Dicembre 9, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dopo l’attacco col coltello in prestito all’Arsenal: ecco come si sente il professionista italiano

Il calciatore professionista Pablo Mari del Monza Calcio è stato dimesso dall’ospedale tre giorni dopo essere stato accoltellato.

Il 29enne è “tornato a casa” e ora si riprenderà “completamente”, ha detto il suo club. Il giocatore in prestito dell’Arsenal FC si è esibito venerdì alla Clinica Niguarta del Milan.


Cosa è successo al Volkspark questa settimana? Ogni venerdì, il Rautenpost ti offre analisi, aggiornamenti e voci di trasferimento: alla fine della settimana, tutte le ultime notizie HSV della settimana vengono riepilogate e inviate direttamente alla tua casella di posta tramite e-mail. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Lo spagnolo Mari è stato uno dei cinque feriti in un attacco con un coltello a un supermercato in cui è stato accusato un uomo italiano di 46 anni malato di mente. Una persona è morta. Il difensore Mari ha subito un infortunio alla schiena e dovrebbe stare fuori per due mesi.

Potrebbe interessarti anche: Shock in Italia: il leader degli Ultra è stato ucciso a colpi di arma da fuoco in strada

Dopo l’attacco, il Monza ha chiesto il rinvio della partita di Serie A di lunedì contro l’FC Bologna. La dichiarazione afferma che il gruppo è rimasto scioccato dopo l’incidente. Tuttavia, la Lega ha respinto la richiesta. (Sith/Nis)

READ  Predappio in Italia: Mussolini ancora rispettato