Dicembre 9, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Aumenta la stagione dei guadagni: nuova fiducia | tagesschau.de


Rapporto di mercato

Stato: 17/10/2022 22:19

Una combinazione di dati aziendali incoraggianti e fattori tecnici ha spinto i mercati a rallentare all’inizio della settimana. Il Dax e il Dow Jones hanno registrato significativi guadagni di prezzo.

Le borse di Europa e Stati Uniti hanno iniziato la nuova settimana di buon umore. Dopo le recenti perdite di prezzo, le azioni statunitensi sono di nuovo molto richieste. Il Dow Jones Leading Index è salito dell’1,86%.

Le azioni tecnologiche sul Nasdaq 100 sono aumentate del 3,46%. Il sentimento industriale è peggiorato a nord dello stato di New York in ottobre. L’Empire State Index è sceso di 7,6 punti rispetto al mese precedente a meno 9,1 punti, secondo la Regional Reserve Bank di New York. In media, gli analisti si aspettavano un calo più moderato a meno 4,3 punti. Tuttavia, nella situazione attuale, i mercati tendono a considerare positivamente la debolezza dei dati economici poiché tendono ad allentare le pressioni sui prezzi, alleviando parte della pressione esercitata dalla Federal Reserve statunitense.

Le elezioni di medio termine negli Stati Uniti come driver di percorso?

Anche la stagionalità positiva può giocare a favore dei mercati. L’8 novembre si terranno negli Stati Uniti le elezioni di medio termine. “Negli anni elettorali, in cui il leader statunitense del Partito Democratico era al suo secondo anno in carica, ad eccezione del 1980 (Jimmy Carter), ci sono sempre stati aumenti di prezzo prima delle elezioni dal momento attuale”, spiega il mercato esperto Robert Rithfield di Wave Rider Invest.

Anche l’umore ancora negativo tra gli investitori sta facendo aumentare i prezzi. Secondo l’ultimo sondaggio dell’American Association of Retail Investors (AAII), l’umore tra gli investitori privati ​​resta molto pessimista, con il 55,9 per cento di “ribassisti”. In altre parole, molti investitori che volevano vendere potrebbero averlo già fatto. Ma quando i venditori si esauriscono sul mercato, i prezzi salgono. L’umore negativo tra gli investitori privati ​​viene quindi interpretato come controintuitivo.

Il DAX ha recuperato in modo significativo

Il mercato tedesco si è già ripreso con forza dalle recenti perdite. C’era almeno l’1,7 percento in più sul pannello del display DAX alla fine del trading di Xetra. Pertanto, l’indice principale tedesco si sta avvicinando al suo massimo mensile, che di per sé rappresenta un punto di partenza tecnico favorevole.

libbre nel ciclo di recupero

Il Spostamento nei piani fiscali del Regno Unito Rassicurare gli investitori. La sterlina britannica ha compensato alcune delle sue recenti perdite, salendo di oltre l’1% a 1,1616 euro. In precedenza, gli annunci di tagli alle tasse e pacchetti di esenzione per miliardi di dollari hanno provocato turbolenze sui mercati finanziari.

L’euro è tornato sopra $ 0,98

L’euro è riuscito a compensare la sua forza rispetto al dollaro. La valuta unica europea ha avuto un prezzo di $ 0,9840 in serata. Anche la valuta di riserva globale, il dollaro, è scesa rispetto ad altre valute.

Il prezzo del petrolio è leggermente rimbalzato

Il prezzo del petrolio ha iniziato la nuova settimana con lievi aumenti. In serata, il prezzo di un barile di Brent del Mare del Nord (159 litri) è stato di 91,89 dollari. Era lo 0,2 percento in più rispetto a venerdì. Nuove sanzioni che l’Unione Europea sta valutando contro l’Iran potrebbero aver giocato un ruolo. La scorsa settimana, i prezzi del petrolio sono scesi in modo significativo a causa di preoccupazioni economiche.

READ  Dopo che la Federal Network Agency ha bandito due offerte tariffarie: così interagiscono Telekom e Vodafone

Bank of America sorprende al rialzo

A Wall Street, il numero delle principali banche americane sta entrando nel secondo round. Bank of America ha sorpreso il rialzo in quanto ha affrontato le turbolenze economiche nel terzo trimestre meglio di quanto gli esperti si aspettassero. Nonostante gli accantonamenti più elevati per potenziali inadempienze sui prestiti, la banca ha realizzato un profitto leggermente inferiore. La società ha affermato che l’utile netto attribuibile agli azionisti è sceso del 9% a 6,6 miliardi di dollari dai 7,3 miliardi di dollari dell’anno precedente. Il presidente della banca Brian Moynihan ha parlato di una forte crescita dei clienti. “L’aumento dell’attività dei clienti ha aumentato le entrate dell’8%”, ha affermato Moynihan.

