Giugno 29, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘Ai giudici non piace’: guarda Amber Heard rendersi impopolare

Diversi esperti stanno attualmente testimoniando per l’attrice nel processo per diffamazione di Johnny Depp e Amber Heard. Il testimone che accusa il protagonista di “Pirati dei Caraibi” di “tratti narcisistici” e lo definisce un “idiota” non è stato ben accolto dagli osservatori.

Tre esperti – un chirurgo della mano, uno psichiatra e un produttore – sono saliti sul palco lunedì nella contea di Fairfax, in Virginia, nel processo per diffamazione in corso in cui Johnny Depp e la sua ex moglie Amber Heard si sono accusati a vicenda di violenza domestica per testimoniare. Contro la star dei Pirati dei Caraibi. Tuttavia, allo psichiatra non piaceva interrogarlo.

Riferendosi a testimonianze video e altri materiali giudiziari di Depp, David Spiegel ha affermato che l’attore 58enne ha problemi cognitivi che nessuno della sua età dovrebbe avere. Secondo lo psichiatra, il suo abuso di alcol e droghe ha gravemente danneggiato la sua memoria. L’ex terapeuta di Depp gli ha chiesto di ricordare tre parole e di ripeterle cinque minuti dopo. “Il signor Depp non riusciva a ricordare nulla di tutto ciò”, cosa che l’esperto ha detto era molto insolita. “In generale, questa fascia di età dovrebbe ricordare due o tutte queste tre parole”. Ha anche approvato Depp con “tratti narcisistici”.

Spiegel ha affermato che l’uso di droghe è anche una causa scatenante della violenza domestica. Spiegel ha avvertito che i farmaci da prescrizione di Depp che hai assunto, incluso Adderall per l’ADHD e l’antipsicotico Seroquel, non dovrebbero essere combinati con altri farmaci come la cocaina o l’MDMA. Il consumo eccessivo di Depp influisce anche sulle sue capacità di attore, secondo Spiegel. Sa che Depp ha girato un film “totalmente ubriaco” e usa un auricolare per non dimenticare le sue battute. Crede anche che il “tasso di pensiero” di Depp sia diminuito e che la sua attenzione e la sua memoria siano state influenzate.

“A una giuria non piacciono le testimonianze”

All’interrogatorio successivo, lo psichiatra era così insolitamente polemico per un esperto che il giudice Benny Azcaret ha dovuto avvertirlo più volte per rispondere al team legale di Depp. Disegnava facce, sembrava infastidito e l’avvocato difensore Wayne Denison lo interruppe così tante volte che le domande dovettero essere ripetute più volte. Quando gli è stato chiesto se sapeva che la star di Hollywood Marlon Brando, morta nel 2004, usava anche le cuffie durante le riprese, Spiegel ha scherzato: “Non è morto? Quindi la risposta è no, non ne usa una ora”. Poi Johnny Depp nascose la faccia dietro la mano incredulo. Spiegel ha anche dovuto giustificare una dichiarazione definendo Depp un “idiota”.

READ  Ho perso molti amici a causa di Corona

Le cose sono andate altrettanto male quando l’avvocato di Depp ha sollevato il Goldwater Act dell’American Psychiatric Association. Questo afferma che gli psichiatri non possono fare valutazioni professionali di personaggi pubblici che non hanno esaminato personalmente. La squadra di Heard ha richiesto due volte che la squadra di Der Spiegel eseguisse una visita medica di Dib, ma le richieste sono state respinte. Spiegel ha risposto che non stava dando una “diagnosi da sedia”. “Se vuoi che una giuria pensi che i testimoni siano immorali, penso che sia qualcosa che decidono loro”, ha aggiunto con rabbia.

Ma non è stato solo Johnny Depp a essere visibilmente sorpreso dall’apparizione dell’esperto durante l’interrogatorio dei testimoni. L’osservatore del processo ha twittato in diretta dall’aula: “Alla giuria non piace questa testimonianza. Almeno tre o quattro di loro fanno espressioni facciali negative dirette al testimone di Amber Heard mentre il giurato numero otto sorride all’avvocato di Johnny Depp durante il controinterrogatorio”.

Il chirurgo dubita di come sia avvenuta la lesione di Depp

Sempre sul banco dei testimoni, il chirurgo della mano Richard Moore ha testimoniato di aver trovato referti medici e testimonianze sul dito mozzato di Depp non coerenti con la ferita che l’attore avrebbe subito durante un alterco con Heard. Depp ha accusato la sua ex moglie di avergli lanciato una bottiglia di vodka mentre era seduto in un bar in Australia nel 2015. Ha rotto la bottiglia e ha colpito la sua mano sul bordo del tavolo. Tuttavia, Moore ha affermato che le cartelle cliniche non sono d’accordo con l’affermazione di Depp perché si trattava di un infortunio schiacciante.

