Settembre 27, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Vasil Hard Fork: Cardano Hard Fork completa – Come reagisce il token ADA | newsletter

• Hard Fork Cardano completato il 22 settembre 2022
• Miglioramento delle capacità dei contratti intelligenti utilizzando lo script Plutus
Corso Focus di Cardano

Esattamente una settimana dopo la tanto attesa fusione di Ethereum, la criptovaluta Cardano ha ricevuto oggi un importante upgrade: l’hard fork Vasil. Ciò ha portato con sé alcune modifiche, che ora sono implementate il 22 settembre 2022. Tuttavia, come ha detto il fondatore di Cardano Charles Hoskinson in anticipo tramite Twitter, alcuni dei miglioramenti associati all’aggiornamento non saranno implementati fino al 27 settembre per motivi tecnici, quindi l’impatto completo non sarà completo fino a quella data.

Pubblicità

Scambia Cardano e altre criptovalute con la leva (Long e Short)

Recentemente, Cardano e altre criptovalute sono state significativamente corrette. Scambia criptovalute come Bitcoin o Ethereum con la leva presso il fornitore di CFD n. 1 in Germania e partecipa a rialzi e ribassi dei prezzi.

Plus500: Si prega di notare Suggerimenti5 per questo annuncio.

Che fine ha fatto l’hard fork di Vasil?

Secondo Hoskinson, il fork è stato “probabilmente l’aggiornamento più difficile che noi come ecosistema abbiamo mai dovuto eseguire”, poiché t3n riflette gli esperti di crittografia. L’aggiornamento prende il nome dal defunto matematico bulgaro Vasyl Dabov, che era un membro attivo della comunità di Cardano e che ha immortalato la sua eredità definendola “per sempre nell’ecosistema Cardano”, cita Yu Today cita il fondatore di Cardano.

L’aggiornamento aumenta l’attività di rete e riduce i costi di transazione. A causa dell’aumento delle prestazioni, anche la blockchain di Cardano sta diventando più scalabile e le velocità di transazione stanno aumentando. Ciò è stato reso possibile in particolare dai miglioramenti apportati alla sceneggiatura di Plutone. Questo migliora le capacità dello smart contract di Cardano, e quindi rende la blockchain più appetibile per gli sviluppatori di DApp, ovvero applicazioni nel campo della finanza decentralizzata, DeFi in breve. Finora, la criptovaluta ha svolto solo un ruolo minore in termini di DeFi e NFT, ma ora potrebbe cambiare con miglioramenti.

READ  Globus ha segnato in "Hall of Shame": così reagisce la catena di supermercati

A proposito, questo non è il primo importante aggiornamento apportato alla blockchain di Cardano. Un totale di tre hard fork sono già stati implementati e l’ultimo chiamato “Alonzo” ha già attirato molto interesse e aumentato le speranze nel vento in poppa della blockchain di Cardano.

Ecco come il token ADA interagisce con l’hard fork di Cardano

Dall’inizio dell’anno, la criptovaluta Cardano, come tutte le altre valute elettroniche, ha perso molto valore. Tuttavia, la criptovaluta è ancora tra le prime dieci criptovalute per capitalizzazione di mercato, secondo i dati di CoinMarketCap. Resta da vedere se il token ADA riceverà un aumento a lungo termine dall’aggiornamento di Vasil.

Nel contesto dell’hard fork, il token sull’exchange di criptovalute è stato temporaneamente superiore dello 0,44% a 0,4524$.

redazione finanzen.net

Fonti immagine: Morrowind/Shutterstock.com, Chinnapong/Shutterstock.com