Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Star Wars Knights of the Old Republic”: in attesa di remake

Il remake del classico gioco di ruolo “Star Wars Knights of the Old Republic” (“Kotor”) è stato posticipato a tempo indeterminato. Secondo un rapporto di Bloomberg, lo studio di sviluppo Aspyr sta attualmente prendendo una decisione su come procedere con la nuova versione del gioco “Star Wars”.

Sia l’Art Director che il Design Director sono stati improvvisamente licenziati scrive Bloomberg. Secondo il rapporto, i capi dello studio hanno già detto ai loro dipendenti che Aspyr vuole cercare nuovi contratti di sviluppo.

Secondo Bloomberg, “Knights of the Old Republic” di Aspyr è in sviluppo da tre anni e il remake del gioco di ruolo è stato annunciato lo scorso settembre. Secondo il rapporto, l’Embracer Group, che è coinvolto nella nuova versione insieme ad Aspyr, può gestire lo sviluppo da solo.

Annunciata la nuova versione di “Star Wars Knights of the Old Republic” per PlayStation 5 e PC. È sviluppato da zero, con tecnologia moderna, nuove ottiche e funzionalità. In origine, le battaglie erano a turni, ma questo è diventato in gran parte fuori moda nei giochi di ruolo in terza persona. La storia non dovrebbe cambiare su larga scala.

Star Wars Knights of the Old Republic è stato originariamente rilasciato nel 2003 e sviluppato da Bioware. Ad oggi, non è solo considerato uno dei migliori giochi di ruolo, ma anche uno dei migliori giochi di “Star Wars” di tutti i tempi. Il titolo si svolge 4.000 anni prima degli eventi dei film “Star Wars” ed è attualmente ufficialmente illegale. Per riqualificare il classico gioco di ruolo, si dice che Aspyr abbia assunto diversi veterani del settore, inclusi alcuni di coloro che hanno lavorato all’originale.

READ  Recensione di Guild Wars 2: La fine dei draghi


(poi)

alla home page