Fritz Meinecke spiega perché Kelling è stato licenziato

Date:

Share post:

Ersilia Toscani
Ersilia Toscani
"Tipico pioniere della birra. Appassionato del web adatto agli hipster. Fanatico dell'alcol certificato. Amante di Internet. Amante degli zombi incredibilmente umile."

Fritz Meinecke sostiene l’esclusione di Andreas Kelling.Foto: fritz.meinecke/instagram

fluire

Jennifer Ulrich

Quest’anno c’è stato uno scandalo durante la produzione del film “7 vs. Wild”. Ancor prima che Celebrity venisse rilasciato nelle terre selvagge canadesi, il regista di documentari Andreas Keeling fu licenziato dallo show. Il team ha giustificato ciò con un comportamento transfrontaliero nei confronti della candidata Anne-Kathrin Bendiksen, conosciuta anche come Monkey on Bike. Il 31 agosto Keeling ha risposto tramite il suo avvocato e, poche ore dopo, ha informato il cofondatore Fritz Meinecke con una lunga dichiarazione sul suo canale YouTube.

Meinecke lo dice chiaramente: prima delle riprese c’erano molte situazioni discutibili riguardo a Keeling. Il suo avvocato ha fatto riferimento solo a un momento specifico.

Scopri di più sul 7 vs. Selvaggio in questo video:

Questo è quanto afferma l’avvocato di Andreas Kelling

“Respingiamo le accuse infondate e non specifiche contro il mio cliente. Il mio cliente non ha mai attraversato il confine o violato la legge”, spiega l’avvocato di Keeling.immagine“.

Applicazione Watson per il tuo smartphone

Ti piace leggere Watson? Scarica subito la nostra app di notizie sul tuo smartphone, ovviamente gratis! Qui va dritto all’applicazione Apple Ecco a app nel Play Store. Puoi leggere qui cosa ti aspetta nella nostra app. E se vuoi di più, diventa follower: adesso Instagram Oppure seguici tic toc

Aggiunge: “La mia cliente ha ballato con Anne-Catherine Bendixen durante una fermata dell’autobus mentre si recava alle riprese nella zona dello stomaco di una stazione di servizio nella zona di Greater Vancouver, così come molte altre coppie di ballerini. In attesa della produzione, l’atmosfera era tempestosa. “Ciò che accadeva sulla pista da ballo veniva osservato da una dozzina di persone che facevano parte della produzione.” Keeling è rimasto sorpreso dalle accuse, ma ora vede il caso risolto.

ARCHIVIO - 7 GENNAIO 2020, Turingia, Gotha: Andreas Keeling, fotografo naturalista e regista di film sugli animali, si trova al KunstForum Gotha all'inaugurazione della sua mostra

Andreas Kelling è stato espulso in “7 vs. Wild”.Foto: dpa/Michael Reichel

Fritz Meinecke parla un linguaggio semplice

“Non si tratta di una situazione, si tratta di molte situazioni”, dice Fritz Meinecke su YouTube. Naturalmente, l’avvocato di Keeling non sa cosa sia successo, ma rappresenta solo gli interessi di Keeling. Tuttavia, a proposito della dichiarazione pubblicata dalla Bild, afferma: “È stata un’idea stupida”.

Meineke contesta innanzitutto la descrizione dell’atmosfera vicino al distributore di benzina come tempestosa. “Siamo rimasti lì e ci siamo presi una pausa, tutto qui”, è il suo racconto. Il fatto che Keeling valuti gli eventi in modo leggermente diverso viene interpretato come segue:

“Penso che Keeling stia viaggiando in un mondo completamente diverso.”

7 v. Wilde: Si presume che ciò sia accaduto

Meneke parla poi di diversi episodi specifici. Tutto è iniziato con Keeling che a un certo punto ha detto qualcosa sugli orsi e sul loro comportamento, e il gruppo si è raccolto attorno a lui con interesse. Fin qui tutto bene. Ma poi è arrivato un membro dello staff e ha chiesto alle celebrità di andare da qualche altra parte per un briefing sulla sicurezza.

Questo, a sua volta, non andava affatto bene a Keeling. “Psst! Ora parlo!”, ha poi sibilato alla donna, secondo Minniki. Il 34enne sostiene che il briefing è stato estremamente importante, ma Keeling non ha mostrato alcun interesse per la conferenza. “Preferirebbe parlare con i turisti piuttosto che fotografare gli animali sul traghetto”, ricorda.

Meinecke poi menziona il ballo e spiega: Innanzitutto Andreas Keeling voleva ballare con la candidata Hannah Assil. Glielo chiese più volte, ma lei non mostrò alcun interesse. Dopotutto, l’ha “raggiunta”.

Meineke notò tutto questo e ideò un piano: mandò An-Katrin a Hana, e poi volle prendersi cura lui stesso di Keeling. Questo dovrebbe far uscire tutti da questa situazione. Ma poi Keeling arrivò al punto di voler ballare con Anne-Catherine, cosa che inizialmente accettò. Poi è avvenuto l’attacco.

Meinecke descrive che la mano di Keeling è andata sulle natiche di Anne Katherine e che ha lasciato ruotare i fianchi allo stesso tempo. “Hanno davvero capito tutto”, dice, e commenta a Keeling: “Al più tardi a quel punto avresti dovuto notare con il buon senso: questo era un po’ troppo”. Tuttavia, il regista del documentario non ha pensato affatto al suo comportamento.

Invece, Keeling ha fatto osservazioni più inappropriate, soprattutto riguardo alle partecipanti donne. Si dice che molte altre persone abbiano sentito un forte annuncio di “Così sono le donne” sull’autobus.

Related articles

Il bilancio delle vittime dell’ondata di caldo in Italia

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 18 luglio 2024 alle 15:57Da: Paolo Luca SchneiderPremeredivisoL’ondata di caldo in Italia sta mettendo...

Enormi perdite di posti di lavoro nel settore automobilistico: “Bosch deve lottare”

Home pageun lavorostava in piedi: 18 luglio 2024, 15:18da: Katharina BewsInsisteDivideBosch ha dovuto tagliare migliaia di posti di...

Vita sulla Terra: i primi organismi unicellulari vissero 4,2 miliardi di anni fa

Scienze sviluppo I primi organismi unicellulari vissero 4,2 miliardi di anni fa...