Settembre 29, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lewandowski? La tattica di Nagelsmann con Upamecano ha deciso il duello del Barcellona

  1. tz
  2. Gli sport
  3. Bayern Monaco

creatura:

a: Florian Shemak

Dayot Upamecano era titolare contro il Barcellona al posto del nuovo arrivato Matthijs de Ligt. La manovra di Nagelsmann ha avuto pieno successo.

Monaco di Baviera – Quando è martedì sera alle 19:30 Bayern Monaco Inserito nel match contro il Barcellona, ​​i primi sguardi sono andati in direzione della difesa. Chi porterà Julian Nagelsmann alla rosa di Lucas Hernandez per assicurarsi che il calciatore internazionale ed ex stella del Bayern Robert Lewandowski non segni un gol la sera della Champions League?

Alla fine, la scelta non è stata sorprendente Dayot Opiano, de Ligt è rimasto. Nagelsmann aveva già indicato nella conferenza stampa di lunedì che il francese avrebbe iniziato perché conosceva Lewandowski dai duelli testa a testa contro l’RB Leipzig – e si è anche allenato con lui la scorsa stagione.

Ma nei primi 45 minuti, il Bayern è rimasto sorpreso dal fatto che Lewandowski non avesse ferito la sua ex squadra almeno una volta. Dopotutto Robert ha un cuore.Lo ha detto il presidente Herbert Hainer strizzando l’occhio dopo la partita in zona mista. Il 34enne ha perso due occasioni di alto livello al primo turno.

La sorpresa di Lewandowski: come la mossa di Nagelsmann con Upamecano ha rotto CL

“Siamo contenti che oggi non abbia colpito bene la palla”, ha detto. Vincitore della partita Leroy Sane: “Di solito li mette dentro.” C’era anche il direttore sportivo Hasan Salihamidzic L’insolita debolezza di Lewandowski in finale. “Aveva due o tre scene buone, e sono rimasto sorpreso che non ne abbia fatte altre”, dice Brazzo. “Siamo contenti di non essere rimasti indietro”.

READ  Handball EM: più casi di Corona nella nazionale tedesca - tre giocatori infortunati nella zona posteriore

Alla fine, la partita è andata a reti inviolate durante l’intervallo. Poco dopo il secondo tempo, Upamecano ha commesso la sua unica sconfitta quando ha messo la palla ai piedi di Gavi ad inizio partita, giocata da Rafinha che ha mancato di un centimetro il gol di Manuel Neuer.

Una specie di sveglia? Perché da quel momento in poi la partita è andata a favore del Bayern. Una delle ragioni è che Upamecano e Hernandez hanno difeso ammirevolmente da allora (Tutti e due tz– Nota 1). Da allora, non c’è stato più nulla da vedere di Lewandowski poiché la coppia di difensori centrali è quasi completamente priva di contratto per il calciatore mondiale. Soprattutto, Upamecano ha tenuto saldamente sotto controllo i polacchi.

Dayot Opicano (a sinistra) ha eliminato Robert Lewandowski (a terra) per lunghi periodi. © IMAGO / MIS

Con la sua velocità e la sua natura forte, Upamecano ha eliminato la passione dell’attaccante del Barcellona dal giocare a calcio. Il 23enne ha già rosicchiato Lewandowski e ripagato la fiducia concessagli con una prestazione impressionante. Simbolico è stato una misura a metà del secondo tempo quando Upamecano ha lavorato duramente su Lewandowski, ma in modo corretto e ha iniziato subito la partita di sostituzione conquistando palla, mentre Lewy giaceva a terra con la faccia dolorante.

Dayot Opicano e Lucas Hernandez tirano i denti a Lewandowski: il Bayern batte il Barcellona

Hanno fatto bene, ma non posso dire che gli altri abbiano fatto peggio”, ha detto Salihamidzic, soddisfatto della coppia difensiva. Forse perché già sospettava che la rete Upamecano-Hernandez non sarebbe stata disponibile nelle prossime settimane.

Hernandez è fuori per diverse settimane a causa di uno strappo muscolare dell’adduttore. L’Opicano, anch’egli uscito dal campo con una benda martedì sera, ha ricevuto tutto così come Benjamin Pavard che ha dovuto lasciare il campo al 21′ dopo uno scontro con Marcos Alonso.

Pertanto, sabato ad Augusta (15.30), è già stata risolta la questione se partirà l’Upamecano o il de Ligt. La risposta molto probabilmente sarà: Upamecano e de LigR. (smk)