Ottobre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Mainz 3:2 Leverkusen – Su Twitter! Mats Hummels si lamenta dell’arbitro video – la Bundesliga

Tiratori di freni assemblati!

Mainz batte Leverkusen 3: 2, e rimonta dopo essere rimasto indietro due volte. Ma solo con l’aiuto dell’arbitro!

56 minuti: Demirbaye di Leverkusen allunga un po’ Kohr di Mainz, ma c’è ancora una punizione. Aaron lo convertì in 1:1 (57).

Thorsten Kinhöfer (53), esperto arbitro al BILD am SONNTAG: “Demirbay gioca la palla, decisione sbagliata evidentemente! Fortunato per Mainz: il VAR non può controllare un calcio di punizione e un cartellino giallo”.

Andreich Leverkusen giocatore al DAZN: “Non puoi fischiare come un errore, perché non c’è soluzione migliore”.

Simon Rolfes, direttore sportivo del Bayer (40): “Dalla panchina ho sentito che stava giocando chiaramente la palla. Una situazione come questa cambia anche il gioco”. Inoltre: “Ma questo non cambia il fatto che non è stata una bella partita da parte nostra”.


Scena controversa: Demirbay (a sinistra) colpisce nettamente la palla contro Kohr e l’arbitro Cortus calcia una punizione. Maines lo convertìFoto: WITTER

Ma c’è un’altra scena controversa!

Mainz segna ancora dopo un calcio di punizione. Cross di Aaron, Onisiwo di testa realizza il presunto 2-1 (60′). Ma il gol non conta perché si dice che Nyakate fosse in fuorigioco nelle vicinanze e abbia catturato il portiere del Leverkusen Hradecky.

“Ora è inutile con VAR”, ha scritto su Twitter la star del BVB Mats Hummels (33).

Il direttore sportivo del Mainz Martin Schmidt (54) la vede allo stesso modo: “Nyakate era passivamente in fuorigioco, secondo me non interferisce con la partita”.

MURR: Bayer ha scommesso non solo di vincere, ma anche di perdere contro il capocannoniere Schick. Ha segnato solo per lo 0-1 (35 minuti), ma è entrato presto negli spogliatoi (48 minuti) per un infortunio al polpaccio. Quanto è brutto? Ha mandato con disappunto a Bild: “Non lo so, non lo so”.

Il suo rappresentante ha riportato Alario Bayer in vantaggio (74′), ma non è bastato perché Joker Boetius (84’/palla) e Ingvartsen (88′) hanno ribaltato la partita. Forte: Mainz festeggia la quinta vittoria casalinga consecutiva (quattro delle quali senza porta inviolata) e sale al settimo posto.

READ  Mondiali di pattinaggio artistico: Minerva Hussey e Nolan Siegert battono lo shock olimpico - Vincono gli americani