Dove è andato Davies nel 2020?

Date:

Share post:

Benigna Baresi
Benigna Baresi
"Totale drogato di caffè. Ninja della TV. Risolutore di problemi impenitente. Esperto di birra."

Brajan Gruda è una delle stelle del campionato tedesco. Il 19enne ha dimostrato quello che sa fare anche nella sconfitta per 3-1 contro il Bayern Monaco sabato sera.

Dopo il 54′, Alphonso manda nello spazio Davies con un passaggio intelligente sulla fascia destra, guadagnandosi gli applausi del pubblico.

Gruda ha anche servito il gol del 05 di Anthony Casey con un tiro dalla fascia, che valeva la pena guardare.

Il giovane Magonza rende la vita difficile a Davies

Davies è stato costantemente limitato in difesa dalla squadra locale del Magonza e i suoi progressi in attacco sono falliti. Il canadese non ha avuto alcun ruolo nei tre gol del Bayern Monaco e i suoi cross sono stati poco precisi.

Anche se l’ala sinistra è apparsa complessivamente più stabile in questa stagione e ha fornito assist in tre occasioni, manca la brillantezza che un tempo lo definiva.

Ricorda la stagione 2019/20. La squadra di Monaco, allenata da Hansi Flick, correva di vittoria in vittoria fino all’Hexagon. Davies, che all’epoca aveva solo 19 anni, fu una figura eccezionale, soprattutto vincendo la Champions League.

La sua corsa individuale contro l’FC Barcelona, ​​che alla fine ha aperto la strada a una storica vittoria per 8-2, non sarà mai dimenticata.

Il 41 volte canadese non ha segnato un totale di 13 punti nelle tre stagioni successive.

Davis è in crisi

Stagnazione significa declino! Questo motto è particolarmente vero per il Bayern Monaco.

L’allenatore del Manchester United Erik Ten Hag ha detto chiaramente prima dello scontro della fase a gironi di Champions League che Davies “non è un grande difensore” e quindi Facundo Pellistri ha dei vantaggi.

Il professionista del Bayern ha risposto così: “Cerco di non lasciarmi prendere dalle critiche e da quello che dice la gente. “Ho intenzione di andare là fuori e giocare al meglio delle mie capacità.”

Nel complesso, Davies sta facendo bene il suo lavoro per Monaco. Ma era già molto più forte ed emozionante.

Qual è il futuro del Bayern Monaco?

Piattaforma on-line Transfermarkt.de È certamente discutibile, ma fornisce la prova di questa tesi. Alla fine del 2020, il valore di mercato di Davies era stimato a 80 milioni di euro, ma ora è pari a 70 milioni di euro.

Con il contratto in scadenza nel 2025, il Bayern deve porsi la domanda centrale: prolungamento o cessione dell’esterno sinistro la prossima estate?

Voci sul Real Madrid e su Davies

Le voci stanno ricominciando a prendere piede. Rapporto da Foto sportiva Descrive Davies come un “giocatore da sogno assoluto” al Real Madrid. Il capo degli scouting Johnny Calafat vuole sicuramente ingaggiarlo come terzino sinistro. La famiglia reale è quindi disposta a mettere sul tavolo una cifra totale di trasferimento di 50 milioni di euro.

“Ci sono solo pochi club selezionati in cui un atleta come Alphonso Davies può andare”, ha detto il suo agente Nick Housé a giugno. Forse il Real Madrid è di questo calibro.

Il Bayern Monaco, che vuole scongiurare il secondo caso di David Alaba – l’austriaco andato al Real Madrid a parametro zero – dovrebbe studiare attentamente la questione.

Dipenderà anche da Davis cosa accadrà dopo. Manifestazioni moderate, come quelle contro Gruda, non dovrebbero diventare più frequenti.

Related articles

Napoli: due morti e 13 feriti dopo il crollo di un balcone a Scampia

Un tragico incidente ha scosso il quartiere di Scampia a Napoli: è crollata la galleria di collegamento, provocando...

Shiloh Jolie, la figlia di Angelina Jolie, vuole eliminare il nome di suo padre Brad Pitt

Cosa accadrà dopo: Shiloh Jolie-Pitt vuole abbandonare il cognome di suo padre Brad Pitt e il mondo intero...

Rughe con l’avanzare dell’età e come accelerano il processo

Prima o poi a tutti verranno le rughe. Molti cercano di combatterlo con uno stile di vita...