Non c’è rosso per il Grifo Friburgo: il Bochum litiga con l’arbitro

Date:

Share post:

Benigna Baresi
Benigna Baresi
"Totale drogato di caffè. Ninja della TV. Risolutore di problemi impenitente. Esperto di birra."

A partire dal: 23 ottobre 2023 alle 00:00

In Bundesliga, il Friburgo ha battuto il Bochum, ma in seguito il club del VfL è rimasto molto turbato.

Sabato (21 ottobre 2023), il Priesgauer ha avuto la meglio sul Bochum con il punteggio di 2:1 (2:1) nello stadio di casa. Goncalo Paciencia Per prima cosa ha portato in vantaggio il VfL con un brillante passaggio diretto (15° minuto). Dott

Ahi allora modalità capitano Vincenzo Grifo prima ha aperto per il pareggio di Ritsu Doan (26′) e poi si è segnato su un comodo rigore (45’+2). Grifo aveva già scatenato la rabbia con un brutto fallo. Ma dopo l’aggressione a Christian Gamboa, tutto ciò che vide fu il giallo.

Emozione al club di Bochum: “È uno scherzo”

“È uno scherzo, non lo capisco.”Lo ha detto il direttore sportivo del Bochum Patrick Fabian all’arbitro Tobias Reichel. L’allenatore del VfL Thomas Leitch ha spiegato: “Chissà se deve rompersi un piede prima che diventi rosso? Qualcuno dovrebbe spiegarmelo.”

L’errore è stato valutato anche domenica Lutz Michael Frolik, amministratore delegato dello sport e della comunicazione della DFB Schiri GmbH, ha parlato in modo simile del “Kicker”. L’ingresso di Grifo avrebbe dovuto essere punito con il cartellino rosso. “Se parliamo di un’interpretazione chiara e comprensibile delle regole, allora questo è un errore che mette a rischio la salute dell’avversario. Ecco perché è prevista l’espulsione”.

Il presidente degli arbitri Frohlich: “Ritorno alla linea libera”

Fröhlich non ha ammesso che Tobias Reichel abbia preso una decisione sbagliata, ma ha detto: “Quando si tratta di valutare gli errori che influiscono sulla salute dell’avversario, dobbiamo tornare su una linea chiara il più rapidamente possibile. La salute dell’avversario deve rimanere la più importante. ” Standard completo.”

Con questa vittoria il Friburgo aumenta il suo punteggio a 13 punti e si colloca all’ottavo posto in classifica. Il VfL Bochum è ancora senza vittorie e occupa il 16° posto in zona retrocessione (quattro punti).

  • Alla registrazione in diretta: Friburgo – Bochum
    Freccia destra

  • Ottavo round
    Freccia destra

Inizialmente il piano di sostituzione di Bochum ha funzionato

È stata una fase iniziale in gran parte tranquilla. A Friburgo è stato affidato il compito di organizzare la partita fin dall’inizio. Il VfL ha attaccato solo dalla linea di metà campo e nel primo tempo Breisgauer aveva quasi il 70% del possesso palla.

Tuttavia, il VfL Bochum inizialmente ha beneficiato delle fasi di possesso palla più dell’SC. Nonostante la loro superiorità visiva, il Friburgo raramente tirava in porta. D’altra parte, il Bochum si è affidato ai giocatori offensivi veloci Christopher Antwi Adjej e Takuma Asano nei momenti di transizione per spazzare via il Friburgo.

Ciò è stato ottenuto anche dopo che Maximilian Eggestein ha perso la palla: dopo la conquista Asano ha giocato un passaggio alto in diagonale sulla traiettoria della porta. pazienzaIl cui tiro diretto ha colpito la porta come un sogno. Era quasi pazienza Poco dopo abbiamo potuto festeggiare di nuovo, ma Matthias Ginter ha effettuato una parata tanto necessaria (18°).

Friburgo ribalta la partita grazie al pilota Grifo

Ma poi è iniziata anche Friburgo. Soprattutto grazie a Grifo. Il nazionale italiano per primo ha mandato un cross brillante sopra la testa di Doan, che è balzato più in alto di Danilo Soares del Bochum sul secondo palo: il pareggio. Doan ha ribaltato la situazione quasi da solo dopo uno splendido tiro di Philipp Lenhart che ha superato la difesa del VfL. Ma il suo tiro è fuori posto (41).

E poi Bochum ha avuto sfortuna. La palla è stata tirata da Bernardo da brevissima distanza in area di rigore, molto vicino al suo corpo. Ma l’arbitro Tobias Reichel ha sottolineato questo punto, che è una decisione a dir poco difficile, ma non è chiara. Grifo ha trasformato il calcio di rigore.

È stata una fortuna che Grifo potesse ancora competere con se stesso. Perché dopo l’ingresso esagerato contro Gamboa avrebbe potuto già uscire.

Anche il portiere Atopolo ha avuto un ruolo nella vittoria dell’SC

Sebbene il Friburgo abbia avuto la prima occasione di alta qualità dopo l’inizio del secondo tempo, Lenhardt ha sbagliato un calcio di punizione che Doan ha preso di poco (53esimo). Anche Eggstein è stato vicino al terzo gol del Friburgo con il suo gol (55).

Ma ora il Bochum pressa di più e costringe i padroni di casa a commettere errori. Il contropiede del VfL porta ancora una volta il pericolo, con il Friburgo che offre troppo spazio al club della Ruhr: Antwi Adjej arriva all’improvviso dopo un passaggio filtrante perfetto, ma non riesce a superare il portiere del Friburgo Noah Atopoulou (58), che viene premiato per la sua parata. Dal Comitato Supremo –Tifosi Ha ricevuto grandi applausi.

Il VFL ha cercato di mantenere la pressione, ma il Friburgo è sopravvissuto indenne a questo periodo di incertezza. Verso la fine della partita, il portiere del Bochum Manuel Riemann ha lanciato la palla sempre più in avanti per aprire il gioco, ma non c’è stata via d’uscita. Soprattutto perché il Friburgo avrebbe potuto sfruttare una o due posizioni offensive promettenti per prendere la decisione.

Bochum-Magonza, Friburgo-Bayer

Il VfL Bochum apre il nono turno in casa contro l’1. FSV Mainz 05 (venerdì 27 ottobre 2023, 20:30). Il Friburgo vuole giocare in trasferta contro la prima squadra tra due giorni alle 17:30.un gruppo Risultato della partita Bayer 04 Leverkusen.

Related articles

Sono stati segnalati più casi di Oropouche: la clinica fornisce i dettagli

Pagina inizialeil mondostava in piedi: 20 luglio 2024, 6:20Da: Vittoria CrumbeckPremeredivisoIn Italia sono stati segnalati nuovi casi di...

La figlia di Valya è dovuta andare in ospedale!

Samira Yavuz è preoccupata: sua figlia Valya è dovuta andare in ospedale!bromflashSamira W Serkan Sono diventati genitori per...

Il campione olimpico Harting si lamenta di “un’ideologia orientata alle minoranze”

L’atletica tedesca è in crisi. Il campione olimpico Robert Harting ha una visione chiara delle ragioni e...