Dicembre 5, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

AMD Ryzen 9 7950X e Ryzen 7 7700X in esame: i core del futuro

Qualcosa per noi: sfortunatamente, i processori sono arrivati ​​relativamente tardi al laboratorio di test PCGH. Quindi era “solo” abbastanza tempo per i test, ma non per una messa a punto completa o l’articolo della scheda principale. Mentre trattiamo le opzioni di ottimizzazione in questa recensione, vorremmo sottolineare che troverai il solito articolo sull’ottimizzazione della CPU Zen 4 nel prossimo futuro. Nel frattempo, ci saranno sicuramente più schede madri AM5 nel laboratorio di test, quindi puoi anche aspettarti un test di confronto con il nuovo socket AM5. Tuttavia, abbiamo fatto del nostro meglio per offrirti una panoramica completa della nuova generazione Ryzen 7000. Divertiti a sfogliare la più grande recensione di CPU PCGH scritta fino ad oggi.

Ryzen 7000 nel test: nel cuore della notte…

All’una di notte del 30/08/22, quando altre persone stavano dormendo, il nostro editor dedicato della CPU si è seduto e Comunicato stampa Ryzen 7000 L’ho scritto io. Infine, il 27 settembre 2022, AMD rilascerà un’intera nuova generazione di CPU sotto forma di Zen 4. Ora, un giorno prima, il divieto di test cade ufficialmente e i tester di tutto il mondo possono inviare le loro recensioni. Come avrai già notato, questa recensione copre i nuovi Ryzen 9 7950X e Ryzen 7 7700X a otto core. Altri processori Zen di 4 generazione, Ryzen 9 7900X a dodici core e Ryzen 5 7600X a sei core seguiranno molto presto, quindi restate sintonizzati.






Con il socket AM5, AMD si sta allontanando dai pin sotto la CPU. Ora può essere trovato sulla scheda madre, nel socket.

Fonte: PCGH



Secondo i californiani, uno inizia con Ryzen 7000, nome in codice Rafael Una nuova era di giochi per computer. Quindi il nostro titolo per il test non era del tutto inappropriato. Parole chiave per questo sono: produzione a 5nm (TSMC N5) per core CPU, nuovo die I/O a 6nm produzione (TSMC N6), nuovo socket AM5 con 1718 pin, supporto per PCI-Express 5.0 (sia per schede grafiche che flash unità a stato solido), nonché il supporto per la memoria DDR5. La generazione di Ryzen 7000 dovrebbe aumentare del 29 percento rispetto a Ryzen 5000. Ciò consiste per il 13 percento delle prestazioni IPC più elevate e per il 16 percento di un boost single-core più elevato fino a 5,7 GHz. I numeri si basano sul rendering di AMD delle notizie di lancio collegate sopra. D’altra parte, AMD afferma di aver aumentato l’efficienza fino al 74%. Qui è stato fatto un confronto con il Ryzen 9 5950X: con un TDP di 65 W, si dice che il Ryzen 9 7950X sia il 74 percento più efficiente e con un TDP di 170 W è fino al 35 percento più efficiente. In generale, l’azienda è anche molto sicura di sé rispetto alla concorrenza: tutti i processori Ryzen 7000 dovrebbero superare in prestazioni il Core i9-12900K. Queste sono parole forti e numeri forti. Abbiamo il Ryzen 9 7950X e il Ryzen 7 7700X proprio nel laboratorio di test e ora stiamo mostrando quali sono quelli giusti e dove è arrivato il marketing di AMD.

Ryzen 7000 nel test: introdotti 7950X e 7700X

Nuovo modello di punta Ryzen 9 7950X, come i suoi predecessori 3950X e 5950X, si basa su 16 core, che possono fornire fino a 32 thread grazie al multithreading simultaneo. La nuova produzione a 5 nm consente frequenze di clock molto più elevate rispetto al suo predecessore a 7 nm, quindi il processore Ryzen 9 7950X aumenta fino a 5,8 GHz senza interferenze. Naturalmente, questo boost si applica solo a un massimo di due posizioni. AMD imposta il clock di base a 4,5 GHz e sembra sorprendentemente alto se si considera la concorrenza o i precedenti processori dell’azienda. Il TDP del Ryzen 9 7950X è di 170 watt. Quindi AMD sta già introducendo una nuova classe TDP. Ci sono state lunghe discussioni su questo argomento. Lo spieghiamo in modo più dettagliato di seguito. In generale, 16 core possono ripristinare una cache da 80 MB e AMD calcola le cache L2 e L3 qui. Su 64 MiByte, la cache L3 ha la stessa quota del suo predecessore.

