Gennaio 25, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il negozio di lusso Selfridges di Londra può essere venduto all’Estremo Oriente

DrIl grande magazzino di lusso britannico Selfridges sta per cambiare mano. Secondo quanto riportato dai giornali britannici, la famiglia reale canadese dei Weston starebbe trattando la vendita del gruppo Selfridges per circa quattro miliardi di dollari. libbra (4,8 miliardi di euro). Il candidato preferito per l’acquisizione è la famiglia di un miliardario thailandese attorno al magnate del commercio al dettaglio Tos Chirathivat, che sei anni fa ha acquisito KaDeWe a Berlino, Oberpollinger a Monaco e Alsterhaus ad Amburgo. Tuttavia, la sua azienda ha inviato venerdì un rapporto alla Borsa di Bangkok negando le notizie di un accordo che è già stato deciso. Uno dei più importanti grandi magazzini di lusso del Regno Unito viene venduto dal vivo.

Christoph Hein

Corrispondente commerciale per l’Asia meridionale/Pacifico con sede a Singapore.

Selfridges, con sede in Oxford Street, è un’istituzione britannica, non così elegante come Harrods e non così venerata come Fortnum & Mason, ma con una gamma altrettanto impressionante e un tocco giovanile. La rivista Vogue una volta descrisse l’imponente edificio di Oxford Street con la sua facciata verticale dall’aspetto antico, colonne bianche all’interno e fiori e abbellimenti di cristallo, come un “tempio moderno per gli amanti dello shopping”. Qui si possono acquistare tonnellate di profumi, cosmetici, moda, prelibatezze e giocattoli (fino a giganteschi orsacchiotti e macchinine tempestate di cristalli per migliaia di sterline).

Fondato nel 1908 da Harry Gordon Selfridge, il negozio ha una storia movimentata. Il fondatore indebitato era lì seconda guerra mondiale Successivamente è stato acquistato dal miliardario canadese Galen Weston nel 2003 per £ 598 milioni all’epoca. Sei mesi fa, Westons ha iniziato una vendita all’asta al gruppo di grandi magazzini e ha fissato un prezzo di quattro miliardi di sterline. Selfridges ha 25 grandi magazzini in tutto il mondo, oltre al flagship store in Oxford Street, centri commerciali a Birmingham, Manchester e Dublino, De Bejenkork ad Amsterdam e la catena di grandi magazzini di lusso Holt Renfrew in Canada.

READ  Nojima EK-MD088: Koreuzer per i social media, 7:32 Formato

La famiglia Westons ha assunto Credit Suisse come consulente per la vendita. Oltre al Thai Central Group, si sarebbero interessati un fondo sovrano del Qatar e una catena di supermercati di lusso di Hong Kong, ma il miliardario thailandese sembra essere il favorito per l’acquisizione, che potrebbe richiedere settimane. Central Retail Corporation ha smentito i rapporti di The Times, Brand Inside e Financial Times secondo cui l’acquisizione era buona come è stata identificata. In una lettera al capo della Borsa di Bangkok, ha scritto di “non essere attualmente coinvolta nella transazione segnalata”.