Ottobre 5, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pesanti perdite tra i soldati di Putin mentre l’Ucraina bombarda i depositi di armi russe

  1. Pagina iniziale
  2. Politica

creatura:

a: Luca Mayer

Nell’Ucraina meridionale, le truppe russe continuano a subire pesanti perdite. La situazione è martedì (30 agosto) al bar.

  • Perdite contro la Russia: al Sud Ucraina Molto materiale è stato distrutto.
  • Una battuta d’arresto per l’uscita delle forze Mosca: Più di 40 soldati sono stati uccisi.
  • Nota dell’editore: Le informazioni in Il conflitto in Ucraina Provengono in parte dalle fazioni in guerra e non possono essere verificati direttamente e indipendentemente.

+++ 20:00: Le forze ucraine continuano un intenso bombardamento. E’ quanto emerge da un video condiviso su Twitter da Anton Gerashchenko, consigliere del ministro degli Esteri ucraino. Mostra un grande pennacchio di fumo che scorre attraverso il fiume. Secondo Gerashchenko, i depositi di armi russi sono stati colpiti. Allo stesso tempo, osserva che non ci sono conferme ufficiali.

L’attacco è avvenuto nella città di Preslav. Beryslav si trova di fronte alla città di Nowa Kakhovka. C’è uno dei pochi ponti che attraversano il fiume Dnipro. Tuttavia, i veicoli pesanti da guerra non potevano più utilizzare questo ponte.

+++ 18:10: I combattimenti per Kherson sono continuati martedì (30 agosto). I depositi di munizioni e i grandi ponti sul fiume Dnipro sono stati distrutti, secondo l’ufficio del presidente ucraino Zelensky. Agenzia di stampa statale russa bicchiere Cinque esplosioni segnalate a Kherson che potrebbero essere causate da sistemi antiaerei.

La Southern Task Force in Ucraina ha riferito della distruzione di un ponte di barche sul fiume Dnipro che i russi stavano costruendo. Inoltre, il fuoco dell’artiglieria ha colpito dozzine di posti di comando nella regione di Cherson.

Perdite pesanti: le forze russe soffrono per la carenza di quadri

+++ 08:45: L’intelligence britannica ritiene che le forze russe in Ucraina “soffrano di carenza di personale” in molte unità. Questo sembra essere il risultato di pesanti perdite. Forse le “fragili linee di approvvigionamento” rendono la situazione più difficile, sia in termini di personale che di materiali. Secondo un rapporto del servizio di intelligence di Londra, ciò è particolarmente evidente nell’Ucraina meridionale. Laddove ora le forze ucraine hanno lanciato un contrattacco, ce ne sono molti dispersi. Sebbene il Cremlino avesse ordinato rinforzi per i soldati nella regione di Cherson, poco di questo è stato ricevuto.

READ  L'attuale guerra in Ucraina: Selenskyj avverte i russi - "Questa è una morte garantita per molti giovani"
L’Ucraina dice di aver distrutto un ponte di barche a Cherson, tra le altre cose. (immagine dell’icona) © dpa

Forse gli “scioperi di precisione ucraini” sono in parte responsabili della scarsa performance. L’intelligence segreta sembra significare attacchi missilistici controllati da aree diverse da Kherson.

+++ 07:15: Una pattuglia russa è stata attaccata nella città portuale di Mariupol. Si dice che un soldato sia stato ucciso lunedì notte (29 agosto) dall’esplosione di una mina e un altro ferito pravda.ua Citato da Petro Andryushenko, consigliere del sindaco di Mariupol.

Il soldato ferito avrebbe perso una gamba nell’esplosione. Secondo le informazioni, nell’attacco è stata utilizzata una mina russa. Le informazioni non possono essere verificate in modo indipendente.

Perdite pesanti per la Russia: i soldati muoiono

Aggiornamento di martedì 30 agosto 06:48: Ci sono state segnalazioni di pesanti perdite nei ranghi della Russia nell’Ucraina meridionale. Secondo la task force ucraina “del sud”, le truppe di Mosca hanno perso equipaggiamenti e combattenti qui.

Lunedì (29 agosto) sono stati uccisi 82 ​​soldati russi. Si dice che tre depositi di munizioni siano stati distrutti negli attacchi ucraini. Queste informazioni non sono state ancora verificate in modo indipendente.

  • Perdite dell’esercito russo il 29 agosto
  • 82 soldati russi.
  • Si dice che 30 unità di equipaggiamento furono distrutte, tra cui:
  • Due carri armati T-72, 11 obici Msta-B, tre MLRS e altro equipaggiamento militare.
  • Oltre alla distruzione di tre depositi militari e di un ponte provvisorio.
  • Fonte: La task force del sud.