Ha fatto riferimento a diverse immagini e radiografie delle ferite mostrate alla giuria e ha affermato che l’unghia non era ferita e che la perdita di tessuto era solo sulla parte inferiore del dito. Il personale medico non ha documentato vetri rotti o altre lesioni alla mano di Depp, come ha continuato a sostenere Moore. Durante l’interrogatorio, il medico americano ha anche ammesso di non aver visitato personalmente Depp né di aver eseguito un’operazione. Non è in grado di determinare cosa si dice che il dito di Depp abbia ferito o escludere completamente che la ferita sia stata causata da una bottiglia di vodka.

READ  Pericolo da droni: annullato lo spettacolo di luci "Breaking Waves" ad Amburgo NDR.de - Cultura

Jack Sparrow era creativamente “esausto”

Johnny Depp ha citato in giudizio Amber Heard per un commento del 2018 sul Washington Post in cui l’attrice si descriveva come vittima di violenza domestica. Sebbene non menzioni esplicitamente il nome di Depp, afferma che l’articolo ha avuto un impatto negativo sulla sua carriera e gli è costato il ruolo di Capitan Jack Sparrow nella serie di film Pirati dei Caraibi. Tuttavia, la consulente per l’intrattenimento e la produttrice Kathryn Arnold ha testimoniato che la carriera “straordinaria” di Depp era stata precedentemente in discesa a causa di una serie di “fallimenti”.

Il commento di Heard non aveva alcuna relazione con il ruolo di Depp perché il film non era stato ancora girato. Secondo Arnold, i dirigenti della Disney non erano a conoscenza della sospensione fino a quando Depp non lo ha citato in giudizio. Ha aggiunto che il personaggio di Jack Sparrow, interpretato da Depp, era “creativamente esausto”. C’erano anche preoccupazioni per il suo comportamento. “È stato difficile per l’industria lavorare con loro”, ha detto. “Abbiamo parlato di comportamento scorretto, ritardo, abuso di droghe e alcol”. Diverse cause contro la star di Hollywood avranno “effetti davvero grandi” sulla sua carriera. “È difficile per uno studio cinematografico, e in particolare uno studio incentrato sulla famiglia come la Disney, associarsi a una star che scrive lettere sui corpi cremati e ha comportamenti violenti nei video”.

Invece, ha detto Arnold, è la carriera di Heard a soffrire di più. La 36enne si è guadagnata una buona reputazione e la sua carriera era in ascesa con “Aquaman” fino all’inizio di una presunta campagna diffamatoria da parte dell’avvocato di Depp Adam Waldman e delle relative azioni legali. È stato difficile per i realizzatori relazionarsi, con Heard che è apparso solo all’inizio e brevemente alla fine di Aquaman.

READ  Dschungelcamp 2022: Dieser Star muss gehen

Questi testimoni possono aiutare Deb

La dipendente Disney Tina Newman ha anche testimoniato giovedì che nelle conversazioni con i funzionari Disney, nessuno si è impegnato ad assumere Depp per il sesto film Pirati dei Caraibi. Alla domanda se Depp sarebbe stato in una possibile sesta puntata, Newman ha detto che la decisione era “una tacca superiore al mio stipendio”. Tuttavia, ha anche riconosciuto che il progetto cinematografico è attualmente in fase di sviluppo presso la Disney. L’agente di talento Christian Carino, che ha lavorato con Depp e Heard, aveva precedentemente confermato che Depp era stato escluso dal franchise a causa delle accuse di Heard. I funzionari della Disney non lo hanno mai detto esplicitamente, ma era “intenzionale”.

Le argomentazioni conclusive per il processo per diffamazione dovrebbero concludersi il 27 maggio. Fino ad allora, molti testimoni testimonieranno a favore di Heard, ma anche Depp avrà di nuovo supporto. Si dice che Kate Moss, con la quale è uscito dal 1994 al 1997, testimonierà per l’attore. Durante il processo, Heard ha riferito di un incidente in cui si diceva che Deb Moss avesse spinto giù da una scala. Ciò consente all’avvocato di Depp di chiamare il modello come testimone. Si dice che anche Jennifer Howell, un’ex fidanzata della sorella di Heard, Whitney, stia interrogando Depp in tribunale per una discussione su una scala in cui Depp avrebbe picchiato la sua ex moglie e cognata. Howell afferma che le sorelle hanno mentito in tribunale.

Johnny Depp e Amber Heard si sono incontrati sul set di The Rum Diary nel 2009. Si sono sposati all’inizio di febbraio 2015 e Heard ha chiesto il divorzio alla fine di maggio 2016, che è stato finalizzato all’inizio del 2017. Dopo che Depp ha perso una causa per diffamazione in Gran Bretagna nel 2021 Against The Sun, che lo definì un “picchiatore di moglie”, il processo statunitense è iniziato ad aprile.