Febbraio 1, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Joachim Lampe si racconta con rabbia

  1. Pagina iniziale
  2. Zuccherato
  3. Monaco
  4. Città di Monaco

creatura:

a: Miriam Haberhauer

Joachim Lampe si è recato a Monaco per le riprese e ha trascorso la notte in un hotel. Non gli è piaciuto per niente, come ha svelato in un post.

Aggiornamento 23 dicembre 9:05: Per Joachim Lampe è stato un soggiorno che non dimenticherete. Ma perché la star televisiva era così arrabbiata dopo aver visitato l’hotel di Monaco (vedi messaggio originale)? “Ero molto arrabbiato e volevo avvertire gli altri. Dovresti avere il permesso di dire quello che pensi. Sono state le circostanze che ho attraversato”, spiega ora. immagine. Riguardo alla sua lista di mancanze, Allambi ha anche ammesso: “Forse sono stato solo uno dei cento ospiti che non sono stati così fortunati. Alla fine, devi anche dire: ci sono cose più importanti nella vita”.

Joachim Lampe frustrato dall’hotel di lusso: “Non ne ho bisogno al mattino”

Messaggio originale:

MONACO DI BAVIERA – Il ballerino e presentatore televisivo Joachim Lampe ha viaggiato lo scorso fine settimana per girare “Beat the Star” della stazione televisiva. ProSieben a Monaco. Lì ha trascorso le notti al Romer’s Hotel Munich a quattro stelle a Schwanthalerhöhe. Ma il suo pernottamento era probabilmente tutt’altro che lussuoso.

Il problema di Lambie è iniziato non appena è arrivato in hotel: “Check-in: la mano destra non sapeva cosa stesse facendo la mano sinistra, ci sono voluti 20 minuti”, ha riferito il 58enne sabato (17 dicembre) su Instagram. La mattina dopo, con suo orrore, anche Lambie ha scoperto che l’ascensore era difettoso: “La porta non si è aperta”, ha scritto in un post su Instagram.

READ  La fossa del leone: capezzoli piatti e calzini splendidi

Qualcosa come “Non ne ho affatto bisogno la mattina”, ha detto Allambi sul suo account Instagram. A causa dell’ascensore rotto, ha dovuto percorrere cinque piani – con “tre bagagli”. Il vassoio era “sporco, parzialmente rotto”, secondo un membro della giuria di Let’s Dance.

“Che brutto hotel!” Lambie è delusa dall’hotel di Monaco

Sul suo sito web, l’hotel a quattro stelle promette ai suoi ospiti “camere e suite opulente” che riflettono “lo zeitgeist dalle mille sfaccettature”. [versprühen]La verità era tutt’altro, ha detto la ballerina professionista tedesco-spagnola, con le parole di Lambie che implicavano che fosse “troppo giovane” e che la doccia “a volte non funzionasse”.

Joachim Lampe, 58 anni, si è recato a Monaco per “Beat the Star”. Ma un pernottamento in un hotel a quattro stelle è stato una delusione per il ballerino campione. © IMAGO / Christoph Hardt

A colazione il problema persisteva: il 58enne ha scoperto che c’era qualcosa da mangiare solo dalle 7:30 del mattino. – “È fantastico se sei via presto per lavoro”, ha scherzato Llambi. Il telepredicatore ha concluso: “Che brutto albergo!” Lambie ha concluso la sua recensione con le parole: “Tutto sommato non merita nemmeno 2 stelle, assolutamente da evitare. Per i soldi, il negozio non mi vedrà più!” tzL’hotel non vuole commentare queste accuse. L’hotel ha una valutazione di 4,5 stelle su 5 su Google e 8,4 su Booking.com.