Novembre 28, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Trattare l’HIV senza farmaci: due persone ci sono riuscite

In totale, ci sono quattro casi documentati di persone che in precedenza avevano l’HIV e ora sono libere dal virus. Due hanno ricevuto cure mediche e due non hanno ricevuto cure. Recentemente, i ricercatori hanno riferito che una persona ha sviluppato naturalmente una Trattamento dell’HIV Con esperienza, cioè senza assistenza medica.

Trattare l’HIV senza farmaci

In un articolo negli Annali di Medicina Interna Messaggi I ricercatori hanno scoperto che una donna senza nome che viveva in Argentina aveva ricevuto un trattamento per l’HIV. La paziente è risultata positiva all’HIV nel 2013. Tuttavia, dopo otto anni di follow-up, non ci sono prove di un’infezione virale attiva nel suo corpo. Inoltre, non ci sono segni di alcuna malattia associata all’HIV.

Medico. Xu Yu, un immunologo virale presso il Ragon Institute di Boston, con il Dr. Natalia Loufer, scienziata dell’INBIRS di Buenos Aires, ha condotto la ricerca del virus HI vitale nel corpo del paziente.

“Questo è davvero il miracolo del sistema immunitario umano che ha fatto questo”.

Dott. Xu Yu Di fronte Notizie NBC

Ora i ricercatori dovranno scoprire come il sistema immunitario di una donna può vincere la battaglia contro il virus. Quindi ci sono due domande sul trattamento dell’HIV in primo piano: “Come avviene? E come possiamo riassumere questo terapeuticamente per ogni persona?”

Finora 4 persone sono guarite dall’HIV

Il virus dell’immunodeficienza umana (HIV) distrugge il sistema immunitario umano e quindi le difese dell’organismo. Con determinati trattamenti, le persone con HIV possono vivere bene e a lungo. Tuttavia, attualmente non esistono farmaci in grado di curare l’HIV. Tuttavia, finora è stato possibile liberare due persone dal virus con l’aiuto della donazione di cellule staminali nel contesto del cancro.

READ  In che modo la vitamina D agisce contro l'infiammazione nel COVID-19 e può smorzare una risposta immunitaria iperattiva

Il primo trattamento per l’HIV è stato realizzato nel 2007 da Timothy Ray Brown. È passato alla storia come il “paziente di Berlino”. Adam Castillejo, il “paziente di Londra” che una volta aveva l’HIV ed è ora guarito (attraverso Deutsche Aidshilfe eV).

Oltre alla donna argentina, anche Loreen Willenburg è riuscita a sconfiggere il virus. Già nel 2020, gli scienziati hanno confermato di poter curare l’HIV senza intervento medico.

Informazioni più interessanti sulla salute

Se l’HIV non viene curato, le difese dell’organismo non possono più combattere gli agenti patogeni invasori. Nel peggiore dei casi, si sviluppa una malattia potenzialmente letale. Poi si parla di AIDS (sindrome da immunodeficienza acquisita). L’AIDS è una delle peggiori epidemie al mondo. La ricerca sui trattamenti per l’HIV non è l’unica cosa che viene studiata. Ecco come lavorano gli scienziati: per esempio, su uno Vaccinazione contro il cancro. Anche i primi test hanno avuto successo.

Quellen: Studi: “Potenziale trattamento di sterilizzazione per l’infezione da HIV-1 senza trapianto di cellule staminali” (Annals of Internal Medicine, 2021), NBCNews, Deutsche Aidshilfe eV

Vuoi leggere di più da noi? Seguici su Google News.