24TB: Seagate presenta il suo ultimo disco rigido CMR

Date:

Share post:

Giampaolo Lettiere
Giampaolo Lettiere
"Esperto di birra per tutta la vita. Appassionato di viaggi in generale. Appassionato di social media. Esperto di zombi. Comunicatore."

Un ultimo omaggio alla tradizionale tecnologia dei dischi rigidi di Seagate: l’azienda ha sviluppato il suo ultimo disco rigido utilizzando la registrazione magnetica convenzionale (CMR). Il primo è l’Exos X24, che sembra avere la capacità più alta finora: 24 TB. Mentre l’Exos X24 è destinato principalmente ai data center (cloud), Seagate sembra lanciare anche un modello gemello identico all’interno della serie Ironwolf Pro NAS. Esiste già un elenco di negozi corrispondente, ma è costoso (da 1160 euro).

annuncio

In Exos X24 24TB Ci sono dieci dischi dati (piatti), ciascuno con una capacità di 2,4 terabyte e una velocità di rotazione di 7200 giri al minuto. La custodia da 3,5 pollici è sigillata e riempita di elio. Seagate offre il disco rigido con connessioni SATA e SAS. Dovrebbe raggiungere velocità di trasferimento seriale fino a 285 MB/s.

Seagate sta attualmente inviando l’Exos X24 da 24 TB ai partner per la qualificazione. Il modello sarà più ampiamente disponibile a partire da dicembre 2023. Il produttore vuole offrire ad alcuni partner anche una versione da 28 TB in cui i percorsi dei dati sono interlacciati (Shingled Magnetic Recording, SMR). Ciò consente una maggiore capacità, ma i dischi rigidi SMR sono lenti nella riscrittura.

La produzione da parte di Seagate dei primi dischi rigidi con registrazione magnetica assistita dal calore (HAMR) inizierà all’inizio del 2024. Un laser nella testina di scrittura riscalda le particelle magnetiche poco prima della scrittura a una temperatura appena inferiore al punto Curie e questo rende la magnetizzazione molto più semplice perché la forza del campo magnetico necessario diminuisce – la testina di scrittura può essere più piccola e quindi magnetizzare un punto più piccolo; Punti più piccoli portano a una densità areale maggiore.

La prima generazione ha una capacità di 32 TB. Internamente Seagate sta già testando modelli fino a 50TB, ma c’è ancora molta strada da fare. A differenza di Seagate, i concorrenti Western Digital (WD) e Toshiba si affidano alla registrazione magnetica assistita da microonde (MAMR). Un trasmettitore a microonde nella testa aumenta le prestazioni di scrittura, consentendo percorsi dati più ristretti.



(MMA)

Alla home page

Related articles

Gli albergatori altoatesini si preoccupano per i loro affari in Italia

Pagina inizialeil mondostava in piedi: 14 luglio 2024, 5:37Da: Mark StobbersPremeredivisoL'imminente ristrutturazione del ponte Luke sull'autostrada del Brennero...

Presso la società di ingegneria meccanica Illig andranno persi 200 posti di lavoro

Home pageun lavorostava in piedi: 14 luglio 2024 alle 15:17da: Mark Stoffers, Marcel ReichInsisteDivideL’ondata di bancarotte della Germania...

Una nuova ricerca confuta anni di ipotesi

Home pageLo sappiamostava in piedi: 14 luglio 2024, 14:34da: Tanja BannerInsisteDivideIl clima di Marte potrebbe essere stato diverso...