Dicembre 9, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Peeling all’acido salicilico: un siero BHA per tonificare la pelle

Cos’è un siero BHA?

L’abbreviazione BHA sta per “beta-idrossi-acido” ed è anche noto come “acido salicilico”. Chiunque ora pensi: “Oh, orrore, acido!” Non preoccuparti, perché l’acido salicilico non è caustico, ma è più lenitivo e antinfiammatorio. Il BHA è utilizzato nei cosmetici come peeling chimico e viene utilizzato nelle applicazioni di bellezza professionali e nell’uso domestico. Che si tratti di un siero BHA, di un tonico BHA o di una crema viso con acido salicilico: i prodotti per uso quotidiano ne contengono solitamente una bassa dose dello 0,5-2%. Le formulazioni medicinali possono contenere fino al 25% di acido salicilico e devono essere utilizzate solo sotto controllo medico. Un esfoliante rimuove delicatamente le cellule morte della pelle attraverso processi chimici piuttosto che particelle abrasive come l’esfoliazione meccanica.

Come funziona un siero BHA?

Il siero BHA ha vari effetti particolarmente benefici per la pelle grassa soggetta a macchie.

● Pelle radiosa: il siero BHA rimuove delicatamente le cellule morte dalla pelle sana sottostante, rivelando una carnagione radiosa.

● Pelle chiara: l’acido salicilico è liposolubile e quindi un grande vantaggio per la pelle grassa. Lo scrub penetra in profondità nei pori, liberandoli da oli e sporco e regolando la secrezione di sebo. Questo previene punti neri e imperfezioni.

● Pelle delicata: i pori ruvidi appaiono più piccoli nel tempo con l’uso regolare.

● Niente più brufoli: l’effetto antinfiammatorio e antibatterico dell’acido salicilico attiva i poteri di autoguarigione della pelle e quindi aiuta a ridurre le imperfezioni, favorisce la guarigione dei brufoli e previene ulteriori infezioni.

● Effetto rimpolpante: il peeling al BHA ha un effetto lenitivo antietà, favorisce la rigenerazione della pelle, stimola la produzione di collagene del corpo e migliora la struttura della pelle. La pelle diventa più soda e rimpolpata, le linee sottili e le rughe si riducono.

READ  Hendrik Streeck sulle malattie cardiache: "L'infarto miocardico acuto arriva all'improvviso"

● Pelle liscia: grazie all’effetto esfoliante del siero BHA, le imperfezioni come brufoli, macchie di pigmento e cicatrici da acne vengono efficacemente ridotte. La pelle appare più uniforme e uniforme. L’uso regolare può anche ridurre i milia, che sono le piccole cisti bianche conosciute anche come pacchetti.

Peeling BHA: per quali tipi di pelle è adatto?

Il siero BHA è particolarmente indicato per i seguenti tipi di pelle:

● Vera pelle

● pelle impura con punti neri e lieve acne

● Pelle grassa e mista

● Pelle matura

Se hai la pelle sensibile o secca, ma anche se soffri di acne e gravi malattie della pelle come la rosacea o la neurodermite, dovresti prima discutere l’applicazione con il tuo medico. Se sei allergico all’acido acetilsalicilico, non dovresti usare un siero BHA!

Come si applica un siero BHA?

Il siero BHA può essere facilmente incorporato nella tua routine di cura. Se devi decidere su un prodotto per il peeling chimico, prova prima il peeling su una piccola area di pelle e fai sempre attenzione alle istruzioni di applicazione sul prodotto, un uso errato può irritare la pelle.

1. Pulisci bene il viso come al solito.

2. Stendere delicatamente alcune gocce di siero sul viso.

3. Lascia che il siero BHA si impregni per un momento.

4. Applicare la crema viso e continuare con la routine come di consueto.

5. Durante il giorno è necessario applicare la protezione solare o la crema da giorno con un SPF di almeno 30, poiché l’acido rende la pelle più sensibile alle radiazioni ultraviolette.

Quando si utilizza un siero BHA per la prima volta, è importante introdurlo gradualmente nella pelle. Usa un siero con una bassa dose di acido salicilico, osserva come reagisce la tua pelle e contatta il tuo medico se il rossore e il dolore non scompaiono dopo poco tempo. Inizia con un’applicazione settimanale, che puoi aumentare fino a 3 volte a settimana.

READ  Austria: Trovare la causa della morte dei conigli

Tratta l’acido salicilico solo con la protezione solare

Uno scrub al BHA rimuove le squame morte sulla pelle, consentendo la comparsa di cellule nuove e più giovani. Hanno urgentemente bisogno di una protezione aggiuntiva contro i raggi UV sotto forma di crema solare per il viso, altrimenti l’invecchiamento precoce della pelle è inevitabile. Ciò può causare arrossamenti, rughe, macchie di pigmentazione e persino cancro della pelle.

Qual è la differenza tra AHA e BHA?

Gli alfa e i beta idrossiacidi hanno proprietà diverse e sono adatti a diversi tipi di pelle. A differenza di un siero AHA, l’acido salicilico è liposolubile e penetra più in profondità nella pelle e nei pori, liberandoli da depositi oleosi e sporco. Pertanto, un siero BHA è particolarmente indicato per le persone con pelle impura e a tendenza acneica, mentre un siero AHA è consigliato per le persone con pelle secca, screpolata e matura. Entrambi i peeling esfoliano la pelle e rendono la carnagione luminosa. Gli esfolianti combinati contengono alfa idrossi e beta idrossi acidi, il che li rende molto versatili. Se non sei sicuro di quale cura sia appropriata per la tua pelle, chiedi consiglio a un dermatologo.

Cos’è un siero BHA?

BHA è l’abbreviazione di “beta idrossiacido”, noto anche come acido salicilico. Si dissolve nel sebo e viene utilizzato sulla pelle impura per aprire i pori ostruiti e combattere le imperfezioni.

Qual è il vantaggio del BHA?

Il betaidrossiacido è efficace contro la pelle impura e leviga le rughe e le linee del viso. Un siero BHA è un esfoliante chimico che rimuove le cellule morte dalla pelle sana, rivelando una carnagione radiosa.

Qual è la differenza tra peeling chimico e peeling meccanico?

L’esfoliazione meccanica funziona con minuscole particelle abrasive che rimuovono le cellule morte per attrito. In un peeling chimico, le cellule morte della pelle vengono rimosse delicatamente dagli enzimi.

READ  Lo psichiatra infantile Michael Kolsch parla delle conseguenze del corona sui bambini

Quale è meglio, AHA o BHA?

L’alfaidrossiacido è solubile in acqua e agisce sulla superficie della pelle ed è preferito per la pelle secca e danneggiata dal sole. Il BHA è liposolubile e lavora più in profondità nella pelle e nei pori e viene utilizzato per la pelle grassa e impura.