Il nuovo modello di punta di AMD

Vista dettagliata n. 1 di AMD Ryzen 9 7950X

Il modello di punta AM5 si basa sul nuovo RDNA2-IGP, ha due CU, clock fino a 2,2 GHz e supporta ufficialmente fino a DDR5-5200 RAM con supporto ECC (DDR5-3600 quando completamente equipaggiato con quattro DIMM). A differenza di Intel, la prima generazione di DDR5 di AMD si basa esclusivamente sul nuovo standard di memoria, il Ryzen 7000 non può funzionare con la memoria DDR4. Il Curve Optimizer a 16 core supporta sia i core della CPU che RDNA2-IGP e viene fornito con il supporto per i precursori AVX512. Originariamente, il processore era dotato di supporto USB Type-C, quattro porte USB 3.2 Gen e 24 slot PCI-Express 5.0 utilizzabili. Il Ryzen 9 7950X a 16 core sarà disponibile dal 27 settembre 2022 e viene fornito con un prezzo al dettaglio suggerito di € 849.

Modello nuclei intelligenza RAM. IGP Cache L3 Watt TDP/PPT Prezzo in EUR
Ryzen 9 7950X 16 g / 32 tonnellate fino a 5,7 GHz DDR5-5200 RDNA 2, 2CU 64 MB 170/230 849
Ryzen 9 5950X 16 g / 32 tonnellate fino a 5,0 GHz DDR4-3200 64 MB 105/142 540
Ryzen 9 7900X 12 c / 24 tonnellate fino a 5,6 GHz DDR5-5200 RDNA 2, 2CU 64 MB 170/230 669
Ryzen 9 5900X 12 c / 24 tonnellate fino a 4,8 GHz DDR4-3200 64 MB 105/142 399
Ryzen 7 7700X 8 c / 16 tonnellate Fino a 5,4 GHz DDR5-5200 RDNA 2, 2CU 32 MB 105/142 479
Ryzen 7 5800X3D 8 c / 16 tonnellate fino a 4,5 GHz DDR4-3200 96 MB 105/142 444
Ryzen 7 5800X 8 c / 16 tonnellate fino a 4,7 GHz DDR4-3200 32 MB 105/142 275
Ryzen 7 5700X 8 c / 16 tonnellate Fino a 4,4 GHz DDR4-3200 32 MB 65/76 249
Ryzen 5 7600X 6 c / 12 tonnellate fino a 5,3 GHz DDR5-5200 RDNA 2, 2CU 32 MB 105/142 359
Ryzen 5 5600X 6 c / 12 tonnellate Fino a 4,6 GHz DDR4-3200 32 MB 65/76 179
Ryzen 5 5600 6 c / 12 tonnellate Fino a 4,4 GHz DDR4-3200 32 MB 65/76 149

AMD, priva di half-core, ricorda Ryzen 7 7700X Ai vecchi tempi del Ryzen 7-3700X e sembra che abbia ancora il “7800X” nella manica. Tuttavia, questo crea un po’ di confusione. Ryzen 7 3700X e 5700X si basano su un TDP di 65 W. D’altra parte, il nuovo Ryzen 7 7700X di AMD ha un TDP di 105 W. Questo è quasi certamente correlato al boost single-core di 5,5 GHz e al clock di base di 4,5 GHz. Il processore octa-core ha un totale di 40 MB di cache, 32 MB dedicati alla cache L3. I dati principali non sono cambiati molto rispetto a Zen 3.

Nuova Volkswagen otto core

Vista dettagliata n. 1 di AMD Ryzen 7 7700X

In termini di IGP e RAM, c’è uno chassis unificato, anche il Ryzen 7700X può contenere ufficialmente fino a DDR5-5200 e quando è completamente equipaggiato con solo quattro sottili DIMM DDR5-3600. Questa CPU fornisce anche supporto per AVX512, ECC e tutti gli altri componenti aggiuntivi, come 24 corsie di PCI Express 5.0. Il processore sarà disponibile dal 27 settembre 2022 e costa 479 € secondo il prezzo consigliato. Se guardi a questi prezzi, diventa presto chiaro che l’aumento dei prezzi non è influenzato solo da Intel. In AMD c’è anche un caso di lancio: l’ultima generazione è sempre costosa all’inizio. Chi spera in un accordo deve aspettare. Nella pagina successiva ci occupiamo dell’architettura Zen 4.

READ  Problemi software: Galaxy S22 Ultra bloccato nell'hardware di prova (e ComputerBase)