MILIONI DI DOLLARI: il primo dipinto televisivo di Bob Ross è in vendita

Date:

Share post:

Ersilia Toscani
Ersilia Toscani
"Tipico pioniere della birra. Appassionato del web adatto agli hipster. Fanatico dell'alcol certificato. Amante di Internet. Amante degli zombi incredibilmente umile."

La sua acconciatura era caratteristica, la sua voce ipnotica e le sue opere erano a dir poco eccezionali. Ma l’animatore televisivo Bob Ross ispira ancora milioni di persone. Una delle sue opere è ora in vendita.

La sua acconciatura e la sua voce piacevole hanno contribuito notevolmente allo status di Bob Ross. La prima opera che Bob Ross abbia mai dipinto in televisione è in vendita per quasi dieci milioni di dollari. L’immagine ha un titolo “Una passeggiata nel bosco” Ross lo dipinse nel 1983 nella prima puntata del corso di disegno “The Joy of Drawing”.

Ross trascorse quasi mezz’ora a trasformare la tela bianca in un sentiero di roccia grigia che conduceva dall’acqua blu attraverso una foresta di alberi di un giallo brillante. Non ci si aspettava che producesse un totale di 31 stagioni con più di 400 episodi dal 1983 al 1994. A lui non interessava creare opere d’arte, ma trasmettere la gioia di disegnare. O come ha detto Ross: “Qui non commettiamo errori, solo piccoli incidenti felici”.

Ha sussurrato alla telecamera: “Oggi disegneremo una scena molto semplice. Spero che vi piaccia”. “Inizieremo dall’angolo. Forse nel nostro mondo c’è una nuvola semplice e felice che vive qui.” Gli esperti lo sanno: dopo mezz’ora di pittura in tempo reale, questa immagine sembrerà molto banale – “con tanti alberelli felici”. I fan hanno calcolato che nel 91% delle foto appare almeno un albero, nel 20% il sole e solo nel 2% le palme. Le opere si intitolano “Evening Peace”, “Peaks in the Light”, “Colors of Nature” e “The Old Mill”.

Ross morì di cancro nel 1994 all’età di 52 anni. Nei quasi tre decenni trascorsi dalla sua morte, la sua reputazione non ha fatto altro che peggiorare. Bob Ross Inc, la società che possiede i diritti dei suoi programmi TV, ha più di 5,6 milioni di abbonati su YouTube. L’azienda ha pubblicato più di 600 video, inclusi tutti gli episodi di “The Joy of Painting”, e sono stati visti circa 610 milioni di volte.

“Non ho bisogno di altro”

“Dopo la sua morte, Ross divenne uno dei pittori più popolari negli Stati Uniti, amato per il suo stile di insegnamento gentile e il suo instancabile ottimismo”, ha scritto il Washington Post. “La gente vuole disegnare. È una cosa segreta che la gente vuole fare. E lui ha svelato il segreto”, ha detto al giornale Joan Kowalski, presidente di Bob Ross. “Continua a dirti che puoi farcela davvero.”

Il dipinto è di proprietà di una galleria di Minneapolis. Dopo aver dipinto “A Walk in the Woods”, Ross ha donato l’opera alla rete in cui è stato girato l’episodio, ha detto al Washington Post un portavoce dello spettacolo. Era uno dei tre dipinti di Ross che la stazione mise all’asta più tardi nel corso dell’anno. Nessuno riesce a ricordare esattamente la cifra per cui il quadro è stato venduto a una donna.

“Ma se il prezzo è in linea con altri quadri venduti all’epoca, [die Käuferin] “Probabilmente ha pagato meno di 100 dollari”, ha detto la portavoce. Dopo l’acquisto, il dipinto è rimasto appeso nella casa dell’acquirente per quasi 40 anni, e la galleria non ha voluto rivelare quanto la donna abbia pagato per l’opera.

Ross non si considerava un grande artista. Quando il New York Times gli dedicò un articolo importante nel 1991, nonostante la sua enorme base di fan, aveva pubblicato le sue foto solo una volta. Il giornale paragonò il tono rassicurante della sua voce ai sonniferi Demerol. Ross era umile: “Ci sono migliaia di artisti di grande talento che non diventano conosciuti anche dopo la morte. La maggior parte degli artisti vuole il riconoscimento, soprattutto dal mondo professionale. Ho avuto la mia missione da molto tempo. Questo è tutto ciò di cui ho bisogno. ” “.

Related articles

Gli albergatori altoatesini si preoccupano per i loro affari in Italia

Pagina inizialeil mondostava in piedi: 14 luglio 2024, 5:37Da: Mark StobbersPremeredivisoL'imminente ristrutturazione del ponte Luke sull'autostrada del Brennero...

Presso la società di ingegneria meccanica Illig andranno persi 200 posti di lavoro

Home pageun lavorostava in piedi: 14 luglio 2024 alle 15:17da: Mark Stoffers, Marcel ReichInsisteDivideL’ondata di bancarotte della Germania...

Una nuova ricerca confuta anni di ipotesi

Home pageLo sappiamostava in piedi: 14 luglio 2024, 14:34da: Tanja BannerInsisteDivideIl clima di Marte potrebbe essere stato diverso...