Marzo 4, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quindi il tuo vecchio smartphone può ancora guadagnare

Quindi il tuo vecchio smartphone può ancora guadagnare


Il tuo smartphone o tablet ha fatto il suo tempo, ma funziona ancora? Allora potrebbe valere la pena rivenderlo. I portali di riacquisto promettono un'elaborazione semplice.

Pubblicizzare personalmente uno smartphone usato e gestire la vendita può richiedere molto tempo. Con un portale di riacquisto è più semplice: chi è interessato a vendere fornisce le informazioni necessarie, spesso rispedisce l'apparecchio gratuitamente dopo la conferma e riceve il denaro poco dopo.

I venditori però dovrebbero prestare attenzione ad alcune cose, come scrive il portale di comunicazione “Teltarif.deDa un lato, le informazioni fornite sull'apparecchio dovrebbero essere il più obiettive e oneste possibile, poiché il valore di riacquisto finale verrà determinato solo quando l'apparecchio sarà in possesso dell'acquirente.

Quale fornitore paga di più?

Il confronto è utile per i venditori. I portali di confronto possono dare una prima impressione, poiché Teltarif.de si chiama “recyclingmonster.de”, “werzahltmehr.de”, “bonavendi.de” o “handyverkauf.net”.

Quindi verificare con il fornitore specifico ed eventualmente monitorare i prezzi per un certo periodo di tempo. Perché questi possono cambiare ogni giorno. Ad esempio, se esiste una nuova versione, i vecchi modelli perdono rapidamente il loro valore.

A seconda del fornitore di servizi variano le condizioni individuali, come ad esempio il periodo di pagamento o la restituzione dei dispositivi non acquistati. Teltarif.de elenca alcuni punti per i portali di riacquisto “duverkaufst.de”, “zoxs.de”, “rebuy.de” e “Wirkaufens.de”.

Leggi anche questo

Evita la pecora nera

Fai anche le tue ricerche: a volte ci sono segnalazioni da parte dei clienti che il dispositivo non è arrivato e il prezzo non è stato rimborsato, o è stato gravemente declassato a causa di presunti difetti, o che il denaro ha impiegato molto tempo per arrivare.

Una volta presa la decisione e caricato il dispositivo, è necessario prima eliminare tutti i dati personali presenti su di esso o ripristinare le impostazioni di fabbrica del dispositivo. Alcuni portali di riacquisto offrono questo servizio, ma solitamente a pagamento. Un altro consiglio: una pulizia accurata dell'apparecchio ne aumenta il valore di mercato. (TMN)