Perdite pesanti per la Russia: l’Ucraina taglia la linea del fronte

+++ 16:45: Nella regione di Kherson, le truppe ucraine hanno apparentemente sfondato la linea del fronte russa. Lo ha spiegato un portavoce della task force “Sud”, che fornisce rapporti regolari dalla regione. Rapporto dal portale di notizie Hromadske Di conseguenza, i soldati russi furono costretti a ritirarsi.

READ  La guerra contro l'Ucraina: i rivoluzionari ucraini hanno risposto agli invasori russi

“Le forze armate ucraine hanno avviato operazioni offensive in diversi settori dell’Ucraina meridionale”, ha affermato la portavoce. Le informazioni non possono essere verificate in modo indipendente. Mettere a terra le forze armate Indietro Secondo i rapporti, una fabbrica di macchine in cui venivano riparati i soldati russi è stata presa di mira. Le registrazioni video hanno mostrato nuvole di fumo sopra la fabbrica. Né le forze ucraine né quelle russe hanno ancora commentato questo.

Perdite per la Russia: più di 47.000 soldati sarebbero morti

+++ 10:00: Si dice che più di 47.000 soldati siano stati uccisi nella guerra in Ucraina. Lo ha annunciato lunedì mattina lo stato maggiore ucraino, secondo quanto riferito dai portali di notizie Kiev indipendente E il Indietro insieme a. Inoltre, si dice che quasi 2.000 carri armati e più di 4.200 veicoli corazzati da combattimento dell’esercito siano stati distrutti. Le statistiche non possono essere verificate in modo indipendente. Panoramica dei dati:

  • Soldati: 47100
  • Aerei: 234
  • elicottero: 203
  • cisterna: 1947
  • Veicoli corazzati da combattimento: 4269
  • sistemi di artiglieria: 1060
  • Sistemi di difesa aerea: 149
  • Sistemi missilistici a lancio multiplo: 279
  • Auto e altri veicoli: 3188
  • navi: 15
  • Aerei da combattimento senza pilota: 844
  • A partire da lunedì 29 agosto 2022
  • Le informazioni sulle perdite della Russia nella guerra in Ucraina provengono dal Ministero della Difesa dell’Ucraina. Non può essere verificato in modo indipendente. Lo stesso Cremlino offre poche informazioni sulle sue perdite.

Aggiornamento da lunedì 29 agosto alle 8:30: Nel Donbass, l’Ucraina ha affermato di aver respinto diversi attacchi dei separatisti filo-russi e dell’esercito russo. Lo stato maggiore ucraino ha affermato che anche un attacco vicino alla città di Bakhmut è stato respinto. Le truppe hanno fatto pochi progressi per settimane.

READ  Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite: finalmente espellere la Russia!

Nelle vicinanze della città di Donetsk, le truppe se ne andarono Russia Come è stato detto. Questo è stato respinto. Al momento non si sa nulla di possibili perdite durante il procedimento.

Primo reportage di lunedì 29 agosto: Kiev – Infuria da sei mesi buoni ormai Guerra in Ucraina. Nel sud del Paese, le truppe russe sono nuovamente alle prese con pesanti perdite. Il comando militare meridionale delle forze armate ucraine ha annunciato domenica (28 agosto) che le truppe di Mosca hanno subito battute d’arresto a causa dei bombardamenti di artiglieria e degli attacchi aerei.

Perdite per la Russia: otto basi sono state attaccate nell’Ucraina meridionale

L’Air Force è riuscita ad attaccare otto basi russe, secondo il rapporto sulla situazione dell’unità. Attacchi di artiglieria e missili hanno avuto luogo anche nelle regioni di Novossensky, Blagodativka, Novopetrovka, Lupomirivka, Ivanivka e Vavilovo.

  • Perdite russe nell’Ucraina meridionale (28 agosto):
  • le regole: Si dice che otto basi militari russe siano state bombardate.
  • Truppe: Si diceva che 41 soldati russi furono uccisi negli attacchi.
  • servizi: Sono previsti anche due droni, un carro armato T-72, il lanciamissili multiplo Uragan, un sistema missilistico terra-aria Pantsir-S1, un sistema di artiglieria e mortaio Nona-S, una stazione di guerra radioelettronica e sei veicoli corazzati . Contribuire alla vittimizzazione degli attacchi.
  • Fonte: rapporto sullo stato della leadership ucraina “meridionale”.

Si diceva che 41 soldati russi furono uccisi negli attacchi. Inoltre, si dice che le truppe abbiano subito perdite significative in equipaggiamento militare. Questa informazione proviene dal comando militare ucraino “meridionale” e non è stata ancora verificata in modo indipendente. Quello I parenti si sono anche recentemente lamentati del fatto che le condizioni nelle forze russe non sono delle migliori Soldati.

(lm con dpa/AFP)