“Psiche”: la sonda spaziale della NASA è stata lanciata con successo verso l’asteroide con lo stesso nome

Date:

Share post:

Giampaolo Lettiere
Giampaolo Lettiere
"Esperto di birra per tutta la vita. Appassionato di viaggi in generale. Appassionato di social media. Esperto di zombi. Comunicatore."

La sonda spaziale Psyche della NASA si è lanciata verso un asteroide ricco di minerali con lo stesso nome. La sonda è stata lanciata venerdì dallo spazioporto di Cape Canaveral, nello stato americano della Florida, a bordo di un razzo Falcon Heavy appartenente alla compagnia spaziale privata SpaceX di Elon Musk. Ha aggiunto che secondo i dati preliminari tutto è andato come previsto e la sonda era in buone condizioni Dall’agenzia spaziale americana NASA. La partenza era stata precedentemente rinviata di un giorno a causa delle avverse condizioni meteorologiche.

annuncio

Il capo della NASA Bill Nelson ha parlato di un “lancio riuscito”. L’amministratore della NASA Nicola Fox ha detto di essere entusiasta di vedere cosa porterà il “tesoro della ricerca scientifica” dalla “prima missione della NASA nel mondo dei minerali”. “Studiando l’asteroide Psiche, speriamo di comprendere meglio il nostro mondo e il nostro posto in esso, soprattutto per quanto riguarda il misterioso e inaccessibile nucleo metallico del nostro pianeta Terra”.

Il lancio della sonda Psyche, che ha all’incirca le dimensioni di un campo da tennis e dispone di vele solari, era originariamente previsto per il 2022, ma non ha avuto successo a causa di problemi al computer. Psyche dovrà percorrere circa 3,5 miliardi di chilometri per raggiungere l’asteroide, e per questo motivo la sonda non potrà arrivarci prima del 2029 al più presto.

L’asteroide Psiche, a forma di patata, con un diametro di circa 279 chilometri, orbita attorno al sole tra Marte e Giove. La sua superficie è di 165.800 chilometri quadrati, quasi la metà della superficie della Germania. Secondo i risultati preliminari, “psico” contiene molti metalli. La sonda trascorrerà circa 26 mesi a studiarne la composizione, dando agli scienziati un’idea migliore della composizione degli asteroidi, dei pianeti e del nostro sistema solare.

La NASA sta attualmente conducendo molte ricerche sugli asteroidi: con la missione DART, l’agenzia spaziale americana ha avuto un impatto con una sonda su un asteroide l’anno scorso – modificandone così l’orbita. La missione Osiris-Rex ha inviato una sonda sull’asteroide Bennu, che alcune settimane fa ha lasciato cadere un campione dei suoi detriti sulla Terra. Secondo studi preliminari questo contiene tracce di acqua e carbonio. La sonda è ora in viaggio verso il prossimo asteroide: Apophis. Dopo il successo del lancio di “Psyche”, il presidente Nelson ha parlato della “caduta di un asteroide” della NASA.


(BME)

Alla home page

Related articles

Adolescente (25) ucciso durante un rituale sciamanico in Italia – Gli investigatori rilasciano dettagli sulla causa della morte

tzil mondostava in piedi: 14 luglio 2024, 6:18Da: Robin DittrichPremeredivisoLa morte di un barista di 25 anni ha...

Il piano del semaforo non influisce solo sul tipo di motore del veicolo elettrico

Home pageun lavorostava in piedi: 14 luglio 2024, 4:52da: Patrick FreewahInsisteDivideIl governo federale non intende solo promuovere i...