Dicembre 2, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I nuovi MacBook Pro hanno affermato di avere una RAM “a larghezza di banda molto elevata” ›Macerkopf

| 21:44 | 0 commenti

I modelli di MacBook Pro da 14 e 16 pollici di nuova generazione di Apple con i chipset M2 Pro e M2 Max saranno dotati di “memoria molto veloce e con larghezza di banda elevata”. Ciò si basa sulle informazioni ottenute dal lettore di MacRumors Amethyst, che in precedenza aveva ragione nelle sue informazioni sui prodotti Apple.

Fonte immagine: Mela

MacBook Pro con RAM LPDDR5

Al momento, si può presumere che Apple annuncerà un nuovo modello di MacBook Pro da 14 e 16 pollici a novembre. Se Amethyst ha la sua strada, i nuovi modelli saranno dotati della RAM LPDDR5 di Samsung. Si dice che il chip M1 Pro raggiunga una larghezza di banda di memoria fino a 200 GB/s e il chip M1 Max con una velocità massima di 400 GB/s. Amethyst ha precedentemente rivelato dettagli su questi prodotti prima di annunciare Mac Studio e Studio Display.

come tale Voci sul Mac È probabile che anche i seguenti modelli di MacBook Pro siano dotati dell’ultima RAM LPDDR5X di Samsung, che offre una larghezza di banda della memoria fino al 33% in più con un consumo energetico inferiore fino al 20%. Ciò consentirà una larghezza di banda della memoria fino a 300 GB/s per M2 Pro e fino a 600 GB/s per M2 Max.

Non sono previste modifiche sostanziali al design per i prossimi MacBook Pro da 14 e 16 pollici, il che non sorprende dal momento che i dispositivi sono stati lanciati nell’ottobre 2021 con un design completamente nuovo. Il nuovo design includeva il ritorno di porte come MagSafe e HDMI, mentre aggiungeva una tacca sullo schermo per una fotocamera 1080p migliorata e cornici più strette.

READ  Requisiti di sistema: la grafica di prossima generazione di Dead Space Remake richiede prestazioni