Dicembre 7, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Riparazione Staigate MacBook Retina – Rimuovi tu stesso il rivestimento antiriflesso

Su quasi tutti i MacBook Pro Retina prodotti tra il 2012 e il 2015, il rivestimento antiriflesso si consumerà nel tempo. Ho spesso testato personalmente un metodo di riparazione descritto.

schermo di

Per caso ho avuto modo di provare il metodo descritto in diverse guide. Con questo, i resti del vecchio strato vengono rimossi con un detergente. Ci sono anche suggerimenti sui detergenti adeguati. In Germania sono consigliati alcuni prodotti Lidl W5.

IMG_0978 Riparazione Staigate MacBook Retina - Rimuovi tu stesso la vernice antiriflesso con la tecnologia Apple iOS

Il MacBook Pro su cui ho testato la riparazione è un MacBook Pro 15 del 2015. A causa dei numerosi usi nei set cinematografici e dei relativi trasporti, il rivestimento antiriflesso è particolarmente resistente nell’area in cui è stata sostituita la tastiera su schermo.

IMG_0960 Riparazione Staigate MacBook Retina - Rimozione della vernice antiriflesso fai-da-te con tecnologia Apple iOS

Il rivestimento antiriflesso si stacca in luoghi soggetti a sollecitazioni meccaniche

Nell’immagine precedente, puoi vedere che ho già iniziato dall’alto. Questo perché solo allora mi è venuto in mente che questa correzione potrebbe interessare anche i lettori del blog. Dopo qualche attento sforzo e tentativi, inizialmente solo sui bordi dello schermo, ho gradualmente rimosso l’involucro. Si scopre che l’alternativa in cui vengono utilizzati prima i panni per la pulizia a grana grossa e poi lucidati con i panni per la pulizia degli occhiali va bene. Nei punti in cui il rivestimento antiriflesso è già “danneggiato”, va molto rapidamente.

IMG_0966 Riparazione Staigate MacBook Retina - Rimozione della vernice antiriflesso fai-da-te con tecnologia Apple iOS

Nelle aree sane è stato un processo piuttosto lungo. Secondo me il risultato è buono. Naturalmente, lo schermo potrebbe aver subito dei piccoli graffi dai panni per la pulizia, ma sullo sfondo di come appariva prima, ora è di nuovo completamente utilizzabile. La sostituzione dello schermo non era un’opzione nel mio caso e nella maggior parte dei casi non ne varrebbe la pena. Infine, vorrei dire che non so se questa soluzione danneggerà in modo permanente lo schermo. Quindi non posso garantire una riparazione riuscita.

READ  Annunciato Arma Reforger, gioca ora su PC e Xbox