Dicembre 9, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Synology 2023 e oltre: DSM 7.2, possiede nuove telecamere e soluzioni di archiviazione

All’evento annuale Synology 2023 and Beyond di oggi, Synology ha annunciato notizie riguardanti il ​​programma manager NAS DiskStation Manager (DSM) e i prodotti in arrivo. Ciò include anche un nuovo router, telecamere IP dedicate per sistemi NVR e una stazione di monitoraggio per sistemi NAS.

DSM 7.2 arriverà all’inizio del 2023

Con DSM 7.2, Synology ha annunciato il prossimo aggiornamento del suo sistema operativo NAS e ne ha annunciato il rilascio all’inizio del 2023. Tra le altre cose, DSM 7.2 introduce la crittografia full-size, che si dice aumenti le prestazioni di archiviazione del 48% rispetto a basata su cartelle condivise crittografia.

Cartella WORM contro il ransomware

DSM 7.2 introduce anche le cartelle WORM (Write Once, Read Many). In tali cartelle, i dati sono protetti da manomissioni non potendo modificarli o eliminarli per un determinato periodo di tempo. In futuro è possibile eseguire backup dei dati immutabili anche tramite Hyper Backup. In particolare, non potendo manomettere i dati, Synology vuole anche aumentare la protezione contro ransomware e criminali informatici, che frequentemente crittografano i dati sui sistemi al fine di estorcere un “riscatto” per la decrittazione.

Cancella i dati in remoto con Synology Drive

Synology Drive riceverà anche un aggiornamento, consentendo ai team di proteggere i propri dati condivisi con filigrane e criteri di download. La possibilità di eliminare i dati in remoto ha lo scopo di ridurre i rischi per la sicurezza rimuovendo le cartelle sincronizzate dai client Windows e macOS rubati, ad esempio. Inoltre, l’accesso automatico con le credenziali AD e l’impostazione delle attività di backup e sincronizzazione semplificano la pubblicazione di massa, afferma Synology.

PMI multicanale

Anche la condivisione dei dati su SMB sta vedendo modifiche con DSM 7.2, con il blocco dei file tra i protocolli tra le condivisioni SMB e Synology Drive che assicura che i file in uso non possano essere modificati o sovrascritti. Inoltre, con il trasferimento multicanale SMB, tutte le connessioni di rete disponibili tra server e client possono essere utilizzate per aumentare le prestazioni di trasferimento file SMB.

READ  Il calo arriva in tempo per la settimana del Black Friday?

Fotocamere Synology AI

Con i sistemi NVR e stazioni di sorveglianza, Synology offre già hardware e software di videosorveglianza. All’inizio del 2023 verranno aggiunte le telecamere IP della serie Synology 500, le cui impostazioni possono essere gestite direttamente nella stazione di monitoraggio. Le telecamere offrono funzionalità come il rilevamento di intrusioni e persone e veicoli e sono disponibili in due fattori di forma con sensori da 5 megapixel in grado di registrare in 16:9 3K (2880 x 1620) a 30 fps. Le telecamere supportano PoE e sono resistenti alle intemperie (IP67), quindi possono essere utilizzate sia all’interno che all’esterno.

Fotocamere AI di Snology
Fotocamere AI di Snology (Foto: Synology)

Server di archiviazione scalabili

Synology ha anche annunciato nuovi sistemi di archiviazione di file e oggetti scalabili orizzontalmente per il 2023. Si dice che i cluster scalabili siano molto più veloci delle attuali soluzioni più grandi di Synology, poiché le prestazioni e la capacità possono essere aumentate in modo quasi lineare aggiungendo più hardware. La prima generazione di sistemi di scalabilità supporta cluster fino a 60 server con una capacità di archiviazione effettiva di oltre 12 petabyte, scritture sequenziali di oltre 60 GB/s e oltre 80.000 connessioni simultanee. I kit offrono risparmi di oltre il 99,99% e supportano le soluzioni di protezione dei dati di Synology, Hyper Backup e Active Backup.

Gestione dei backup in tutto il mondo

Una nuova piattaforma di gestione per Active Backup e C2 Backup mira a unificare le soluzioni on-premise e cloud di Synology, consentendo la gestione, l’implementazione e il monitoraggio delle attività di backup dei dati nell’infrastruttura IT, indipendentemente dalla posizione e dalle dimensioni di sistemi e servizi. Tutti i dispositivi e i servizi possono essere sottoposti a backup sulla piattaforma e ripristinati se necessario.

Backup dei dati
Backup dei dati (Foto: Synology)

Active Insight: rilevamento di abusi e abusi

Active Insight riceve anche modifiche per bloccare automaticamente le attività che violano le normative sulla privacy. La nuova funzionalità di prevenzione della perdita di dati monitora le attività degli utenti come accessi, accesso ai file o condivisione di file e cartelle e confronta i checksum per i file caricati o condivisi. Quando vengono raggiunte soglie o vengono attivate regole, il sistema può inviare avvisi o intraprendere azioni dirette, come la disconnessione di client potenzialmente ransomware.

Cosa c’è di nuovo in C2 Identity

Anche Synology C2 Identity, il dipartimento centrale per identità e dispositivi, verrà ampliato il prossimo anno per consentire accessi locali e online senza password per dispositivi e servizi. Tra le altre cose, Windows Hello e Apple Face ID/Touch ID saranno integrati e per il prossimo portale utente di identità C2, i dipendenti che utilizzano dispositivi gestiti possono accedere automaticamente ai servizi Web utilizzando il supporto SAML. Facoltativamente, è possibile attivare l’autenticazione a due fattori (2FA) per servizi più sensibili come i sistemi ERP o CRM.

Con il WRX560, Synology ha anche annunciato un nuovo router Wi-Fi 6.

ComputerBase ha ricevuto informazioni per questo articolo da Synology in base a un accordo di riservatezza. L’unico requisito era la prima data di pubblicazione possibile.