Lacrime di lei e di suo marito, Thomas Settle, sul palco

Date:

Share post:

Ersilia Toscani
Ersilia Toscani
"Tipico pioniere della birra. Appassionato del web adatto agli hipster. Fanatico dell'alcol certificato. Amante di Internet. Amante degli zombi incredibilmente umile."

Helen Fisher ha completato la sua ultima apparizione nel tour “Rausch”.Foto: IMAGO/Revierfoto

stelle

Jana Aizerbek

Sono state settimane e mesi difficili per Helen Fisher. La seconda parte del tour di Rausch si è conclusa domenica a Francoforte. Un evento emozionante per la pop star.

Il tour primaverile di Helen Fisher è iniziato con brutte notizie. Durante le prove di apertura si è ferita così gravemente che l’inizio del tour ha dovuto essere rinviato. Ma l’artista si è ripresa sorprendentemente rapidamente dalla costola rotta ed è apparsa sul palco poche settimane dopo.

Helen Fisher conclude il tour di Rausch.

Quindi ogni azione che intraprendi viene attentamente esaminata. È cambiata la rappresentazione teatrale? È troppo audace? Ma Helen ha fatto una dichiarazione chiara all’inizio del tour ad Amburgo in aprile: “Non preoccupatevi per me, sono in ottima forma! Non c’è più niente che possa fermarmi”. Il cantante non aveva paura di nuovi infortuni.

Novità: aggiorna il tuo Watson

Ora solo su Instagram: aggiorna il tuo Watson! Qui Ci troverai Canale di trasmissioneTi presentiamo le caratteristiche più importanti di Watson. E solo una volta al giorno: niente spam o bla, promesso! Provalo ora. E ovviamente sentitevi liberi di seguirci Anche qui su Instagram.

Ma dopo settimane estenuanti di tour, finalmente è successo. Mentre si esibiva prima delle vacanze estive a Colonia, si è schiantata durante un numero. Ciò che restava era una grave lacerazione sanguinante sopra il naso. Lo spettacolo dovette essere boicottato e successivamente cancellato del tutto. Ma dopo la pausa estiva, le cose sono andate avanti come al solito, ma con una cicatrice sul viso.

Il tour “Rausch” di Helen Fisher con il Cirque du Soleil si è concluso tra qualche lacrima. All’ultimo concerto al Festival di Francoforte, varie attività hanno suscitato grandi emozioni nel cantante.

Lacrime alla cerimonia di chiusura

I fan hanno creato una campagna speciale e hanno utilizzato punti adesivi per inondare la sala con i colori dell’arcobaleno. Helen non poté fare a meno di versare qualche lacrima alla vista, poiché “schlagerprofis.de” menzionato.

Anche i ringraziamenti dell’organizzatore del viaggio ci hanno bagnato gli occhi. Marek Lieberberg ha regalato a Helene Fischer sul palco un grande mazzo di rose rosse, che ancora una volta ha fatto venire le lacrime agli occhi dell’artista.

Ma non è stata solo Helen ad emozionarsi, la festa finale è stata qualcosa di molto speciale anche per il suo partner Thomas Settle. Quando ha salutato Helen aveva le lacrime agli occhi, come hanno mostrato le foto su Instagram.

Oltre a questi piccoli gesti emotivi, sia la stella di Schlager che la sua squadra regalano il big bang. La squadra ha iniziato solo un’ondata di La Ola.

I fan possono sperare in un nuovo film musicale

Ma questo non dovrebbe disturbare il pubblico, dopotutto le performance di Helen Fisher sono sorprendenti anche senza un motivo particolare.

Chi non è riuscito a procurarsi il biglietto per il tour “Rausch”, probabilmente potrà guardare gli spettacoli come set su DVD. Recentemente, il fan club ha confermato le speculazioni secondo cui sarebbero state effettuate registrazioni in occasione di recenti concerti. Secondo il sito web “schlagerprofis.de”, durante la cerimonia di chiusura sono state scattate anche delle foto del libretto.

Related articles

Adolescente (25) ucciso durante un rituale sciamanico in Italia – Gli investigatori rilasciano dettagli sulla causa della morte

tzil mondostava in piedi: 14 luglio 2024, 6:18Da: Robin DittrichPremeredivisoLa morte di un barista di 25 anni ha...

Il piano del semaforo non influisce solo sul tipo di motore del veicolo elettrico

Home pageun lavorostava in piedi: 14 luglio 2024, 4:52da: Patrick FreewahInsisteDivideIl governo federale non intende solo promuovere i...