Volkswagen annuncia: il famoso marchio automobilistico scomparirà

Date:

Share post:

Saveria Marino
Saveria Marino
"Analista incredibilmente umile. Esperto di pancetta. Orgoglioso specialista in cibo. Lettore certificato. Scrittore appassionato. Difensore di zombi. Risolutore di problemi incurabile."
  1. Home page
  2. un lavoro

Secondo un resoconto dei media, Seat scomparirà come marchio automobilistico entro il 2030. Il gruppo Volkswagen vuole invece puntare interamente su Cupra.

MONACO DI BAVIERA – In futuro il Gruppo Volkswagen vuole concentrarsi esclusivamente sulla Cupra della sua filiale spagnola Seat. che riporta ntv.de. Dal 2030 il marchio Cobra rappresenterà la presenza dell’azienda solo nel Sud Europa. Ciò vale almeno nel settore automobilistico, ma SEAT deve rimanere un fornitore di servizi di mobilità e come produttore di altri modelli del gruppo, come la prossima VW ID.2 nello stabilimento spagnolo di Martorell, come spiegato dal CEO di Volkswagen Thomas Schäfer a margine della fiera IAA Mobility di Monaco ntv.de.

Il sedile dovrebbe scomparire come marchio dell’auto

Il Gruppo Volkswagen vuole puntare completamente sulla Cupra. © Melissa Eriksen / dpa

Questa decisione non è stata davvero una sorpresa, poiché da tempo si specula su quando la Volkswagen seppellirà il marchio. Secondo Schaeffer non è economico investire contemporaneamente in Cupra e Seat. Soprattutto perché SEAT non è mai riuscita a perdere l’immagine di marchio un po’ antiquato, costruita nel corso dei decenni, nonostante il design completamente moderno dei singoli modelli. ntv.de. La decisione è stata presa contro la SEAT qualche tempo fa.

La Volkswagen vorrebbe che la recente debole domanda di veicoli elettrici riprendesse

La Volkswagen guarda ora all’IAA con speranza e spera che la domanda di veicoli elettrici, che di recente si è indebolita, riprenda. “Entro il 2027 lanceremo undici nuovi modelli elettrici come marchio”, ha annunciato Schäfer in un’intervista alla dpa. Il capo del marchio principale vuole restare sulla strada elettrica intrapresa, nonostante la domanda fredda degli ultimi tempi. “Partiamo dal presupposto che nei prossimi anni la percentuale di auto elettriche in Europa aumenterà notevolmente”, ha affermato Schäfer. Ha descritto il fatto che la popolarità è recentemente diminuita come medio bassa.

Il CEO della Volkswagen Oliver Blum vede diverse ragioni per il calo delle vendite negli ultimi mesi. “L’inflazione ha ridotto il potere d’acquisto e aumentato l’incertezza per alcuni clienti. Le infrastrutture di ricarica sono un altro problema che fa aspettare alcuni clienti fino all’acquisto di un’auto elettrica”, ha affermato Bloom del giornale. foto di domenica. Ciò potrebbe portare alcune persone a guidare la propria auto più a lungo del previsto. Nel complesso, Bloom si aspetta che le vendite crescano ancora quest’anno: “Siamo fiduciosi che chiuderemo l’anno con un aumento significativo del volume delle vendite”.

Con materiale dell’EPA

Related articles

Gli albergatori altoatesini si preoccupano per i loro affari in Italia

Pagina inizialeil mondostava in piedi: 14 luglio 2024, 5:37Da: Mark StobbersPremeredivisoL'imminente ristrutturazione del ponte Luke sull'autostrada del Brennero...

Presso la società di ingegneria meccanica Illig andranno persi 200 posti di lavoro

Home pageun lavorostava in piedi: 14 luglio 2024 alle 15:17da: Mark Stoffers, Marcel ReichInsisteDivideL’ondata di bancarotte della Germania...

Una nuova ricerca confuta anni di ipotesi

Home pageLo sappiamostava in piedi: 14 luglio 2024, 14:34da: Tanja BannerInsisteDivideIl clima di Marte potrebbe essere stato diverso...