Settima sconfitta consecutiva: l’Union Berlino perde in una partita pazzesca contro il Dortmund 2:4

Date:

Share post:

Benigna Baresi
Benigna Baresi
"Totale drogato di caffè. Ninja della TV. Risolutore di problemi impenitente. Esperto di birra."

Settima sconfitta di fila

L’Union Berlino perde una partita pazzesca a Dortmund 2:4


IMAGO/Colbert Press

Voce: Christian Schulz | immagine: IMAGO/Colbert Press

1. Continua la serie di sconfitte consecutive dell’FC Union Berlin. Sabato, Kopenik ha perso contro il Borussia Dortmund 2-4 fuori casa in una partita straordinaria. Anche un vantaggio temporaneo non ha impedito la settima sconfitta consecutiva.

  • Nel primo tempo a Dortmund sono stati segnati quattro gol di testa e solo uno è stato assegnato
  • Sabato il Dortmund ha effettuato più del doppio dei passaggi rispetto all’Union (571:246).
  • Per la prima volta l’Union ha perso cinque partite consecutive nel campionato tedesco

Il Volkrug porta il Dortmund in vantaggio

Al-Ittihad passa in vantaggio in una partita selvaggia

È stata una battuta d’arresto anticipata per la squadra di Al-Ittihad, che recentemente aveva subito battute d’arresto tardive. Ma i ragazzi non si sono fatti impressionare e hanno risposto subito: con una risposta quasi diretta e anche dopo un calcio d’angolo dalla sinistra, Robin Goossens ha indirizzato la palla da distanza molto ravvicinata sopra la testa dello spaventato Volkrug, che ha tirato in porta in modo inarrestabile. distanza molto ravvicinata. Là. Si è rivelata una partita bellissima, quasi selvaggia, in cui entrambe le squadre hanno giocato con molta leadership offensiva. Gli ospiti del Kopenik inizialmente erano la squadra più determinata e hanno segnato il gol successivo.

Su punizione dalla metà destra, Alex Kral corre completamente in area di rigore e piazza il suo colpo di testa perfettamente nell’angolo più lontano della porta del Dortmund (18′). Poiché Kral non solo era completamente libero, ma anche leggermente in fuorigioco, l’arbitro Patrick Etrich ha annullato il gol dopo un minuto di interruzione del VAR. Così come Ettrich non ha contato il secondo gol segnato da Niklas Volkrug nella partita pochi minuti dopo. Volkrug ha segnato anche il presunto gol del 2-1 per il Dortmund con un colpo di testa, ma era anche leggermente in fuorigioco.

Al 30′ entra in campo il VAR per la terza volta: Mats Hummels mette il piede in area di rigore quando Cheraldo Becker supera il giocatore dell’Al-Ittihad. Ettrich, che inizialmente aveva deciso di continuare a giocare, ha guardato la scena a bordo campo e ha corretto il calcio di rigore. Il veterano Leonardo Bonucci ha preso il controllo della palla e ha regalato ai suoi fiduciosi Kopenikers un meritato vantaggio per 2-1 alla fine del primo tempo.

Leonardo Bonucci festeggia il suo primo gol con un pugno (IMAGO/Beautiful Sports)Leonardo Bonucci festeggia il suo primo gol con la maglia dell’Al-Ittihad. | Foto: IMAGO/Beautiful Sports

Il Dortmund ribalta la partita

Ma questo è durato solo brevemente nella seconda metà. Con un tiro potente e preciso da circa 25 metri, Niko Schlotterbeck del Dortmund ha regalato alla sua squadra il pareggio per 2-2 al 48° minuto. Mentre il gioco dell’Union ha perso lucidità, stabilità e concentrazione rispetto al primo tempo, il gioco del Dortmund è ripreso con il sostituto Julian Brandt. Dopo 54 minuti, il risultato è stato finalmente ribaltato. Brandt ha completato un contropiede nello stile dell’1. FC Union degli ultimi anni, in completa libertà e con un tiro che Rono non è riuscito a fermare.

Di conseguenza, il gioco si è un po’ appiattito e ha perso un po’ di velocità e spettacolarità. Con il vantaggio alle spalle, il BVB ha agito in modo disciplinato, e l’Union ha provato molto in attacco, ma senza pericoli nel primo tempo. Dopo un tiro sbagliato del sostituto Brenden Aaronson (67), l’allenatore Fisher ha apportato tre modifiche, introducendo Kevin Volland, David Fofana e Jerome Roussillon per un nuovo slancio offensivo. Ma l’Etihad l’ha subito tolto dalle vele: l’ex giocatore del Kopenecker Julian Ryerson, tra tutti, ha segnato 4-2 per il Dortmund (71esimo) con un assist dello sfortunato Robin Goossens.

Negli ultimi 20 minuti successivi, gli ospiti del Berlino hanno provato ancora una volta a mantenere la partita serrata e a segnare il gol successivo. Tuttavia, mancavano grandi motivazioni offensive. Ciò alla fine ha portato alla settima sconfitta competitiva consecutiva dell’1. FC Union.

Suona per il gioco

Robin Goossens (Union Berlino): “Il punto decisivo sono stati i primi 15 minuti dopo l’intervallo. Abbiamo iniziato male l’intervallo, anche se volevamo consolidare il primo tempo, in cui abbiamo giocato un’ottima partita, siamo stati disgustosi e abbiamo eliminato il Dortmund dal torneo”. “Inspiegabilmente nel secondo tempo non abbiamo continuato, siamo deboli e lontanissimi nei duelli. Poi troviamo un altro gol da sogno, che aumenta la nostra posizione. E poi, a dire il vero, non abbiamo la forza mentale per superare tutto ciò nel presente. Ma viviamo e continuiamo a spingerci oltre.”

Julian Brandt (Borussia Dortmund): “Ora riusciamo a controllare di più le partite. Abbiamo anche imparato di nuovo a segnare gol. Nelle prime partite di campionato prendevamo tre o quattro gol, oggi ce ne sono stati quattro in una partita. […] Nel primo tempo c’erano tanti palloni per aria e avevamo poca forza per attaccare. Nella ripresa abbiamo sfruttato meglio i nostri spazi dopo il gran gol di Schloty. Nel secondo tempo c’era una squadra pronta e io mi sono unito a loro”.

Edin Terzic (allenatore del Borussia Dortmund): “È stata una partita dura. Soprattutto nel primo tempo, è stato difficile mantenere il gioco in movimento e al passo con i tempi. Ci sono state anche molte soste. Non solo il secondo tempo è stato migliore in campo, ma sembrava anche migliore” il campo.” È stato davvero bello e la vittoria è stata molto meritata. […] Il gol di Nico ovviamente è stato molto buono. Ci prova tanto in allenamento, ma di solito non va bene.”

Suoni nel suono

La partita è in live streaming

Trasmissione: rbb24 Inforadio, 7 ottobre 2023, 15:30

Related articles

Sono stati segnalati più casi di Oropouche: la clinica fornisce i dettagli

Pagina inizialeil mondostava in piedi: 20 luglio 2024, 6:20Da: Vittoria CrumbeckPremeredivisoIn Italia sono stati segnalati nuovi casi di...

La figlia di Valya è dovuta andare in ospedale!

Samira Yavuz è preoccupata: sua figlia Valya è dovuta andare in ospedale!bromflashSamira W Serkan Sono diventati genitori per...

Il campione olimpico Harting si lamenta di “un’ideologia orientata alle minoranze”

L’atletica tedesca è in crisi. Il campione olimpico Robert Harting ha una visione chiara delle ragioni e...