Dicembre 10, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Associazione dell’industria automobilistica piange Erica Emmerich

Aggiornato il 28/03/2022 alle 17:31

  • Erica Emmerich è morta.
  • L’87enne conosceva le automobili.
  • Come figlia di un imprenditore del settore dei fornitori, si è trasferita al Dipartimento federale dei trasporti, diventando presidente dell’Autorità federale dei trasporti automobilistici e successivamente della Confederazione dell’industria automobilistica.

Puoi trovare altri temi panoramici qui

L’ex presidente della Automobile Industry Association (VDA), Erica Emmerich, è morta all’età di 87 anni, ha annunciato l’autorità lunedì. Emmerich è stata la prima donna a presiedere l’associazione e ha guidato l’associazione per tre mandati dal 1989 al 1996.

Nel 1986, Erika Emmerich è diventata presidente della Federal Motor Transport Authority

Emmerich è nata figlia di un uomo d’affari nel settore delle forniture. Ha lavorato per la prima volta presso il Ministero federale dei trasporti e nel 1986 è diventata capo dell’Autorità federale dei trasporti a Flensburg. Poi è passata al presidente dell’associazione lobbistica.

L’attuale presidente della VDA Hildegard Müller ha elogiato Emmerich come una “figura fantastica di alto valore”. Ha detto di se stessa: non ho mai avuto paura. La paura è il più grande ostacolo. Mueller ha spiegato che l’affermazione “continua a ispirare oggi e rende Erica Emmerich un modello per tutti noi”. (AFP/Come)

Potrebbe essere questa la soluzione al “problema dell’autonomia” per i veicoli a emissioni zero? L’auto ibrida a idrogeno ha un’autonomia di 1.000 km. Il prototipo del veicolo è stato sviluppato dal Centro aerospaziale tedesco.

READ  Quanto guadagnano i dipendenti a tutti i livelli?