Dicembre 9, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Thomas Gottschalk è arrabbiato con Barbara Schonberger

Ad un certo punto in “DSWNWP” Gottschalk è diventato un po’ nervoso.Immagine: rtl. screenshot

Andrea Zchucher

I pantaloni di Barbara Schöneberger sono stati oggetto di discussione per tutta la serata “Perché non sanno cosa sta succedendo – The Jauch-Gottschalk-Schöneberger Show”. La conduttrice inizialmente era molto orgogliosa del suo vestito nero sottile e non del “beige in pensione” come le sue colleghe, ma ha continuato a tornare ai suoi abiti un po’ attillati. Non era possibile allacciarsi le scarpe né chinarsi. “Togliti i pantaloni e sarà fantastico”, ha consigliato Thomas Gottschalk dopo circa due ore.

Fortunatamente, Schöneberger ha ignorato questa richiesta. Per precauzione, quando era in piedi contro un muro alla fine dello spettacolo, Thomas Gottschalk le ha offerto di togliersi i pantaloni, il che potrebbe aumentare le sue possibilità di vincere. “Sono preoccupato per i pantaloni,” alla fine lanciò nella stanza. Schöneberger ha voluto sapere subito: “Perché è lento o stretto?” “Ho paura che sentiremo un botto oggi”, ha detto il 72enne in un modo molto poco attraente.

Schöneberger ha dovuto colpire il muro.

Schöneberger ha dovuto colpire il muro.Immagine: rtl. screenshot

Fin qui vi sembra una serata piuttosto fastidiosa? Spero che quelle conversazioni siano la cosa più strana da ascoltare e vedere perché non sanno cosa sta succedendo. Ma tutt’altro.

Il mediatore questa volta: Günther Gautsch

All’inizio, la band di samba ha portato Gauch, Gotchalk e Schönberger in studio, che è stato decorato per l’estate ed era inteso come ricordo di una festa estiva. Esatto, c’erano cocktail, sangria, alcune battute brutte, un ospite che in qualche modo non voleva essere lì e stupidi giochi di società. Le sue foto rimarranno probabilmente imbarazzanti per i partecipanti tra dieci anni.

Questa volta la festa è stata gestita da Günther Gautsch. Come sempre, è stato supportato da Thorsten Schorn, che ha inviato le schede del supervisore e le istruzioni lungo la scala dalla stanza del supervisore al supervisore dello studio su un carro. Un uomo può appianare con entusiasmo l’ultima stronzata e farla sembrare quello che è allegro contenuto.

READ  Morto Herbert Tenneggett, star della "Clinica della Foresta Nera".

Soffiaggio, spruzzatura e realizzazione di cesti

Perché se siamo onesti: come è Banana Please un gioco in cui un partecipante è legato a una bobina e trascinato attraverso la sala da un’altra persona per raccogliere quanti più palloncini possibile? L’intero scenario, chiamato “Netball”, è durato più di quattro minuti. Dopotutto, nessuno dei presenti ha avuto il tempo di scherzare con gli adolescenti “puff and flow”, come avveniva in altri giochi serali. È così che è iniziata la prima partita della serata, “soffiando l’annaffiatoio” con Thomas Gottschalk che ha dovuto mettere la bocca sopra l’annaffiatoio e soffiare l’acqua in un vaso.

“Cosa dici in un’occasione del genere? Matto, figo, Thomas”, ha cantato Barbara Schönberger al suo compagno di squadra, mentre la concorrente Andrea Kewell ha goduto chiaramente di una spruzzata d’acqua di Alvaro Soler, che a sua volta non era solo nel vaso, ma anche le è finita in faccia.

Quante più di 60 feste si giocheranno d’ora in poi? È una gioia. “Hai davvero superato il parco della TV”, ha commentato Gunther Gauch sull’evento.

Immagini che non dimenticherai mai

Almeno quando Thomas Gottschalk ha sottolineato di essersi “fatto saltare in aria sull’elefante”, Andrea “Kiwi” Kevil era sull’orlo delle lacrime. E anche se i brufoli sono solo un argomento limitato per il resto della serata: ci sono ancora abbastanza giochi che vorresti non aver giocato prima.

Nel caso di “Disc Speaker”, le celebrità avrebbero dovuto premere molto forte il viso su una tavola e dire parole diverse, quindi il partner del gioco doveva indovinarlo. Thomas Gottschalk in particolare si è divertito così tanto a farlo che ha iniziato a fare facce senza che gli fosse stato chiesto. Immagini che inavvertitamente si fanno strada nel cervello per sempre e di certo non fanno una buona impressione.

