Febbraio 4, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Mondiali 2022: un pugile messicano invia un messaggio minaccioso a Messi

© 1 & 1 Mail & Media / spot sulle notizie

Aggiornato il 30/11/2022 alle 9:09

  • Messicano arrabbiato con Lionel Messi. Ma non un calciatore, ma un pugile professionista.
  • L’ostacolo è un presunto gesto irrispettoso dell’argentino nello spogliatoio dopo la vittoria del Messico.

Altre notizie sui Mondiali

Il campione del mondo di boxe messicano Canelo Alvarez ha risposto con palesi insulti e minacce Lionel Messi La pace del calcio argentino è stata turbata in vista dell’importantissima finale dei gironi della Coppa del Mondo.

E il pluricampione ha scritto, tra le altre cose, in una vera tirata su Twitter contro la superstar argentina, che ha giocato contro la Polonia nella finale del girone di mercoledì allo Stade 974 per un posto. Negli ottavi gioca.

Una scena nello spogliatoio sudamericano dopo la vittoria per 2-0 di sabato scorso sul Qatar, paese natale di Alvarez. Messico Ha fatto arrabbiare un pugile professionista. Messi ha toccato una maglia messicana a terra con una scarpa mentre la toglieva. Un video dallo spogliatoio mostra chiaramente che Messi non sta nemmeno guardando in basso in questo momento.

Mondiali 2022: polverone su Messi e la “maglia della discordia”

Alvarez ha lasciato intendere che Messi era apposta. Tra l’altro ha scritto: “Come io rispetto l’Argentina, tu devi rispettare il Messico”. Seguirono insulti sporchi. Tuttavia, i suoi ex compagni di squadra sono saltati dalla parte di Messi.

“Sicuramente non sai niente di calcio e di quello che succede negli spogliatoi”, ha scritto Sergio Aguero. Cinguettio. Prima della fine della sua carriera è sempre stato compagno di stanza della nazionale di Messi, e i due sono ottimi amici.

READ  Il VFB Stuttgart ha concluso la serie negativa con una vittoria casalinga sul Mainz

Aguero ha spiegato che le magliette vengono sempre lasciate per terra dopo una partita perché sono sudate. Messi non si è nemmeno accorto di toccare la maglia. “Hai visto come Messi pulisce il pavimento con la nostra maglietta?” aveva chiesto il pugile in modo piuttosto provocatorio.

“Maglia della discordia”, ha scritto Pagina12, a proposito della maglia precedentemente indossata dal capitano del Messico Andres Guardado. Secondo il rapporto, il figlio del 36enne sarebbe un grande fan di Messi. (dpa/piedi)

Il Ct della Spagna Luis Enrique ha pensato alla sua defunta figlia, Xana, dopo la partita della fase a gironi della Coppa del Mondo contro la Germania. Il 27 novembre 2022, la figlia minore dell’allenatore della nazionale spagnola aveva 13 anni. È morta di cancro alle ossa nel 2019. (Foto teaser: Imago Pictures/Uk Sports Pics Ltd)

Immagine teaser: © Tom Wheeler/Dott