Ottobre 2, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

BVB: Reinhard Raubal si dimette dopo 23 anni da presidente della BVB | Gli sport

L’era finisce dopo 23 anni |

Raubal ha interrotto la carica di capo della BVB

È la fine di un’era lunga e di successo!

Dopo un totale di 23 anni, Reinhard Raubal (75) traccia una linea, l’avvocato non si candiderà più alla carica di presidente della BVB all’assemblea generale di novembre. Martedì Raubal ha informato la commissione elettorale della sua decisione.

Raubal in un annuncio per il club: “Ogni minuto del mio mandato sono stato orgoglioso di essere presidente di questo grande club. Per 23 anni ha ricoperto questa posizione con così tanto cuore e anima”.

E anche: “Il Borussia Dortmund con tutti i reparti e gli aspetti del nostro club è sempre stato una parte essenziale della mia vita, lo è e sarà sempre”. Da novembre, ha detto di voler lavorare “più forte” sulla sua “carriera di tennista. E i giocatori di football stanno lavorando”.

Raubal è stato eletto presidente della BVB per la terza volta nel 2004. Durante il suo primo mandato dal 1979 al 1982, all’età di 32 anni, ha fatto la storia come il più giovane presidente del club della Bundesliga.

Nel suo secondo mandato, tra il 1984 e il 1986, ha contribuito al consolidamento economico del travagliato circolo regionale.

A partire dal suo terzo mandato nel 2004, Raubal ha inizialmente salvato il BVB dalla minaccia del fallimento prima di aiutare il club a salire in cima alla classifica nazionale ed europea. Durante questo periodo, il Dortmund ha vinto due campionati, ha vinto tre volte la Coppa DFB e ha partecipato alla finale di Champions League 2013.

READ  Thomas Muller: inclusione di farsa nella vittoria del Bayern sull'Eintracht Francoforte | Gli sport

Hans-Joachim Watzky, amministratore delegato di BVB (63 anni): “Trattiamo la decisione di Reinhard Raubal con il massimo rispetto possibile. Il nostro Presidente ha dato un contributo eccezionale al BVB. La sua volontà di essere nuovamente disponibile per la carica di Presidente nella crisi più esistenziale del nostro club nel 2004 ha costituito la base per tutto ciò che ha è successo alla BVB da allora.”

Il suo successore è già stato determinato: Raubal sostituirà il suo ex vice, il Dr. La proposta di Reinhold Luno per la carica.

Oltre al suo incarico di presidente della BVB, Raubal è stato presidente della Federcalcio tedesca dal 2007 al 2019, presidente del consiglio di sorveglianza della lega calcistica tedesca e primo vicepresidente della Federcalcio tedesca.