Maggio 25, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Olympia 2022: Andreas Willinger è risultato positivo al Corona – il campione in carica minaccia di porre fine a Pechino

“Cosa posso dire? Il ginocchio è di nuovo meglio, ho ottenuto l’autorizzazione medica e posso saltare. E poi arriva il test dell’aura mistica”, ha detto Willinger, che si è ripreso da problemi al ginocchio che ha subito un intervento chirurgico sabato per una delle restanti Olimpiadi a partire da i posti volevano combattere. : “Purtroppo ora non posso farlo, ed è amaro. Sto bene, non ho notato nulla, ma il mio valore CT era oltre il limite”.

Willinger, che l’ultima volta ha saltato la partita di Zakopane, avrebbe dovuto iniziare le qualificazioni venerdì. Dopo la competizione di sabato (16:15 in diretta su Eurosport), l’allenatore della nazionale Stefan Horngacher vuole premiare i suoi ultimi due posti a Pechino, e Willinger, Severin Freund, Pius Paschke e Konstantin Schmid erano tutti fattibili. Karl Geiger, Marcus Eisenbechler e Stefan Leahy sono già stati classificati.

“È molto amareggiato con Andy, avremmo avuto bisogno di lui qui. Ma è dura in tutto il mondo”, ha detto Horngacher su ARD. Sull’impatto di questo sulla nomination olimpica, ha detto: “Non voglio parlare di Pechino ora”.

Giochi Olimpici – Salto con gli sci

Corona preoccupa gli sciatori norvegesi prima delle Olimpiadi

Ieri alle 16:09

La squadra più forte della Germania nelle qualificazioni è stata il campione del mondo di pattinaggio artistico Geiger (Oberstdorf) con un salto di 136,0 metri, dietro lo sloveno Sen Prevk e il leader della Coppa del mondo Ryoyo Kobayashi del Giappone. Eisenbicler (Siegsdorf) è arrivato ottavo, e il campione del mondo a squadre Freund (Rastbüchl/9), Schmid (Oberaudorf/10°) e Paschke (Kiefersfelden/15) e Leyhe (26) si sono qualificati tranquillamente per la top 50 della competizione.

READ  Coppa del mondo di freccette: deponi la regina delle freccette, Fallon Sherook! - Lanciare frecce

Venerdì per la prima volta in oltre un anno

Anche il tre volte campione del mondo Richard Freitag (Aue) ha raggiunto il 35° posto, che sabato farà la sua prima apparizione in Coppa del Mondo dal 1 gennaio 2021. Il pigro veterano, che solo di recente è stato titolare nella Coppa FIS di terza divisione, è scivolato nella rosa di Titisee-Neustadt attraverso il cosiddetto girone nazionale.

Anche Justin Lisseau (Schmidfield), Philip Raymond (Oberstdorf) e Martin Hamann (Uwe) sono entrati nella competizione dal “Gruppo B”. Solo l’ex campione del mondo junior David Siegel (Bayersbronn), che deve ancora riprendersi dopo un grave infortunio al ginocchio all’inizio del 2019, si è ritirato.

Come le altre nazioni ospitanti, il DSV può portare un pool aggiuntivo di un massimo di sei saltatori inizialmente per due competizioni di Coppa del Mondo ogni stagione. A differenza degli anni precedenti, l’associazione l’ha utilizzata solo una volta ai Campionati dei Quattro Trampolini di Garmisch-Partenkirchen e ha deciso Titisee Neustadt come secondo appuntamento.

Potrebbe interessarti anche: Candidato freestyle a Tititsee: Freund & Co. Fighting for the Olympics

(SID)

Vittoria del tour tedesco: Schuster si fida di Wellinger per fare il grande colpo

Salto con gli sci

Olimpia impotente? Widholzel: “Sarei un idiota”

19/01/2022 p 08:49

Giochi Olimpici – Salto con gli sci

Come primo svizzero: l’Oman per la settima volta alle Olimpiadi

18/01/2022 p 16:32