La Russia ha inviato navi sulla scena del crimine

Date:

Share post:

Edoardo Borroni
Edoardo Borroni
"Fanatico di alcol esasperantemente umile. Praticante di birra impenitente. Analista."

L’esercito danese ha filmato le navi russe sulla scena del crimine del Nord Stream quattro giorni prima degli attentati. Le immagini devono essere mantenute riservate.

La Danimarca conferma la ricerca di T online sull’attacco al Nord Stream: ci sono 112 foto di navi russe sulla scena del crimine. Sono stati realizzati dalla marina danese quattro giorni prima dei bombardamenti. Lo afferma un rapporto pubblicato dal quotidiano danese “Information”. Il ministero della Difesa danese ha confermato l’esistenza delle foto, ma vuole tenerle segrete per proteggere il lavoro dell’intelligence.

Navi da Kaliningrad

Tre settimane fa, T-Online ha pubblicato rapporti esclusivi sulle navi speciali dell’esercito russo dotate di gru e mini-sottomarini, che si dice si siano dirette verso la scena del crimine a nord-est di Bornholm il 21-22 settembre 2022. Le informazioni dei servizi di sicurezza possono essere parzialmente compreso attraverso immagini satellitari e basi dati sulla posizione. Anche le forze armate danesi e svedesi pattugliavano in quel momento. Ora è chiaro: la motovedetta danese “Nymphen” ha poi incontrato i militari russi sulla scena del crimine.

Screenshot da un vecchio video del Ministero della Difesa russo: una delle navi sospette ha un mini-sottomarino. (Fonte: screenshot: t-online)

Il giornale ha scritto che le “informazioni” richiedevano l’accesso alle foto e alle riprese video delle navi russe riprese il 22 settembre 2022 a bordo del ‘P524 Nymfen’. Di conseguenza, il Ministero della Difesa ha confermato di aver individuato 112 immagini “coperte dalla sua richiesta (…)”. Tuttavia, l’accesso ad essi non può essere concesso perché fanno “parte del lavoro di intelligence”. Il ministero non ha fornito altre informazioni.

La Svezia sospetta le agenzie governative

La dichiarazione corrisponde al quadro: secondo il New York Times, gli investigatori svedesi e danesi presumibilmente diffidano delle piste perseguite dal pubblico ministero tedesco e si sentono sotto pressione per affrontare la storia che è diventata pubblica attraverso i resoconti dei media. C’è un’operazione “false flag” nell’aria, cioè una traccia che viene volutamente posta per coprire la mente.

scaricamento…

Immagine dell'icona del contenuto incorporato

inclusione

Il procuratore Mats Ljungqvist, responsabile delle indagini in Svezia la scorsa settimana, ha affermato che gli autori “hanno agito sapendo che avrebbero lasciato tracce”. Dati gli esplosivi utilizzati, troppi attori sono fuori questione. Lo stato come mente dietro gli attacchi rimane lo scenario più probabile. Nelle indagini, la sua autorità collabora, tra gli altri, con la Danimarca.

Vari tentativi di influenza

Le società “Zeit” e “ARD” che gli inquirenti tedeschi sospettano lo yacht a vela “Andromeda” siano collegate all’attentato. Tracce di un equipaggio di sei uomini hanno portato in Ucraina. Tuttavia, gli esperti sono scettici su molti dettagli della tesi. L’intelligence americana non confermata su un “gruppo filo-ucraino” che avrebbe operato su base privata, di cui ha scritto il New York Times, è stata accolta con altrettanto scetticismo.

Hai informazioni su uno dei nostri articoli? Hai informazioni su aree chiuse agli altri? Ti piacerebbe rivelare rimostranze con l’aiuto dei nostri corrispondenti? Allora contattaci al [email protected]

Un articolo di un blog internazionale ampiamente diffuso dal giornalista americano Seymour Hersh sugli Stati Uniti come mente dietro gli attacchi è sospetto e altamente smentito. Ljungqvist ha affermato di non voler commentare i resoconti dei singoli media, ma molte “teorie scottanti” potrebbero essere facilmente respinte. “È chiaro che l’incidente è diventato un’arena aperta per vari tentativi di influenza”.

Il 26 settembre 2022, le esplosioni hanno distrutto i gasdotti tedesco-russi Nord Stream 1 e 2 sul fondo del Mar Baltico. Le consegne si sono interrotte a quel punto e la Germania aveva già deciso di terminare il Nord Stream 2. Gli investigatori in Germania, Danimarca e Svezia ipotizzano atti di sabotaggio.

Related articles

Bill Kaulitz si presenta alla parata del CSD con un nuovo ragazzo

Bill Kaulitz non ha ancora avuto molta fortuna in amore.Foto: Immagini Imago/PanamacelebritàNel documentario Netflix Kaulitz & Kaulitz, i...

Diritto di passaggio per la terapia genica per la malattia di Parkinson AB1005 della Bayer

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense e l'Autorità di regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari (MHRA)...

Olympia 2024: Germania vs USA – Summit dei Giants in diretta TV oggi! | Gli sport

Leggi ancheAnche interessanteannuncioAnche interessanteannuncio