Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La siccità sta diventando un problema serio in queste destinazioni turistiche

Un’altra conseguenza: Jennifer Pacchi ha raccontato al Guardian che molti pescatori avevano annullato le vacanze a causa del basso livello dell’acqua. A Borreto, piccolo comune dell’Emilia-Romagna, in riva al fiume, organizza gite in barca e battute di pesca. “È preoccupante, Borreto dipende molto dal turismo della pesca”.

C’è stata una disputa sull’estrazione dell’acqua dal Lago Carta

Le autorità stanno facendo ogni sforzo per alleviare la carenza d’acqua. Tuttavia, un’idea in particolare è controversa: l’acqua dovrebbe essere scaricata nel fiume dal lago Carta. Il lago più grande d’Italia è pieno solo per il 60%.

Vai fiume con un po’ d’acqua: “In due settimane la portata d’acqua si è dimezzata”, dice l’Autorità per l’irrigazione. (Fonte: Mauro Ujetoo / imago-images-pictures)

L’Associazione dei Comuni del Lago di Carda reagisce: “Se rilasciamo più acqua di quella consentita per l’agricoltura, faremo il doppio del danno se assecondiamo la domanda del fiume Po”, ha affermato il segretario generale Pierre Lucio Cerisa. Ciò non significa che il Lago di Carda non voglia fornire acqua al Po, ma non è sufficiente. Se il progetto verrà realizzato, non ci sarà solo il “Fiume Po malato” ma anche il “Lago del Cardo malato”.

I turisti sul Lago Carta sono già interessati dalle restrizioni? Un dipendente dell’Ufficio del Turismo del Lago Carta chiarisce tutto: “Non ci sono ancora attività degne di nota”, afferma, con l’obiettivo di rendere D-Online un approvvigionamento idrico praticabile. Sebbene il livello dell’acqua del Lago Carta sia di mezzo metro più basso del normale, attualmente non ci sono barriere per i turisti.

Terza destinazione: un lago nel Brandeburgo

Forse non viaggiando verso sud, ma rilassandoti in questo paese? Vuoi rinfrescarti nelle fresche acque di uno dei tanti laghi del Brandeburgo? Ma anche qui ci sono facce lunghe. La situazione è peggiore, afferma Carsten Prius della Bund Company for the Environment and Nature Conservation Brandenburg.

Straussy perde acqua vicino a Strasburgo (archivio): anche quest'anno il Lido sarà chiuso.
Straussy perde acqua vicino a Strasburgo (archivio): anche quest’anno il Lido sarà chiuso. (Fonte: Charles Yunck / imago-images-pictures)

Il Brandeburgo è una delle regioni più aride della Repubblica, considerata la “regione tedesca del Sahel” – una foresta con suoli sabbiosi e principalmente pini. Nel 2017 ha piovuto un po’ di più rispetto allo scorso anno. Dopo di che: anni siccitosi consecutivi.

“I livelli delle acque sotterranee sono in costante calo dal 2017”, ha affermato Prius. Conseguenza: i fiumi si sono prosciugati e il livello dell’acqua di molti laghi nello stato federale è sceso a livelli molto bassi.

READ  La politica del budget di espansione di Mario Tracy