Dicembre 1, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

LXQt 1.2.0 per Linux e BSD: il desktop leggero gratuito supporta Wayland per la prima volta

Un ambiente desktop sottile e privo di risorse LXQt È apparso nell’ultima versione 1.2.0 per sistemi operativi compatibili con POSIX come Linux e piattaforme BSD simili a Unix. Desktop leggero basato su qt Nella versione 5.15 LTS ora per la prima volta riceve un’integrazione iniziale di Wayland.

LXQt 1.2.0 arriva a Wayland

In confronto diretto con LXQt 1.1.0, che è stato rilasciato nell’aprile di quest’anno, ci sono stati molti cambiamenti nell’ambiente desktop come risultato della fusione di progetti desktop LXDE E il qt rasatura apparso. L’attuale versione LTS 5.15 del toolkit gratuito Qt GUI continua a fungere da base.

LXQt 1.2.0 (Foto: LXQt)

Il clou di LXQt 1.2.0 è che le prime modifiche per utilizzare la sessione LXQt sono state apportate con il protocollo Wayland Free Display Server. Sessione LXQt Il supporto per Wayland è ancora in una fase iniziale, ma finalmente è iniziato.

Qt 6 è già all’orizzonte

l’ufficiale Note di rilascio Si noti inoltre che il porting del desktop leggero sull’ultima versione di Qt 6 è già stato avviato ed elenca molte nuove funzionalità, correzioni e miglioramenti per LXQt 1.2.0.

Qt 6 dovrebbe essere utilizzato su tutta la linea dopo il rilascio finale di KDE Framework 6.

Mette in risalto
  • Come il suo predecessore, LXQt 1.2.0 è ancora basato su Qt 5.15, l’ultima versione LTS di Qt5.
  • Il porting su Qt6 è iniziato, ma necessita di una versione stabile di KDE Frameworks 6.
  • LXQt File Manager ora ha una cronologia delle ricerche, con elenchi separati per le ricerche di nomi e contenuti. Inoltre, la selezione dei file è semplificata nella modalità menu dettagliata e il problema Wayland è stato risolto.
  • Risolto un vecchio problema con la visualizzazione delle icone corrette per le app appena installate in libQtXdg.
  • Il posizionamento corretto è garantito per LXQt Runner con alcuni gestori di finestre.
  • Sono state apportate modifiche iniziali alla sessione LXQt per l’utilizzo in Wayland.
  • e altre modifiche che possono essere trovate nei registri delle modifiche per i componenti LXQt.
  • QTerminal ha una migliore analisi dei comandi con la sua opzione -e.
  • Le traduzioni hanno ricevuto molti aggiornamenti.

Note sulla versione LXQt 1.2.0

Oltre ai miglioramenti generali, gli sviluppatori hanno anche introdotto miglioramenti del desktop nelle aree dei temi, il pannello LXQt, le opzioni di risparmio energetico e le notifiche, nonché QTerminal e QTermWidget. LXQt 1.2.0 ora offre per la prima volta anche una cronologia delle ricerche al file manager LXQt, mentre la gestione dell’alimentazione LXQt è stata ulteriormente migliorata per poter leggere e visualizzare lo stato di carica della batteria in modo più accurato.

Inoltre, ci sono miglioramenti obbligatori e correzioni di bug che vengono forniti con ogni nuova versione.

LXQt si sveglia dall’ibernazione

Gli sviluppatori per desktop Qt, apparso nella versione 1.0.0 nel 2021 dopo un ritardo di otto anni, si stanno risvegliando dall’ibernazione e ora rilasciano il loro secondo aggiornamento importante, un anno dopo la prima versione finale.

Annunciato per la prima volta nel luglio 2011 come fork di LXDE e previsto per il rilascio a luglio 2013, il team di sviluppo ha ora assaggiato il sangue. LXQt vorrebbe avere un pezzo della torta “Linux desktop” in futuro.

Prossimamente in molti negozi

LXQt 1.2.0 sarà incluso in molti sorgenti di pacchetti per ben note distribuzioni Linux nel prossimo futuro. Tra gli altri, openSUSE, Gentoo, Fedora così come Arch Linux e i suoi derivati ​​come Manjaro Linux hanno LXQt nei loro repository interni.

Lubuntu è una delle distribuzioni Linux più popolari che si basa su LXQt come ambiente desktop principale ed è un derivato ufficiale di Ubuntu.

Il canale YouTube mostra un esempio della distribuzione Linux brasiliana Amarok Linux eBuzz Centrale Vantaggi di LXQt e fornisce impressioni corrispondenti.

READ  La nuova promozione "3 per 2" con i giochi Nintendo Switch ti consente di risparmiare grandi quantità di • JPGAMES.DE