Settembre 30, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Oliver Bucher non può farne a meno: scavare in Boris Becker | intrattenimento

I migliori nemici.

Il moderatore della truffa va in viaggio – con un’appendice. Oliver Bucher, 44 anni, e suo padre, Gerd, 72 anni, si sono recati in Gran Bretagna per “Bucher and Papa on Travels”. Anche nel bagaglio: qualche pettegolezzo di Boris Becker e detti così sfuggenti che un servitore reale arrossì.

Pocher in vena di canottaggio

Oliver avrebbe dovuto essere felice che la Gran Bretagna in particolare sia diventata la destinazione di viaggio dei Buchers – dopotutto, il suo acerrimo nemico, la leggenda del tennis, è seduto lì. Boris Becker (54), lì in carcere. Da lì ha citato in giudizio il comico.

La leggenda del tennis Boris Becker sta attualmente scontando una pena detentiva per frode fallimentare

Foto: Frank Augustin/D

E così, quando ha visto un autobus davanti al Castello di Windsor, Bucher non è riuscito a tornare indietro e ha scherzato: “Oh, Boris Becker. Cultura del libro. Non ne sono sicuro, almeno è così che sembra da lontano”.

Alle corse di cavalli di Ascot, Boucher fu nuovamente preso dal desiderio di remare. In un primo momento si rivolgeva a visitatori ben vestiti: “La cosa migliore è come la decenza si rompe quando gli metti qualcosa da bere”.

Tuttavia, Pocher ha scommesso sul cavallo sbagliato e ha perso alcune delle sue preziose sterline inglesi. La seconda differenza contro Becker è seguita: “Beh, che senso ha. Tenterò di nuovo la fortuna. E se il gioco mi vizierà, vedrò almeno di nuovo Boris”.

Fortunatamente Oliver non è andato così lontano, è stato in grado di scommettere con alcuni dei suoi conti la prossima volta che li ha usati.

Detti lussuriosi che fanno vergognare i servi

Sembravano eleganti: senza ombrello, senza fascino, ma con una bombetta, Buchers ha incontrato Grant Harold (44), ex maggiordomo del principe Carlo (73). L’esperto di etichetta cercò pazientemente di insegnare alcune buone maniere alla squadra padre-figlio, ma fallì miseramente nel suggerire Oliver.

Dopo aver soffiato in un bicchiere vuoto, Harold lo rimproverò in inglese: “Non soffiiamo nel bicchiere”. Certo, passaggio filtrante per Oliver, che ha subito voluto sapere: “Quindi niente succhia?” : “Butler non è un comico in questo senso. Devi mantenere un po’ la tua forma!”

Papà Gerd travestito da maggiordomo

Papà Gerd travestito da maggiordomo

Foto: RTL

E da allora, Butler Grant è diventato impaziente con la ribelle star televisiva: “Ho la sensazione che abbia adottato Oliver fuori strada”. Ed è diventato ancora più fastidioso durante “l’ora del tè”.

Pocher junior si infilò a caso la torta in bocca e poi la versò con il tè. E ancora il maggiordomo è rimasto sbalordito: “Mi chiedevo se gli fosse successo qualcosa nella sua infanzia. Forse è caduto o qualcosa del genere. Non vedevo niente del genere da 25 anni!”

Quando anche Olly ha iniziato a urlare contro le canzoni dei Take That, Papa Gerd era di nuovo disperato: “Puoi anche essere esilarante e divertente senza essere imbarazzante. Olly può farlo, ma secondo me non lo sta facendo abbastanza”.

Ciò non cambiò nei minuti che seguirono. Quando il maggiordomo ha dato istruzioni severe: “In realtà non mettiamo le dita nel cibo”, il presentatore è scoppiato a ridere: “Non mettiamo le dita in niente, ma…” Grant ha avvertito di nuovo con veemenza: “Non parlare, non soffiare, non succhiare, niente dita dei piedi. Guarda e basta!”

Pocher senior e junior in gonna

Pocher senior e junior in gonna

Foto: RTL

Qui è dove troverai i contenuti di Instagram

Per interagire o visualizzare i contenuti di Instagram e altri social network, abbiamo bisogno del tuo consenso.

La degustazione di whisky in Scozia era quasi civile, ma i pensieri sporchi di Oliver sono emersi di nuovo quando ha fatto visita a sua zia, che vive in Inghilterra. Boucher è nato nella loro casa.

Papa Gerd ha aperto con orgoglio: “È ‘Made in England'”. Oliver ha detto un po’ diversamente: “In breve: i miei genitori qui tremavano. Ti agiti quando sei qui”.

Dire addio alla famiglia inglese, non solo Grid, ma Ollie si è addolcito e aveva persino le lacrime agli occhi. Una visita ad Anfield a Liverpool ha fatto venire i brividi a Gerd Bucher: “Questa è pura emozione!”

Bouchers con la parrucca dei Beatles sul palco

Bouchers con la parrucca dei Beatles sul palco

Foto: RTL

Quando alla band di Boucher è stato finalmente permesso di esibirsi nel popolare “The Cavern Club” per canzoni come “Twist and shout” e “Hey Jude”, il comico è diventato davvero serio.

Per Oliver Bucher, il tour in Inghilterra con suo padre è stato qualcosa di molto speciale: “È stato il viaggio più intenso di sempre!”

READ  Dopo un intervento di chirurgia plastica fallito: Linda Evangelista appare sulla copertina di 'Vogue'