Febbraio 8, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

DAX vicino al minimo giornaliero: inizialmente Wall Street si è indebolita


Rapporto di mercato

Stato: 05/12/2022 16:23

Le azioni statunitensi hanno iniziato la nuova settimana con una nota debole. Gli investitori attualmente non hanno argomenti per una continuazione del rally. L’indice DAX scende verso i 14.400 punti.

Gli indici statunitensi hanno iniziato la nuova settimana di negoziazione con uno sconto. All’apertura, il Dow Jones Industrial Average principale è sceso dello 0,3% a 34.336 punti. L’indice S&P 500 è sceso dello 0,5%. Il Nasdaq 100 Technology Choice Index ha perso lo 0,5%.

Sulla scia del rapporto sull’occupazione statunitense a Wall Street

Gli osservatori del mercato indicano i persistenti rischi di inflazione e l’incertezza sul percorso della politica dei tassi di interesse negli Stati Uniti. Di recente, un rapporto sul mercato del lavoro statunitense inaspettatamente forte ha suscitato preoccupazioni tra gli investitori che la Federal Reserve potrebbe rimanere in attesa per un periodo più lungo.

L’analista di mercato Craig Erlam di Oanda ha commentato che il rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti di venerdì ha deluso le speranze che i mercati azionari potessero continuare a salire costantemente fino alla fine dell’anno.

DAX amplia le perdite

Lo slancio rialzista si è recentemente arrestato anche nel mercato azionario tedesco. A un massimo di 14.585 punti, il DAX si è esaurito venerdì. All’inizio della settimana, i segnali del DAX puntano al consolidamento. L’indice leader tedesco perde fino allo 0,7%; Il minimo giornaliero temporaneo è di 14.422 punti.

Tuttavia, Jürgen Molnar, stratega del mercato dei capitali presso RoboMarkets, è convinto: “Finché l’indice DAX rimane sopra i 14.350 punti, nulla dovrebbe bruciare almeno oggi”. Infatti, a 14.327 punti, minimo del 29 novembre, c’è un importante supporto per il principale indice tedesco. Se il DAX scende al di sotto di esso, spalancherà la porta verso la soglia dei 14.000 punti.

L’euro è al livello più alto in cinque mesi

Nel primo pomeriggio l’euro è salito al livello più alto degli ultimi cinque mesi. Nella parte superiore, $ 1,0595 sono stati pagati per 1 euro, che non è stato pagato dalla fine di giugno. La BCE aveva fissato il tasso di riferimento a 1,0538 dollari prima del fine settimana.

I prezzi del petrolio sono in forte aumento

Il greggio europeo e statunitense è stato scambiato molto più in alto all’inizio della settimana: il prezzo di un barile di Brent del Mare del Nord è stato di $ 87,75 nel pomeriggio. Questo è il 2,8% in più rispetto a venerdì. Il Cremlino ha espresso la sua disapprovazione per i paesi occidentali Oggi è stato introdotto il tetto massimo del prezzo del petrolio russo Conferma di nuovo.

Flatexdegiro: calo dei prezzi dopo le critiche al BaFin

Il broker online Flatexdegiro, quotato su SDAX, è oggi al centro dell’attenzione del mercato azionario tedesco. Dopo che l’avvertimento sugli utili è diventato noto durante il fine settimana e le critiche dell’organismo di controllo finanziario tedesco BaFin, che ha identificato carenze nell’organizzazione e nella governance aziendale durante un audit privato, il prezzo delle azioni è crollato fino al 38%.

Allianz Leben ha suscitato interesse per la prima volta in 15 anni

Inversione di tendenza nelle assicurazioni sulla vita: nel 2023, per la prima volta dal 2008, ai clienti del leader di mercato tedesco Allianz Leibn verranno offerti tassi di interesse più elevati rispetto all’anno precedente. I ricavi totali per tutte le linee di prodotti sono aumentati di 0,3 punti percentuali, ha annunciato Allianz Deutschland AG.

Bayer con lanterna rossa al DAX

Alla fine del DAX, le azioni Bayer hanno esteso la loro recente serie di sconfitte, scendendo di quasi il tre percento. La raccomandazione di acquisto annullata della Bank of America è ponderata. L’analista di Bank of America Sachin Jain ha declassato il rating di Bayer a “neutrale” come parte delle prospettive già ottimistiche del settore per il 2023.

Deutsche Bank beneficia dell’upgrade

Il più grande guadagno nel DAX questo pomeriggio è Deutsche Bank. Supportato da una raccomandazione di Oddo BHF, è aumentato di oltre il 2%. Con un obiettivo di prezzo di 13 euro, l’analista Roland Pfänder ritiene che le azioni siano significativamente più capaci e ha modificato il precedente rating negativo in “Outperform”.

Il capo di Vodafone Reid si dimette a sorpresa

Nick Read, capo del gruppo di telecomunicazioni britannico Vodafone, si dimetterà bruscamente alla fine dell’anno dopo quattro anni. Il Chief Financial Officer Margherita Della Valle gestirà temporaneamente Vodafone in aggiunta alle sue funzioni fino all’insediamento del suo successore.

È probabile che Tesla riduca la produzione di dicembre in Cina

READ  Problemi di attenuazione: rimbalzi delle azioni Cisco: Cisco si comporta meglio del previsto | newsletter

Le azioni Tesla sono sotto pressione sul NASDAQ dopo l’apertura del mercato azionario. La casa automobilistica americana è in testa secondo le informazioni dell’agenzia di stampa Reuters La produzione di dicembre della Model Y nello stabilimento di Shanghai è diminuita del 20% rispetto al mese precedente. All’inizio non era chiaro cosa ci fosse dietro. Tesla non ha commentato questo.