Dicembre 9, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bayern Monaco: positivi per Corona Sports i test effettuati su Jamal Musila

Prossimo caso Corona in Baviera |

I risultati del test Musiala sono stati positivi!

prossimo!

Il Bayern Monaco ha riferito, lunedì mattina, che i test condotti sul 19enne Jamal Musila sono risultati positivi al Corona. Il giocatore della nazionale salterà la trasferta di Champions League al Victoria Pilsen Stadium di mercoledì (21:00). La partita di domenica sera in Bundesliga contro l’FC Freiburg (19:30) non è fuori questione se Musiala riuscirà a mettersi alla prova cinque giorni dopo.

Qui è dove troverai i contenuti di Twitter

Per interagire o visualizzare contenuti da Twitter e altri social network, abbiamo bisogno del tuo consenso.

Secondo il messaggio, Musiala sta funzionando bene. È in isolamento domiciliare. Sabato sera 2:2 al Borussia Dortmundil centrocampista è rimasto in campo per 90 minuti, mettendo a segno sia Goretzka 1-0 che Sane 2-0.

L’ultima volta che c’era Baviera Joshua Kimmich (27) e Thomas Muller, 33 anni, ha il coronavirus catturare. Kimmich ha già giocato una partita a Dortmund e nell’intervallo è entrato in Marcel Sabitzer. Muller è tornato al campo di allenamento domenica, il che lo ha reso un’opzione per Pilsen. Anche Paul Wanter, 16 anni, ha recentemente contratto un’infezione da corona. Prima di allora, i capitani Manuel Neuer (36) e Leon Goretzka (27) hanno dovuto lasciare la nazionale a causa di un risultato positivo.

Teoria emozionante! La stella del Bayern Monaco dovrebbe andare in difesa ora?

Fonte: IMMAGINE

10/10/2022

In generale, Musiala è il 31° caso con Corona con il campione del record tedesco da allora focolaio epidemico nella primavera del 2020.

Il fallimento di Musila è il prossimo stato d’animo rilassante al Bayern Monaco. Il club è attualmente solo terzo in classifica (16 punti) – dietro la capolista Union Berlin (20) e il prossimo concorrente Freiburg (18).

Il presidente Herbert Hainer (68) ha dichiarato domenica sera al “Blickpunkt Sport” della TV bavarese: “Se vinciamo solo quattro partite su nove, questo non è il diritto del Bayern Monaco. Ecco perché dobbiamo andare subito sulla strada giusta e segnare punti in Bundesliga. Per tornare in vetta”.

“Sa esattamente cosa fare e cosa fare”, ha detto Hainer dell’allenatore Julian Nagelsmann (35). Durante il viaggio di ritorno dopo il pareggio per 2-2 in casa del Borussia Dortmund, l’allenatore Heiner ha mostrato alcune scene di partite sul suo laptop. .

READ  Lukas Podolski: Il campione del mondo delizia il mondo del calcio con un possibile gol quest'anno