News Corp e Fox Corp di nuovo sotto lo stesso tetto?

Il potenziale consolidamento delle società di media News Corp e Fox Corp è stato accolto con reazioni contrastanti. Mentre le azioni di notizie sono aumentate, le azioni di Fox sono diminuite. Secondo le due società, il magnate dei media Rupert Murdoch intende fonderle. Il suo fondo di famiglia possiede circa il 40 per cento delle azioni di voto nelle due società. Ha affermato che la fusione potrebbe risparmiare sui costi e la società più grande potrebbe sviluppare più facilmente nuove aree di business come le scommesse sportive tramite più canali multimediali.

Le aspettative di Lufthansa sono raddoppiate

Lufthansa tedesca Nel pomeriggio ha alzato le previsioni per il risultato annuale. La compagnia aerea ora prevede un utile rettificato prima di interessi e tasse (EBIT) di oltre 1 miliardo di euro. Finora, si aspettava più di 500 milioni. I motivi di maggiore ottimismo sono lo sviluppo nel terzo trimestre, lo stato delle prenotazioni per i prossimi mesi e il risultato record previsto per Lufthansa Cargo. Nel terzo trimestre, l’EBIT rettificato di Lufthansa è più che quadruplicato a circa 1,1 miliardi di euro. Le vendite del gruppo sono quasi raddoppiate a 10,1 miliardi di euro. L’estate del 2021 è stata ancora gravemente colpita dalla crisi del Corona. La partecipazione, che è quotata su MDAX, aveva precedentemente sfidato lo sciopero dei piloti presso la filiale Eurowings. I piloti delle compagnie aeree low cost colpiscono di nuovo in mattinata. La Vereinigung Cockpit Pilots Union (VC) ha indetto uno sciopero industriale dalle 00:00 di oggi alle 23:59 di mercoledì.

RWE accoglie con favore la parola Energia Nucleare

Vuoi la compagnia elettrica RWE Decisione sulla centrale nucleare del Cancelliere federale Olaf Schultz Esegui rapidamente. “Questa è una decisione politica che possiamo capire data l’attuale crisi energetica”, ha detto il gruppo in serata. RWE farà immediatamente tutti i preparativi necessari per consentire il funzionamento elettrico della centrale di Emsland entro il 15 aprile. RWE accoglie inoltre con favore il fatto che l’accordo politico sull’eliminazione graduale del carbone nell’area mineraria renana sarà recepito nella legislazione e che saranno stabiliti i prerequisiti per la costruzione di nuove centrali elettriche alimentate a gas e in grado di supportare l’idrogeno. “La decisione di oggi crea chiarezza e pianificazione per la sicurezza”.

READ  Il turbolento impero del leone: Kofler e Dümmel nella catena sociale

La Pfeiffer Vacuum è diventata più ottimista

Dopo nove mesi di successo, Pfeiffer Vacuum è più ottimista riguardo al 2022. Il produttore di pompe per vuoto ha annunciato in serata che le vendite aumenteranno dell’11-14% e saranno al di sopra delle stime degli analisti da 860 a 880 milioni di euro. Finora, Pfeiffer ha puntato ad aumentare le vendite del cinque percento o più. Il margine EBIT (utile prima degli interessi e delle tasse rispetto alle vendite) dovrebbe continuare a essere di circa il 14%. Nei primi nove mesi le vendite sono aumentate del 16,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno a 668,7 milioni di euro. Il risultato operativo (EBIT) è aumentato del 27,0 percento a 94,0 milioni di euro. Il margine è aumentato di 1,2 punti percentuali al 14,1%. Gli ordini in entrata sono aumentati del 25,4% a 866,5 milioni di euro.

Gli azionisti di Adidas beneficiano della vendita di Reebok

Adidas ha passato 1,5 miliardi di euro dalla vendita del marchio americano Reebok ai suoi azionisti tramite riacquisti di azioni. Il gruppo di articoli sportivi della Franconia ha annunciato oggi che il suo secondo programma di riacquisto quest’anno è stato completato. Il gruppo DAX ha venduto Reebok a US Authentic Brands Group per 2,1 miliardi di euro.

Bayer amplia la ricerca sui farmaci contro le vampate di calore

Bayer DAX sta anche testando un farmaco candidato contro alcuni sintomi della menopausa in pazienti con cancro al seno. L’Azienda Agrochimica e Farmaceutica ha annunciato oggi, in uno studio di fase III, lo studio di un farmaco per il trattamento delle vampate di calore della terapia endocrina nelle pazienti con carcinoma mammario.

