Dicembre 2, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un nuovo trattamento: un malato di cancro libero dal virus dell’herpes

Nel nuovo trattamento del cancro, i pazienti vengono trattati con il virus dell'herpes.

Nel nuovo trattamento del cancro, i pazienti vengono trattati con il virus dell’herpes.
Immagine Alleanza / Zunar | Ersin Arslan

in uno nuovo studio medico I malati di cancro sono stati trattati con successo con il virus dell’herpes modificato.

È stato utilizzato RP2. Si infiltra nel tumore e si diffonde lì e distrugge le cellule colpite.

Il paziente Krzysztof Wojkowski, 39 anni, è libero dal cancro da due anni grazie alle cure “BBC” menzionato.

Buone notizie per i malati di cancro: un nuovo trattamento per il cancro che utilizza un virus dell’herpes modificato per attaccare le cellule tumorali ha mostrato risultati promettenti nei primi studi clinici. Un farmaco chiamato RP2 ha completamente liberato un paziente cancro. I ricercatori sono fiduciosi.

Il paziente Krzysztof Wojkowski, 39 anni, di Londra, ha detto: “BBC”Il suo cancro alle ghiandole salivari ha continuato a crescere nonostante diversi trattamenti. Wojkowski si stava preparando per la fine della sua vita quando ha scoperto il farmaco sperimentale, che era disponibile come parte di una prova di sicurezza di fase 1 presso Cancer Research UK. Dopo aver assunto il farmaco per un breve periodo, Wojkowski è stato libero dal cancro per due anni, riferisce la BBC. Anche altri pazienti nello studio hanno visto ridurre i loro tumori. Tre dei nove pazienti che hanno ricevuto il farmaco in studio da solo e sette dei 30 che hanno ricevuto il trattamento combinato hanno beneficiato del trattamento sperimentale.

Leggi anche

Sono necessarie ulteriori ricerche per classificare il farmaco e il suo effetto sui malati di cancro. Tuttavia, RP2 sembrava aiutare alcuni pazienti e causava solo lievi effetti collaterali come affaticamento. Questi primi risultati sono promettenti, ha affermato Jonathan Zager, un ricercatore del Florida Cancer Center che non è stato coinvolto nello studio. Vedremo più studi nel prossimo futuro. “Sono eccitato e certamente non deluso o scettico”, ci ha detto Zager.

Senza cancro grazie al virus dell’herpes

Il trattamento sperimentale include una forma indebolita del virus dell’herpes simplex, il virus che causa l’herpes labiale. È stato modificato per attaccare anche i tumori. Secondo i risultati dell’a Conferenza medica a Parigi La terapia virale è progettata per entrare selettivamente nelle cellule tumorali lasciando sole le cellule normali. Il virus attacca direttamente il tumore, mentre la maggior parte degli altri farmaci antitumorali ha un effetto sistemico, ovvero si distribuisce in tutto l’organismo.

Una volta infiltrato, il virus si replica fino all’esplosione della cellula cancerosa. La particolarità di RP2 è che fornisce un “colpo da uno a due” contro i tumori, non solo distruggendo le cellule ma anche stimolando il sistema immunitario ad attaccare ciò che resta, ha affermato l’autore principale dello studio Kevin Harrington in un comunicato stampa. comunicato stampa insieme a.

Leggi anche

Il farmaco funziona in modo simile a T-Vec, un trattamento virale approvato nel 2015 per il trattamento del cancro della pelle avanzato che utilizza anche il virus dell’herpes. Queste terapie virali mostrano risultati promettenti nel trattamento di molti tumori. Harrington ha detto alla BBC che sono state osservate risposte al trattamento “davvero impressionanti” in pazienti con cancro esofageo avanzato, una forma rara di cancro agli occhi. Questa è una benedizione per i pazienti. Molti come Wojkowski non avevano altre opzioni finché non hanno sentito parlare dell’RP2. Secondo Harrington, RP2 potrebbe funzionare meglio del trattamento T-Vec.

Questo articolo è stato tradotto dall’inglese da Klemens Handke. Puoi trovare l’originale quaggiù.

READ  Il rover della NASA scopre una sostanza "impossibile" su Marte