Febbraio 6, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Zoff in Italia! Anthols segue il giocatore dopo la vittoria

Zoff nella squadra italiana di biathlon!

A scatenare i disordini sono state le dimissioni a sorpresa di Federica Sanfilippo. Il 32enne ha giustificato la “decisione più difficile della mia vita” non essendo stato nominato per la prossima Coppa del Mondo casalinga ad Anterselva.

“Capisco che non ho più la possibilità di gareggiare”, ha spiegato al portale italiano Fondotalia Il loro “shock”.

Giorni dopo, l’incidente lascia Dorothea ancora più arrabbiata e confusa. Dopotutto, l’esperto atleta è da anni parte integrante della squadra italiana. Complessivamente, ha iniziato più di 170 gare di Coppa del Mondo ed è salito sul podio otto volte.

“Non ho dormito per tre o quattro giorni. Sono cresciuto con lei, è la mia migliore amica. Sono così deluso”, ha detto. Dopo la loro vittoria ad Anthols Nel ZDF Ovviamente.

Subito dopo l’annuncio delle dimissioni di Sanfilippo, il giocatore non ha usato mezzi termini nella sua reazione. La donna di Brunico ha scritto un emozionante post su Instagram che ha fatto scalpore.

“23 anni fa abbiamo iniziato insieme la nostra avventura nel mondo del biathlon. Non è facile per me accettare quello che ti è successo. Non credo che meriti di essere trattata così, non credo che tu abbia le opportunità che meriti”, ha scritto la figura di spicco del biathlon femminile italiano.

Una volta arrabbiata, ha subito proseguito: “Sono molto amareggiata e delusa. Il nostro sogno era partecipare alle Olimpiadi insieme in Italia, e non succederà. Il nostro sogno è andato in frantumi.

Anche diversi concorrenti hanno risposto al post, tra cui Denise Herrmann-Vick. “Fedy ci mancherà, ma ti aspettano nuove sfide”, ha commentato.

READ  La mafia punta sui fondi Ue - L'Italia può impedirlo?

L’ex biatleta tedesca Maren Hammerschmidt ha scritto: “Ciao, ciao Fedy! È sempre stato bello con te, ma non particolarmente in pista.

Tuttavia, la carriera da giocatore di Sanfilippo era tutt’altro che finita. Quindi inizierà il prossimo fine settimana a Livigno – nello sci di fondo.

Prima dell’inizio dell’anno, ha partecipato al Tour de Ski e si è subito piazzato tra i primi 30 corridori nello sprint di Münsterdal in Svizzera. Così potrà realizzare il suo sogno delle Olimpiadi invernali del 2026 a Milano e Cortina d’Ampezzo.