Febbraio 8, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Diabete: l’ormone tiroxina riduce l’efficacia dell’insulina

La ghiandola tiroidea e la tiroxina influenzano i livelli di glucosio nel sangue e i fattori che riducono lo zucchero nel sangue nel diabete. Dovresti discutere il dosaggio del farmaco con il tuo medico.

In Germania, si stima che una persona su tre di età superiore ai 45 anni soffra di ipotiroidismo, compresi molti diabetici. Le persone con diabete di tipo 1 hanno il doppio delle probabilità di sviluppare ipotiroidismo rispetto alle persone con normali livelli di zucchero nel sangue. Associazione tedesca per il diabete. Avere troppi o troppo pochi ormoni tiroidei può ostacolare in modo significativo il metabolismo e la glicemia. I pazienti che sono in trattamento con ormone tiroideo per malattie della tiroide e che si stanno iniettando insulina, ad esempio, dovrebbero assolutamente consultare un medico.

Ipotiroidismo e diabete: l’ormone tiroideo riduce l’efficacia dell’insulina

La ghiandola tiroidea e l’ormone tiroideo influenzano i livelli di zucchero nel sangue e i farmaci che riducono lo zucchero nel sangue nel diabete. Il risultato: glicemia alta. (Immagine dell’icona)

© AllaRudenko / Imago

È importante sapere: quando si assume l’ormone tiroideo sintetico, possono verificarsi varie interazioni. Le pillole ormonali interagiscono con i contraccettivi come le pillole anticoncezionali e persino con il cibo. Ad esempio, l’ormone tiroideo non deve essere assunto con il caffè e può interagire con noci e cavoli. Inoltre, gli ormoni non devono essere ingeriti insieme all’acqua minerale.

Non perdere nulla: puoi trovare tutto ciò che riguarda la salute nella newsletter periodica del nostro partner 24vita.de.

Abbassa la glicemia con noci e zenzero: dieci alimenti che fanno bene al tuo equilibrio di zuccheri

La cannella regola il livello di zucchero nel sangue, quindi si consiglia ai diabetici di mangiare 1 grammo di cannella al giorno in modo permanente. La spezia stimola il metabolismo del glucosio e ha un effetto simile sul corpo come l’insulina. © Harald A. Jahn / IMAGO
Zenzero
Lo zenzero può anche aiutare a ridurre la glicemia. Funziona così: il principale ingrediente attivo, il gingerolo, attenua la resistenza all’insulina delle cellule in modo che diventino nuovamente più sensibili all’insulina. Ciò consente un migliore utilizzo della glicemia e quindi una diminuzione. © Biblioteca di immagini scientifiche / IMAGO
Semi di pulci in un sacchetto, accanto ad esso un cucchiaio di semi di pulci
Non solo i semi delle pulci aiutano con costipazione o diarrea. Piccoli semi marroni possono anche abbassare efficacemente la glicemia. © imageBROKER / J. Pfeiffer / Imago
peperoncino in una ciotola
Se ti piace il piccante e usi il pepe di Caienna durante la cottura, potresti anche fare qualcosa di buono per il tuo livello di zucchero nel sangue. La capsaicina pungente ha un effetto positivo sui livelli di zucchero nel sangue. © Kromorange / Cesary Wojtkowski / Imago
Curcuma in una ciotola
Il principale ingrediente attivo della curcuma è la curcuma. Questo è un composto antiossidante e antinfiammatorio. La curcuma è utilizzata principalmente nella cucina asiatica. È noto per ridurre il rischio di diabete. © Biblioteca di immagini scientifiche / IMAGO
cipolla
Mangiare abbastanza cipolle può abbassare i livelli di colesterolo e di zucchero nel sangue. © blickwinkel / IMAGO
Fette di pompelmo
Il pompelmo contiene il flavonoide naringenina. Questo fitochimico non solo conferisce al frutto il suo sapore leggermente amaro, ma può anche abbassare la glicemia in modo simile all’insulina. © Thomas Jäger / IMAGO
Mirtilli in una ciotola di plastica
I mirtilli hanno un effetto positivo sui livelli di insulina. Abbassa lo zucchero nel sangue e aumenta l’assorbimento dello zucchero nelle cellule. Ha un effetto antidiabetico e aiuta a tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue. © Biblioteca di immagini scientifiche / IMAGO
Uvetta su un cucchiaio di ceramica
L’uvetta non è solo ricca di vitamine, minerali e polifenoli e molto ricca di fibre: l’uva secca è anche più salutare per il livello di zucchero nel sangue rispetto, per esempio, a una fetta di pane bianco. Secondo gli scienziati dell’Università del Kentucky, questo snack popolare e ricco di nutrienti può ridurre il rischio di diabete. © CSP_ildi / IMAGO
Noci
Le noci contengono acidi grassi polinsaturi con un alto contenuto di acidi grassi omega-4, noti per i loro effetti sulla glicemia e sull’abbassamento dell’insulina. Solo una manciata (circa 30 g) al giorno può aiutare i diabetici a mantenere costanti i livelli di zucchero nel sangue. © Danita Delimont / IMAGO

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. L-tiroxina influisce anche sull’assorbimento di farmaci antidiabetici, come farmaci ipoglicemizzanti come insulina, metformina, glimepiride e glibenclamide. I livelli di zucchero nel sangue devono essere controllati regolarmente, soprattutto all’inizio e alla fine della terapia con ormoni tiroidei. Potrebbe essere importante, in consultazione con il medico, aggiustare la dose del medicinale per abbassare lo zucchero nel sangue, perché l’ormone tiroideo può ridurre l’effetto dell’insulina.

READ  Come riconosco la setticemia?

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull’argomento sanitario pertinente e non è quindi destinato all’autodiagnosi, al trattamento o ai farmaci. Non sostituisce in alcun modo una visita dal medico. Sfortunatamente, i nostri redattori non sono autorizzati a rispondere a domande individuali sulle immagini cliniche.

Elenco delle regole: © AllaRudenko / Imago