Agosto 11, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Le meduse di fuoco sono una seccatura per i vacanzieri sulle spiagge di Italia e Francia

  1. Pagina iniziale
  2. il mondo

Creato da:

Compreso: Jennifer Colon

Sembra doloroso: le impronte dei tentacoli della medusa sono chiaramente visibili in questa vasca da bagno. © Peter Wienerroither/Imaego

Sabbia calda, una temperatura di circa 36 gradi, ma al momento molti vacanzieri non possono entrare in acqua nel Mediterraneo, perché ci nuotano le meduse.

Brema – anche quello! Allarme meduse nel Mediterraneo: non vedevi l’ora di trascorrere le vacanze estive tutto l’anno, e poi questo: Meduse nell’acqua. Un numero schiacciante di questi minuscoli molluschi sta nuotando sulle spiagge in questo momento – e durante le festività natalizie, di tutte le cose.

La maggior parte delle meduse sono innocue. Tuttavia, nuotare vicino a una medusa urticante può essere doloroso. Sono grandi come una mela, rosso porpora e hanno lunghi tentacoli. Quando questi tentacoli ti toccano, è molto doloroso. In alcuni casi, il dolore dura per settimane, lasciando cicatrici. Ma nonostante questo mito persista, non dovresti urinare sulla pelle irritata.

Dove sono le meduse urticanti nel Mediterraneo? Cosa dovresti fare se lei ne cattura uno? Qui avrai tutte le informazioni.

Meduse nel Mediterraneo: infestazioni di meduse di fuoco sui vacanzieri al mare in Italia e Francia

Al momento, i vacanzieri dovrebbero diffidare delle meduse nel Mediterraneo. Da metà giugno, la medusa di fuoco Pelagia noctiluca si è diffusa in modo esplosivo lungo le coste della Costa Azzurra e della Corsica, secondo vari media. Se ti piace questo Se vuoi andare in vacanza in Francia, al momento devi rispettare la regola 3Gn. Le spiagge di Jesolo, nel nord Italia, pullulano di meduse. I turisti si spaventano e non osano più entrare in acqua. E tutte le cose in vacanza, e durante l’ondata di caldo al sud! Sei attualmente nel Mediterraneo? Verificare con i bagnini della spiaggia per le condizioni attuali delle meduse.

READ  La squadra DEB incontra l'Italia - molto vicino ai quarti di finale

Odi già gli animali? Non dovresti. Le meduse pungenti non feriscono intenzionalmente le persone. Citazione: “Le meduse sono cieche, quindi pungono ciò che vedono per vedere se possono mangiarlo”. NV L’oceanografo Fabien Lombard è un esperto del Laboratoire d’Océanographie de Villefranche/Mer in Francia.

Medusa
Tieni gli occhi aperti mentre nuoti nel Mediterraneo: ecco come appare una medusa urticante. © Imago

Medusa scoiattolo nel Mar Mediterraneo: ecco come si sente una medusa scoiattolo quando spruzza veleno sulla sua pelle.

Se nuoti con noncuranza nel mare e ti avvicini a una medusa pungente, puoi toccarne i lunghi tentacoli. I tentacoli delle meduse pungenti perdono baccelli che possono sparare piccoli arpioni di neurotossina.

Motivo: le meduse scoiattolo preferiscono paralizzare la loro preda con il veleno per mangiarla. Anche se le meduse pungenti non possono mangiarci, il veleno penetra nella pelle, brucia così forte che è come nuotare nel filo spinato. Il nostro autore può riferirsi a questo dato che una volta ha avuto un brutto incontro in mare da bambino. La sua gamba era arrossata da giorni e il dolore era acuto e lancinante. Il dolore è diminuito solo dopo due giorni – anni dopo la sua gamba era ancora sfregiata. Puoi persino vedere il sigillo delle tende.

Meduse nel Mar Mediterraneo: le meduse ti hanno preso? Non fare pipì ora! Aiuta…

Si dice che fare pipì possa aiutare se vieni punto da una medusa pungente. Ma attenzione: questo è sbagliato! Ecco cosa fare se nuoti in un’ortica pungente di medusa:

  • 1. Resta fermo e muoviti il ​​meno possibile. Motivo: chiunque si muova fa scorrere il sangue, causando la diffusione del veleno.
  • 2. Rimuovi le ortiche che sono ancora attaccate alla pelle, ma non toccarle, usa invece un bastoncino.
  • 3. Non versare acqua pulita dalla doccia o acqua potabile sulla pelle infiammata! Solo poche cellule pungenti vengono rilasciate al primo contatto. L’acqua fresca incoraggerà il resto a bruciare più veleno. Farà ancora più male
  • 4. Consigliato invece: sciacquare la zona con acqua salata e strofinare con sabbia. Quindi guida rapidamente a casa e versa l’aceto sulle aree interessate.
READ  "Sappiamo di poter battere l'Italia"

Meduse nel Mediterraneo: ecco perché ora ce ne sono così tante

Il Gruppo intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici (IPCC) ha avvertito all’inizio del 2019 che gli oceani si stavano insabbiando a causa della proliferazione delle meduse.

Ma perché ci sono così tante meduse nel Mediterraneo in questo momento? Ci sono diverse ragioni per questo. Probabilmente il più probabile: la pesca eccessiva degli oceani. Perché il tonno e le tartarughe marine mangiano le meduse, ma queste vengono catturate dai pescatori e quindi finiscono nei piatti della gente. Un altro motivo per non essere arrabbiati con la vita marina.

Al contrario, i turisti potrebbero essere arrabbiati per le condizioni negli aeroporti tedeschi, che attualmente devono affrontare cancellazioni di voli, lunghi tempi di attesa e ritardi. Anche le valigie si perdono in molti posti. voglio di più I vacanzieri aderiscono alla regola 3G e all’obbligo di indossare la mascherina per le loro vacanze. E dentro I piloti devono seguire alcune regole della corona come indossare maschere.

Vuoi visitare il Mar Baltico a causa delle meduse? A causa dell’elevata temperatura, qui stanno prosperando batteri appartenenti alla famiglia Vibrio. Una donna di 81 anni della Renania settentrionale-Vestfalia (NRW) ha contratto la malattia durante le sue vacanze estive. I BATTERI DEL MAR BALTICO IN OSPEDALE.