Febbraio 6, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Idrogeno verde: condivisione dell’energia: opportunità e minacce nel gruppo Hydrogen News

• Situazione tesa intorno alla connessione elettrica
• Opportunità nella produzione di idrogeno
• Plug Power è uno dei più popolari scorta di idrogeno

Plug Power non si è coperto di gloria in passato. Fondata nel 1997, quest’anno l’azienda non è riuscita nemmeno a realizzare profitti. A Wall Street, il produttore di celle a combustibile dovrebbe perdere quasi 600 milioni di dollari quest’anno. Il pessimismo su Plug Power, quotato dal 1999, è comprensibile. Tuttavia, la disponibilità ad assumersi dei rischi può anche portare a rischi elevati a lungo termine rendimenti sono ottenuti. Plug Power ha annunciato che formerà una joint venture con Olin “Hydrogenii”, che produrrà “idrogeno verde” in futuro.

Collega gli scarsi risultati trimestrali per l’energia

La situazione di tensione che circonda il porto di consegna non è stata risolta. Il titolo ha recentemente raggiunto un nuovo minimo plurimestrale di $ 14,33 e la fine del terzo trimestre ha mostrato un deficit cumulativo di $ 2,9 miliardi. Le perdite possono essere finanziate con la vendita continua di azioni: dal 2000 ad oggi il numero di titoli in circolazione è aumentato di oltre tredici volte. Anche il rapporto trimestrale pubblicato più di recente ha mostrato solo scostamenti significativi dalle aspettative degli analisti. Tuttavia, il titolo è attualmente di nuovo su un rally rialzista. Forse i brutti numeri trimestrali sono un segno di pessimismo nei confronti di Plug Power, ma forse c’è anche del potenziale nell’azienda, perché Plug Power è dopo tutto uno dei miei titoli di idrogeno preferiti.

Connettività Energia: opportunità per il futuro

La gestione di Plug Power ha recentemente confermato che la domanda rimane buona e che è probabile che si riscontrino problemi nella catena di approvvigionamento e nella tempistica dei dati trimestrali. Nel quarto trimestre sono previsti forti aumenti delle vendite di autocarri industriali e le vendite potrebbero raddoppiare, secondo la direzione di Plug Power durante la teleconferenza del terzo trimestre. Entrare nel business dell’idrogeno offre anche opportunità per Plug Power. Finora Plug Power ha acquistato idrogeno e ha dovuto pagare prezzi di acquisto elevati perché “l’idrogeno blu” viene miscelato con il gas naturale, che attualmente è molto costoso. Con la produzione interna del cosiddetto “idrogeno verde”, cioè dell’idrogeno ottenuto per elettrolisi dell’acqua e quindi rispettoso del clima, si possono ridurre i costi e addirittura realizzare profitti. Entro il 2025, Hydrogenii produrrà circa 500 tonnellate di idrogeno al giorno e si prevede che questa quantità raddoppierà nuovamente entro il 2028.

READ  Oltre le aspettative: il titolo JPMorgan scende: JPMorgan guadagna meno | newsletter

2° candidato nella categoria “Miglior scorta di idrogeno”

Nella classifica delle “Migliori scorte di idrogeno del 2022” di ETF News, il produttore statunitense di celle a combustibile è al secondo posto. L’idrogeno è qui indicato come la materia prima per il futuro e offre quindi un potenziale particolarmente elevato. Il cambiamento strutturale e il cambiamento climatico indotti dal coronavirus sono menzionati come un vantaggio dell’acquisto di scorte di idrogeno, ma si sottolinea anche che il potenziale dell’idrogeno è stato enfatizzato per decenni, ma mai completamente esplorato. Secondo ETF Nachrichten, è proprio il settore automobilistico a guidare in modo significativo la crescita delle celle a combustibile a idrogeno.

redazione di finanzen.net

Sfrutta i prodotti presenti su Olin Corp.Con i knockout, gli investitori speculativi possono partecipare in modo sproporzionato ai movimenti dei prezzi. Seleziona semplicemente la leva richiesta e ti mostreremo i prodotti aperti adatti su Olin Corp.

La leva dovrebbe essere compresa tra 2 e 20

Non ci sono dati

Altre notizie su Olin Corp.

Fonti immagini: Plug Power Inc.