Febbraio 8, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sono stati rivelati strani dettagli del contratto di Flick

Hansi Flick potrebbe non essere d’accordo con la partenza di Oliver Bierhoff.Foto: dpa/Christian Charisius

Philip Kay Cobain

Dopo la prestazione della squadra della Confederazione tedesca ai Mondiali in Qatar, Hansi Flick è stato criticato. Secondo il sondaggio Kicker con oltre 365.000 intervistati, il 55% sono tedeschi fan Privando l’allenatore della nazionale della loro fiducia e della loro posizione. Mercoledì, il 57enne dovrà presentarsi al presidente della DFB Bernd Neuendorf e al suo vice Hans-Joachim Wätzki.

Dopo le dimissioni di Oliver Bierhoff, secondo “SpecchioMa ha cambiato il segno dell’incontro: In base a questo, Flick non deve più rispondere del fallimento della Coppa del Mondo, e invece Watzke e Neuendorf devono lottare per mantenere Flick in Bundesliga..

Calcio internazionale UEFA Nations League 26/09/2022 a Wembley Inghilterra - Germania Team Manager Oliver Bierhoff Germania *** Calcio internazionale UEFA Nations League 26 09 2022 a Wembley Inghilterra...

Dopo 18 anni nella dirigenza sportiva della nazionale, Oliver Bierhoff è finito dopo il Mondiale in Qatar.Foto: www.imago-images.de / agenzia di fotogiornalismo ULMER

L’allenatore della nazionale Flick chiede “lealtà, spirito di squadra e fiducia”

Apparentemente, quando è entrato in carica un anno fa, l’ex allenatore del Bayern sperava di unirsi a una squadra dove non c’era posto per opposizione e critiche esterne, proprio come è stato con il suo predecessore Jogi Loew per 15 anni. “La nostra collaborazione è sempre stata caratterizzata da lealtà, spirito di squadra, fiducia e affidabilità”, spiega Flick in uno. Una pubblicità sulla homepage della Federcalcio tedesca. “La coesione era nel DNA della nostra squadra”, ha guardato indietro.

Archivi - 07/08/2014, Brasile, Belo Horizonte: L'allora allenatore della nazionale Joachim Loew (R) e il suo allora assistente Hans Dieter

Hansi Flick (a sinistra) è il vice allenatore di Joachim Loew da otto anni.Foto: dpa/Thomas Eisenhuth

Tuttavia, dalla fine della Coppa del Mondo e dalle successive dimissioni di Bierhoff, l’armonia è per il momento finita. “Per me personalmente, Oliver è stato il mio primo punto di contatto e il mio amico all’interno del team”, ha lamentato Flick la partenza del team manager martedì.

READ  Dalla decisione di mezzanotte sull'ingresso in Australia - resa dei conti in tribunale a Novak Djokovic - Athletic Mix

Secondo “Spiegel”, l’armonia era così importante per Flick che gli è stata concessa una clausola speciale al momento della firma del contratto, che ha assicurato la continua collaborazione con Bierhoff e lo ha assicurato come primo punto di contatto nell’associazione. Ora è chiaro che questo requisito è obsoleto.

Altri grandi allenatori possono anche immaginare un lavoro di allenatore nazionale

Secondo il rapporto, è molto probabile che Flick si arrenda ora. Non a causa dei tedeschi che ha addestrato squadra nazionale Peggio che mai, ma perché la Federcalcio tedesca non gli fornisce l’ambiente di cui ha bisogno.

“Io e il mio allenatore siamo caduti […] Difficile da immaginare, come il buco lasciato dalla partenza di Oliver […] Possono essere chiusi “, ha confermato Flick nella sua dichiarazione, la sua insoddisfazione per gli ultimi sviluppi. E ora il presidente della Federazione tedesca, Bernd Neuendorf, deve mostrare all’allenatore come sia possibile ripristinare l’armonia incontrastata nella squadra nazionale.

Il presidente della Federcalcio tedesca Bernd Neuendorf, a sinistra, parla con il presidente della FIFA Gianni Infantino durante la partita di calcio del gruppo E della Coppa del mondo tra Costa Rica e Germania allo stadio di casa di ...

Il presidente della DFB Bernd Neuendorf (a sinistra) con il presidente della FIFA Gianni Infantino.Foto: AP/Martin Meissner

Tuttavia, è dubbio che Neuendorf avrebbe preso parte a questa partita: dopo la sua tripla vittoria con Baviera E un buon inizio come allenatore della nazionale (13 partite senza sconfitte), Flick ha già buoni argomenti dalla sua parte.

Ma una seconda Coppa del Mondo consecutiva nella fase a gironi – per la quale Flick ha una grande responsabilità come allenatore – sembra essere il momento peggiore possibile per avanzare richieste.. Piuttosto, ci si aspetterebbe che un leader in una situazione del genere si assuma la responsabilità.

READ  Ronaldo non si sente come Ralph Rangik! Il Manchester United minaccia Mega Zoff - calcio

Inoltre, Flick non è l’unico miglior allenatore che può guidare la nazionale. Tra le altre cose, l’ex allenatore del mondo Thomas Tuchel è attualmente alla ricerca di un lavoro.