Dicembre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Per quanto tempo le persone lavorano in paesi come Francia, Italia, Austria, Spagna e Co.


In Germania si parla della settimana di 42 ore. Ma per quanto riguarda l’orario di lavoro settimanale in altri paesi? Una panoramica.

Con la sua proposta, Siegfried Rusworm suscitò scalpore e ravvivò un dibattito ricorrente in Germania. L’idea di aumentare l’orario di lavoro settimanale in Germania a 42 ore è stata proposta dal presidente della Confederazione tedesca dell’industria (BDI). “Personalmente sono d’accordo con l’aumento facoltativo dell’orario di lavoro settimanale, ovviamente con un compenso retributivo completo. Sarebbe sicuramente più facile implementare una settimana di 42 ore che introdurre una pensione all’età di 70 anni”, ha detto Raswarm. Gruppo multimediale funky.

Il piano è che due fronti duri si scontrino immediatamente. Dietmar P்சrch rispose: “42 ore settimanali, pensione solo da 70: questa è una guerra di classe dall’alto” (Sono partiti) In conversazione con Rete editoriale Germania. “Queste discussioni accendono l’unità del Paese. Corona, Inflazione – I dipendenti e i pensionati dovrebbero sopportarne il peso? Il BDI ha una responsabilità sociale e deve sopravvivere “, ha affermato il presidente della commissione parlamentare del suo partito nel Bundestock tedesco.

Orario di lavoro settimanale: quante ore devono lavorare i dipendenti tedeschi?

Attualmente in Germania esiste una settimana di 40 ore. Tuttavia, alcuni dipendenti devono lavorare meno ore. A causa delle condizioni aziendali e di contrattazione collettiva, molti di loro lavorano 38,5 ore o 37,5 ore a settimana. Negli ultimi anni nei singoli stati federali si sono verificati miglioramenti ripetuti per quanto riguarda l’orario di lavoro lungo. Nel 2004, l’allora Primo Ministro bavarese Edmund Steiper (CSU) ha introdotto una settimana di 42 ore per i dipendenti pubblici. A seguito di una forte opposizione, è stato nuovamente abbandonato. La settimana di 44 ore per i dipendenti pubblici nella Renania settentrionale-Vestfalia era stata pianificata lo scorso anno, ma questo modello non è stato adottato.

READ  Meloni annuncia l'aiuto al riscaldamento: Lindner avverte l'Italia di essere parsimoniosa

Video: DPA

Ci sono 35 ore settimanali in Francia

In Francia Discussioni come 42 ore a settimana sono tutt’altro che finite. Nella vicina Germania, quasi tutti i dipendenti lavorano 35 ore a settimana. Fanno eccezione, ad esempio, gli amministratori o il personale sul campo, ovvero posizioni che richiedono orari di lavoro più lunghi. In questi casi, il forfait concordato fornisce una panoramica dell’orario di lavoro settimanale e mensile.

Quante ore lavorano i lavoratori in Italia e Spagna?

In Italia E Spagna Le regole sono le stesse della Germania. In linea di principio, ci sono 40 ore settimanali in entrambi i paesi. Questo orario di lavoro, che è legalmente concordato, può anche essere più breve a causa dei contratti collettivi. L’orario di lavoro non deve superare una media di 48 ore settimanali. Lo stesso vale in Germania.

Controllo simile in Austria – programma pilota in Svezia

In Austria La legge prevede anche orari di lavoro settimanali simili. Si tratta di otto ore al giorno, ovvero 40 ore a settimana. Anche qui l’orario di lavoro sarà ridotto a causa dei contratti collettivi. Di norma, l’orario di lavoro settimanale è di 38,5 ore. Per legge, l’orario di lavoro giornaliero può arrivare fino a nove ore. Ma il weekend dovrebbe essere allungato del cosiddetto “venerdì corto”.

Leggi anche questo

La settimana di 40 ore si applica anche in Svezia. Gli scandinavi, tuttavia, preferiscono sperimentare orari di lavoro più brevi. La giornata di sei ore è già stata testata nella capitale svedese Stoccolma e Göteborg. L’orario di lavoro è stato ridotto, soprattutto negli ospedali e nei centri diurni. Tale lavoro dovrebbe rendere il lavoro del modello più attraente.