Dicembre 10, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Orso bruno frenetico in Italia: un villaggio vive da mesi nella paura

Animali selvatici

Orso bruno in Italia: un villaggio vive da mesi nella paura

Alpi: l’orso bruno attacca padre e figlio

L’orso bruno alpino attacca padre e figlio

Entrambi gli alpinisti stanno uscendo sulle dolomiti. Un orso bruno li sorprende.

Mostra descrizione

Un raro orso bruno ha colpito terribilmente nella regione italiana. Cercare costantemente non lo allontanerà.

Roccaroso. Alcuni lo vedono bello, ma molti stanno tremando. Di orso bruno, che si era stabilito nel suo paesino di montagna del centro Italia, non voleva lasciare Rokarso. Così durante il giorno si aggira tra gli alberi da frutto, inseguendo i polli, trascinando il resto della pizza nei bidoni della spazzatura, bevendo alle fontanelle pubbliche. Di notte, l’animale dorme sotto i pini all’ingresso del paese.

Italia È nuovo Il problema è. La gente del posto lo chiama Juan Carito, un maschio di due anni che pesa quasi 120 kg ed è una delle ultime razze della sua specie. Perché Juan Carito a Orso bruno di Marte – Una sottospecie di orso bruno che vive nell’Appennino centro-italiano, di cui sono presenti solo circa 60 animali.

Il fatto che questa razza sia così rara è evidente alla gente del villaggio di Rokaroso, che ha una popolazione di 1.500 abitanti. Abruzzo Sarebbe molto irrilevante, comunque. Non osano uscire di casa PauraSegui la via dell’orso sulla passeggiata.

Più interessante: Attacco dell’orso bruno: padre e figlio attaccati nelle Alpi



Orso d’Abruzzo catturato – invano

Di recente è diventato virale un video di Facebook che mostra Juan Carito che si avvicina con entusiasmo a un cane legato alla corda del suo proprietario. Né il proprietario del cane né l’orso erano interessati. Francesco de Donado, Il SindacoAnsia: “L’orso non ha paura delle persone – ecco perché lo è diventato Pericolo Diventare. “


Poche settimane fa il Gestione forestale Il Barco Nacionel de Abruzzo del Parco Nazionale ha catturato per la seconda volta l’animale e lo ha portato in un’area protetta. Ma il periodo della deportazione fu di nuovo breve. Pochi giorni dopo, i residenti hanno riscoperto il loro adorabile vicino di casa che dormiva vicino alla stazione dei treni. Percorse 150 chilometri e viaggiò deliberatamente fino a Rokaroso perché gli piaceva più che stare nella giungla.

Le persone sono abbastanza lente. A novembre si è infiltrato in uno Caramella Mangiando molti dolci, l’elefante ha distrutto il negozio proprio come i negozianti cinesi hanno distrutto le porcellane. La penetrazione degli animali mediante radiocollare è monitorata da esperti. Sei confuso. “Sembra normale avere un orso a Rokaroso”, ha detto Lucio Jassara, presidente del Myella National Park.

Leggi qui: Perché i turisti dovrebbero prenotare presto Venezia

Movimenti e così via Comportamento Si dice che Juan Caridos sia ora sotto stretto controllo prima di prendere una decisione finale sul suo futuro. L’orso è diventato una star sui social media e gli attivisti per i diritti degli animali hanno chiesto che fosse su Internet Silenzioso Permettere. Serve però soprattutto a persone che non risiedono a Rokaroso o che risiedono in altri luoghi italiani costantemente colpiti dagli orsi. C’è un sacco di discussione su questo ora Relazione Tra uomo e animale.

Nelle Alpi italiane, gli orsi non osano scendere in strada

Gli orsi sono dentro Italia Sempre più un problema. L’UE ha lanciato il programma nel 1999 “Vita Ursus“Gli orsi sono stati lanciati per la prima volta nel Parco Naturale Adamello-Brenda Dolomiti Quindi farli tornare a casa in tutta l’area alpina. Dieci Cuccioli Rilasciato in Italia dalla Slovenia e dalla Croazia, l’obiettivo era una popolazione stabile di 50-60 animali.

Altro sull’argomento: Sorge sulle spiagge d’Italia – Fare il bagno dovrebbe essere economico

Questo obiettivo è stato violato molti anni fa. Da allora, il dibattito su come affrontare gli orsi “in eccedenza” è infuriato.

Le vittime sono nell’area alpina, per esempio Trentino Per abbattere gli orsi pericolosi, i tribunali spesso insistono sul benessere degli animali. Con fastidio del governatore Mauricio Fugatti: “I giudici pronunciano i giudizi dai loro uffici a Roma”, rimprovera. “Ma i trentini non possono più muoversi liberamente”.

Questo articolo è apparso per la prima volta su morgenpost.de.



READ  Recensioni false: Amazon sta perseguendo i revisori falsi in Italia e Spagna