Maggio 16, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

BVB ha perso 1 vittoria in 1. FC Köln e ha perso le piume nel campionato di combattimento con l’FC Bayern Monaco

In vista del duello di domenica sera con il BVB, la squadra di Colonia ha fischiato l’ultima buca in termini di personale. Steffen Baumgart ha dovuto licenziare diversi dipendenti a tempo indeterminato a causa di numerose malattie e infortuni. Con gli ospiti del Dortmund, Erling Haaland ha festeggiato il suo ritorno alla formazione titolare dopo circa due mesi.

I Bailey Goats hanno iniziato il confronto con coraggio, ma hanno dovuto superare due battute d’arresto nei primi 10 minuti. Marius Wolf ha scioccato i renani per la prima volta davanti a un full house con il suo primo gol per l’1-0 (8). Questo è stato preceduto da un tumulto in difesa della squadra del Colonia, che ha dovuto giocare in dieci uomini a volte dopo l’infortunio di Benno Schmitz. Dopo appena due minuti, la giornata lavorativa di Schmitz era finalmente finita (il 10).

Tuttavia, dopo l’invalidità precoce, non c’era alcun senso di incertezza tra i residenti di Domstadt. I padroni di casa hanno continuato il loro attacco al Borussia all’inizio del loro tempo e hanno segnato il pareggio al 36′, segnato da Sebastian Anderson da distanza ravvicinata dopo un colpo di testa che si è esteso nell’area delle sei yard per Anthony Modest.

Bundesliga

Baumgart scherza con Rose: ‘Ho detto quanto sei sporca’

2 ore fa

Dopo l’inizio del secondo tempo, l’allenatore del BVB Marco Rose ha portato in partita Mats Hummels e ha anche fatto affidamento su una serie di cinque uomini in difesa per garantire maggiore stabilità.

I colori giallorossi arrivano con una promettente occasione da gol al 56′ quando Haaland è apparso libero davanti a Marius Schwepp in area di rigore. Il norvegese non ha colpito perfettamente la palla da distanza ravvicinata, ma il portiere di Domstadt ha bloccato con una forte reazione.

READ  Test di Formula 1 in Bahrain: Il caos delle spedizioni ad Haas - Formula 1

Nel secondo tempo i padroni di casa hanno avuto sempre più difficoltà ad affrontare l’ormai più organizzata difesa del Borussia. Di conseguenza, le capre Bailey non potevano più ottenere più opportunità. Dopo 90 minuti, 1. FC Köln e Borussia Dortmund hanno pareggiato 1-1.

Il popolo della Renania sta perdendo le sue forze nella lotta per i posti europei. Dopo il pareggio, il BVB è rimasto in classifica a sei punti dal Bayern Monaco.

Suoni di gioco:

Marco Rose (allenatore del Borussia Dortmund): “Il passaggio a una tripletta in difesa ci ha aiutato nel secondo tempo. Ci siamo trovati bene, abbiamo segnato dallo spazio di cui parlavamo prima. Ma poi solo Colon ha giocato fino alla fine del primo tempo. C’è stato un cross e una possibilità per gli altri. Il pareggio è stato perfettamente giusto. Penso che nel secondo tempo abbiamo fatto ancora un ottimo attacco e abbiamo avuto occasioni migliori da dietro. Ma per me è stato un pareggio equo”.

Marius Wolf (Borussia Dortmund): “E’ stata una settimana difficile per noi, ovviamente volevamo vincere tutte e tre le partite. Siamo venuti qui oggi con l’obiettivo di vincere. Ora abbiamo segnato un punto e dobbiamo continuare a lavorare. Ora è il momento della pausa per le Nazionali, si spera dopodiché tutti torneranno nella nostra lista”.

Stephen Baumgart (allenatore 1. FC Colonia): “Un’ottima partita da parte nostra, il primo tempo è stato davvero buono. Nel secondo tempo abbiamo avuto dei problemi dopo che il Dortmund ha girato per una tripletta in difesa. Questi sono i problemi che fanno parte della partita. Quello che hanno i giocatori lacerato è quello che vogliamo vedere, per questo sono molto soddisfatto”.

READ  La soluzione del Barcellona: devono andare 17 giocatori - il calcio

Mark Uth (1. FC Colonia): “Nel primo tempo penso che fossimo la squadra migliore. È un pallone lungo dove dormiamo un po’ dove siamo Beno (Schmitz, sottolineato. editore) Perduto. Poi siamo al comando, abbiamo migliori possibilità e potremmo dover pareggiare prima. Nella ripresa abbiamo dovuto lavorare molto contro palla e abbiamo perso un po’ di struttura. Alla fine, è un pareggio equo”.

Saleh Ozkan (1. FC Colonia): “Siamo soddisfatti della prestazione di oggi, non c’è molto di cui lamentarsi. Avevamo il nostro schema, con cui volevamo giocare bene. Volevamo essere coraggiosi, volevamo superare l’intensità. Ce l’abbiamo fatta. L’ho fatto sia nel primo che nel secondo tempo, abbiamo segnato alla fine ed è stato il punteggio di 1-1”.

Tweet sul gioco:

Ciò è stato notevole: il calcio coraggioso Baumgart sta causando problemi a BVB

La squadra di Colonia, che ha giocato senza molti giocatori ordinari, ha agito molto coraggiosamente contro il Borussia Dortmund sin dal primo minuto. L’allenatore Stephen Baumgart ha più volte emesso l’ordine di partire presto dal bordo campo. Naturalmente, questo ha dato spazio anche a BVB, che Nero e Giallo potrebbero utilizzare per avanzare all’8° minuto. Tuttavia, i Bailey Goats sono rimasti fedeli al loro programma di gioco e sono stati premiati per la loro lotta appassionata con un pareggio al minuto 36. Il Dortmund ha avuto grossi problemi con il Colonia e ha dovuto passare a una serie a cinque dopo l’intervallo. In questo modo gli ospiti riuscirono a contenere meglio gli attacchi dei renani. Tuttavia, la lotteria non può soddisfare i requisiti del Revierclub. In un duello a distanza con il Bayern Monaco, ha perso due punti preziosi.

READ  Werder Brema: Il bar! L'infortunato Milos Velikovic fa scalpore!

Statistiche: 6

Il Borussia Dortmund non ha segnato più di 1-1 nella trasferta di Colonia, ma con un pareggio nella seconda parte della stagione non ha perso fuori casa per la sesta volta consecutiva.

Potrebbe interessarti anche: Lewy continua a lavorare: la fine del decennio del poker sta volgendo al termine

Scena strana: Nagelsmann interrompe il rapporto sull’incidente

Bundesliga

Domanda di lotta per il titolo divertita di Rose: “Stai già sorridendo”

18/03/2022 alle 13:18

Bundesliga

Coppia di difensori centrali prima del ritorno – Reus manca ancora il BVB

18/03/2022 alle 11:34