Aprile 15, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un cliente di un supermercato condivide la foto di un famoso dessert: i dettagli sono scandalosi

Un cliente di un supermercato condivide la foto di un famoso dessert: i dettagli sono scandalosi
  1. tz
  2. consumatore

Insiste

Quanto può costare una scatola di cioccolatini? Gli utenti di Reddit si lamentano del prezzo estremamente alto di diversi buoni cioccolato Ferrero.

MONACO DI BAVIERA – L'inflazione non si ferma davanti a nulla: né al gas, né agli affitti, né al cibo. Anche il cioccolato è diventato più caro. Ma ciò che un cliente ha visto al supermercato gli ha fatto dimenticare la voglia di mangiare dolci. Il costo di una confezione da 89 grammi di Kinder Choco Bones Crispy è di 10,99 euro, ovvero il prezzo al chilo è di 123,48 euro. Recentemente un altro cliente del supermercato è rimasto scioccato guardando la ricevuta.

È difficile credere al prezzo dei buoni cioccolato, perché le prove fotografiche dei clienti del supermercato hanno suscitato molto scalpore

Condivide la foto sul social network Reddit. Gli utenti inizialmente non riescono a credere al prezzo, ma uno di loro indica il sito web di Kaufland, Lo stesso prodotto costa 141,69 euro al chilo, ovvero 12,61.

Il giudizio sull'offerta è chiaro: non compreranno mai il cioccolato a questo prezzo. “La borsa famiglia da 89 g è la migliore”, ha commentato un utente sulla nota sulla confezione che si sarebbe regalato una borsa solo se avesse vinto il jackpot della lotteria.

Un cliente è rimasto stupito dai prezzi dei buoni per il cioccolato premium Ferrero. © Schermata / Reddit CloylessDemy

Il prezzo fa tremare la testa: “Non ci hanno messo più vernice, l'hanno bevuta da soli”.

Un altro utente calcola: “Una miscela di un chilogrammo di farina, zucchero, cacao, magari qualche nocciola tritata e un sacco di rifiuti industriali costa circa 125 euro. Non ci hanno messo più vernice perché pare che i ragazzi della Ferrero l'abbiano bevuta loro stessi” .”

“Curano il cancro?” chiede un altro utente. Un altro sospetta un errore di prezzo. Altri propongono suggerimenti creativi: “Ho una soluzione completamente folle. Giuro che funziona: non comprarla”. Vengono suggerite anche alternative salutari: “Per favore, compra solo mele”.

Gli utenti si lamentano dei prezzi elevati del cioccolato importato e lo chiamano “caviale per bambini”

Kaufland offre una spiegazione per il prezzo elevato sul suo sito web: “Si tratta di un'importazione esclusiva tramite trasporto aereo dall'Arabia Saudita che non troverete in nessun normale supermercato.”

Molti utenti condannano l’importazione dannosa per il clima. “Chi compra qualcosa del genere dovrebbe essere fustigato”, dice duramente un utente. Un altro utente “ha pensato che fosse uno scherzo”. Poi ha chiesto: “Quindi un chilogrammo di feci artificiali costa forse 1,40 euro, e adesso viene venduto a cento volte di più solo perché viene trasportato in aereo?” Un altro utente afferma che il prodotto si basa su un altro alimento costoso, il “baby caviale”.

L'utente parla di “stratagemma di marketing perfetto”

Ci sono anche isolati commenti positivi: almeno il cioccolato è buono, ha riferito un utente che ha ricevuto in regalo una scatola. Un altro utente ha elogiato la strategia di marketing del mercato: definendola lo stratagemma di marketing perfetto.

“Ridurre artificialmente la disponibilità (poiché normalmente non ne abbiamo).” Suscitare interesse (perché è nuovo e raro) e magari limitare il tempo (arrivare rapidamente). Imposta un prezzo troppo alto e verifica se i clienti lo accettano proprio a causa di questi fattori.

In futuro presso Lidl il prezzo non avrà più alcun ruolo nella decisione “carne o vegetale”. Ma non tutti sono contenti del cambiamento. (KJSC)