È morto il direttore di produzione Ümit Kulekoğlu

Date:

Share post:

Ersilia Toscani
Ersilia Toscani
"Tipico pioniere della birra. Appassionato del web adatto agli hipster. Fanatico dell'alcol certificato. Amante di Internet. Amante degli zombi incredibilmente umile."

“Siamo storditi e pieni di dolore”.

Le star di “Let’s Dance” piangono la perdita dei loro dirigenti di produzione

La famiglia Let’s Dance piange la perdita di un importante membro del team.

Collage: Instagram/nazaneckes, RTL

“Ci mancherai così tanto, mio ​​caro Umit.”

Il team di Let’s Dance ha il cuore spezzato. È morto Umit Kulekoglu, il primo direttore di produzione del popolare spettacolo di danza. Il coinvolgimento su Instagram è enorme.

La società di produzione, Seapoint Productions, è piena di tristezza

Contenuti editoriali consigliati

Qui troverai contenuti pertinenti dalla piattaforma esternaInstagram, che completa l’articolo. Puoi visualizzare e nascondere facilmente i contenuti con un clic. È possibile effettuare ulteriori impostazioni inCentro sulla privacyFare.

“Siamo sbalorditi e pieni di dolore. Umit, ti sei perso così tanto. La tua famiglia Seaopoint.”, scrive in un post Instagram a lutto la casa di produzione che da molti anni produce Let’s Dance. Ümit Kulekoğlu è morto il 18 ottobre all’età di 46 anni.

Nazan Eckes pubblica questa foto sulla sua storia su Instagram.

Nazan Eckes pubblica questa foto sulla sua storia su Instagram. Era anche vicino a Umit.

Instagram: nazanix

Katherine Menzinger, Renata Losin & Co. – Le star di “Let’s Dance” trovano testi toccanti

Compagni, amici e colleghi hanno scritto al post Instagram della casa di produzione con strazianti parole di addio. Anche diverse star di “Let’s Dance” che conoscevano Umit da molti anni e lavoravano con lui sono state colpite dalla morte del direttore di produzione.

“Senza parole! Sorpreso! Come se ci fossimo visti ieri. Hai ancora tanto da fare nella vita.” […] Mancherai a tutti noi così tanto, mio ​​caro Umit.“, scrive Renata Losin.

Anche la ballerina professionista Katherine Menzinger lascia parole toccanti: “Le mie più sentite condoglianze e solidarietà alla famiglia e agli amici di Umit… Ho le lacrime agli occhi mentre scrivo perché non avrei mai voluto scrivere qualcosa del genere… Lui significava così tanto ed era sempre lì. Per me, soprattutto quest’anno, ha dimostrato quanto aveva un cuore grande.La vita “Non è giusto.” Ma questo era tutt’altro. Da Motsi Mabuse a Christian Polanque fino alle “stelle danzanti” Anna Ermakova e Rene Caselli – l’intera famiglia “Let’s Dance” mostra nei commenti che Umit avrà sempre un posto nei loro cuori. (koa)

Related articles

Adolescente (25) ucciso durante un rituale sciamanico in Italia – Gli investigatori rilasciano dettagli sulla causa della morte

tzil mondostava in piedi: 14 luglio 2024, 6:18Da: Robin DittrichPremeredivisoLa morte di un barista di 25 anni ha...

Il piano del semaforo non influisce solo sul tipo di motore del veicolo elettrico

Home pageun lavorostava in piedi: 14 luglio 2024, 4:52da: Patrick FreewahInsisteDivideIl governo federale non intende solo promuovere i...