K+S vuole trasformare la fabbrica Werra

Il produttore di fertilizzanti e sale K+S vuole garantire che il più grande impianto di potassa della Germania a Werra sarà operativo entro il 2060 con una produzione più rispettosa dell’ambiente. Con il progetto “Werra 2060”, l’impatto ambientale dell’impianto sarà notevolmente ridotto, ha annunciato oggi il CEO Burkhard Lohr.

Dräger annulla le aspettative

La quota di Drägerwerk è stata la più perdente in SDAX con un 4,8 percento negativo. Dopo un trimestre negativo, il gruppo di tecnologia medica e sicurezza non può più soddisfare le aspettative dell’anno in corso. Per giustificare ciò, il consiglio ha citato problemi persistenti nella catena di approvvigionamento e costi elevati per l’acquisto dei materiali.

La crisi immobiliare pesa sui servizi finanziari di Hippoport

Anche la quota di Hypoport è stata messa sotto pressione a volte, ma è riuscita a fuggire nell’area aggiuntiva. La diminuzione della domanda di immobili a causa degli alti tassi di interesse e dei rischi economici ha comportato perdite commerciali per il fornitore di servizi finanziari. I volumi delle transazioni sulla piattaforma di credito Europace di Hypoport sono diminuiti di circa un quinto a 20 miliardi di euro nel terzo trimestre. Due analisti hanno affermato che dopo che la società ha beneficiato dei suoi obiettivi per l’intero anno a settembre, i numeri non sono più una grande sorpresa. Nel corso dell’anno, la partecipazione è stata la seconda più debole in SDAX con un meno 80%.

READ  Fai attenzione con questi tre prodotti Alnatura: contengono mandorle amare

BP acquista la società statunitense di biogas Archaea

Entro la fine dell’anno, la compagnia petrolifera e del gas britannica BP vuole acquisire il produttore statunitense di biogas Archaea Energy per 4,1 miliardi di dollari, debito compreso. La direzione di Archaea accetta l’accordo. Gli stock di Archaea sono aumentati di una buona metà. Le azioni BP sono leggermente scese a Londra. BP ha affermato che Arkia gestisce 50 impianti di biogas e gas-energia negli Stati Uniti. Con l’acquisizione, il colosso internazionale dell’energia punta a raddoppiare il proprio utile operativo dal business del biogas a circa 2 miliardi di dollari entro il 2030. Archaea si considera uno dei principali produttori di biogas negli Stati Uniti.

Vodafone stabilisce un’alleanza per la fibra ottica in Germania

Vodafone e la francese Altice vogliono investire fino a sette miliardi di euro nell’espansione delle reti in fibra ottica in Germania attraverso una joint venture. Vodafone ha affermato che l’obiettivo è di circa sette milioni di nuove connessioni in fibra ottica nei prossimi sei anni. La concorrente Telekom ha promesso che le linee in fibra ottica dovrebbero essere installate direttamente in casa secondo lo “standard moderno”.

Fosloh fissa le aspettative

Lo specialista di tecnologia ferroviaria Vossloh può guardare indietro a un terzo trimestre positivo, motivo per cui il consiglio di amministrazione ha ora fissato le previsioni di redditività per l’anno fiscale. Il margine dell’Ebitda (utili prima di interessi, tasse, ammortamenti e ammortamenti in relazione alle vendite) dovrebbe essere compreso tra il 12,0 e il 12,5 per cento, mentre in precedenza era stato promesso tra l’11,5 e il 13,5 per cento. L’intervallo di margine EBIT (utile prima di interessi e tasse) è ora compreso tra il 7,0 e il 7,5 percento. In precedenza, Vosloh aveva previsto un margine EBIT compreso tra il 6,0 e l’8,0%.

I diritti di partecipazione in caduta libera del Monte dei Paschi

All’inizio dell’aumento di capitale da 2,5 miliardi di euro sono crollati i diritti di sottoscrizione di nuove azioni della banca italiana di crisi Banca Monte dei Paschi di Siena (BMPS). Dopo diverse interruzioni delle contrattazioni, a Milano hanno perso ben il 91 per cento e costano 0,70 euro.

Vaccino Covid-19: richieste azioni della Baviera settentrionale

I risultati incoraggianti dei test per il vaccino Corona hanno incoraggiato gli investitori a investire nella Baviera settentrionale. Le azioni della compagnia farmaceutica sono aumentate di quasi il dieci percento a Copenaghen. Secondo le informazioni, il principio attivo mostra una risposta sostenuta agli anticorpi come immunizzazione di richiamo.