READ  Mirko Nuncho: Il regista ha ora annunciato la causa della morte

“sopra il cielo”

Doveva riempire il tempo di trasmissione e attirare l’attenzione sulla seconda edizione di “Perché non sai cosa succede” domenica, Frauke Ludowig è venuta in studio ad un certo punto per annunciare che i tre erano “Thommi e Babsi” feat Günni am Holz ” Sopra le nuvole” di Reinhard May classico.

La sera sono stati aggiunti al quadro tutti i tipi di accessori sciocchi, dai flauti di legno alle parrucche, alle ali d’angelo e uno strumento a fiato. L’attesa è gestibile, soprattutto perché durante il match “Eye Is Listening” Thomas Gottschalk non aveva idea di cantare. Ha chiesto dopo un giro di “Singing”: “Mi senti?” “Sì, sfortunatamente,” rispose seccamente Gauch.

Barbara Schönberger (“questo è ciò che chiamo promozione incrociata”) ha analizzato questo nuovo sistema. Non solo è un riferimento a “RTL Exklusiv” così come al prossimo programma “DSWNWP”, ma non è esclusa un’apparizione in “Fernsehgarten”. Perché il kiwi è ancora responsabile di questo. Il fatto che il medium debba vivere di nuovo moderatamente nel “Fernsehgarten” domenica mattina può essere una cosa interessante. Le valutazioni probabilmente aumenteranno in modo significativo a breve termine perché tutti vogliono vedere quanto bene può navigare nel suo programma dopo una breve serata fuori.

Alvaro Soler: Nessun desiderio o nessun piano?

Su questo set, Álvaro Soler sembrava l’unico ospite che non sapeva esattamente perché fosse stato invitato in primo luogo e che non voleva passare l’intera serata. Inizialmente ha chiarito che non aveva idea di cosa aspettarsi da questo spettacolo. Ma ovviamente era in buona compagnia, anche gli spettatori non lo sapevano e hanno continuato a guardare fino alla fine a oltranza poco prima dell’1:00.

Il cantante ha preso vita solo quando è arrivato sull’isola preferita della Germania, Maiorca, e ha voluto sottolineare che ha anche angoli meravigliosi, lontani da Ballermann e Schenkenstrasse. Questi luoghi sono completamente sconosciuti agli spagnoli e sono chiamati “dove sono i tedeschi”.

READ  "Goditi ogni momento", ha detto la pop star Anita Hoffman.

“Non ridere, idiota.”

Il momento più divertente della serata è stato il gioco “Beach Trip”. Le celebrità avrebbero dovuto raccogliere i vari utensili da spiaggia trovati nel Kettcar, dal piccolo e utile al grande e poco pratico. Il compito era il seguente: tutte le parti dovevano essere raccolte e portate subito al traguardo. Barbara Schöneberger e Thomas Gottschalk hanno entrambi miseramente fallito, ma soprattutto il fatto che il presentatore possa ridere ammirevolmente di se stesso è stato divertente da vedere.

Ad un certo punto, Gottschalk di Kettcar cadde e sibilò al suo compagno di squadra. “Non ridere così stupido”, ha lanciato a Schönberger in un modo non così affascinante, che lei ha generosamente scrollato di dosso e invece ha chiesto se il gioco fosse stato pre-testato in anticipo. “Non era ben pensato”, ha detto Gottschalk nello stesso secolo, circa sei minuti dopo entrambi hanno tagliato il traguardo.

“Come il passo di un insegnante di tedesco”

Andrea Kewell e Alvaro Soler hanno impiegato molto meno tempo. I due hanno pensato a una (buona) tattica, raccogliere ciò che può essere raccolto e guidarlo attraverso il traguardo. Puoi farlo e vincere la partita, ma sfortunatamente è molto noioso. Gottschalk la vedeva allo stesso modo e si permise di teletrasportarsi via per sottolineare che era “come se due insegnanti tedeschi si muovessero”. Ma nessuno guarda gli spettacoli del sabato sera per quello.

Seguirà domenica la seconda diretta di “Perché non sai cosa sta succedendo”. Per coloro che non sono stati troppo pazzi per la prima parte e amano stare alzati fino a tardi, questo sarà ancora una volta un appuntamento nel calendario televisivo. Vediamo chi è moderatamente pazzo questa volta e se la promessa di Günther Jauch di finire lo spettacolo in anticipo sarà mantenuta.