Febbraio 4, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Notizie MDR WISSEN: Fa bene alla testa, fa bene al corpo: le connessioni sociali rafforzano la salute

12/01/2023, 13:25 | Svezia settentrionale: scoperto il deposito di terre rare più grande d’Europa

Lo ha annunciato giovedì la società mineraria statale svedese LKAB. LKAB gestisce una miniera di ferro a Kiruna, nel nord della Svezia. Di conseguenza, ci sono depositi di oltre un milione di tonnellate di minerali. La dimensione esatta del fondo non è ancora chiara. Gli elementi delle terre rare comprendono un’intera gamma di elementi necessari per la produzione di smartphone e auto elettriche, ad esempio per batterie, catalizzatori e magneti, ma anche per l’illuminazione. Attualmente, i maggiori depositi di questi minerali si trovano in Cina. (afp)

01/12/2023, 12:05 | Più equità nelle spese di riscaldamento per inquilini e proprietari

Il nuovo paradigma del diritto locativo mira a garantire un’equa gestione delle spese di riscaldamento e dei risparmi. Öko Institute ha ora esaminato questo modello ed è giunto alla conclusione che sia tecnicamente e legalmente fattibile, offrendo incentivi a inquilini e proprietari per risparmiare energia, ma legati a straordinari temporanei.

Il ‘modello di affitto parziale caldo’, commissionato dal Ministero Federale dell’Economia, prevede di premiare entrambi gli inquilini per le misure di risparmio energetico. Indipendentemente dai prezzi dell’energia e dal consumo attuale, gli inquilini pagano una tariffa fissa per il riscaldamento che corrisponde alla media dell’intero edificio per un periodo di tempo più lungo. Se sono meno caldi, ottengono uno sconto. Al contrario, i proprietari vengono premiati per le ristrutturazioni energetiche, in quanto non tutti i risparmi vengono assegnati all’intero edificio, ma solo chi ha pagato per la ristrutturazione dovrebbe beneficiarne. In quel momento, l’imposta di aggiornamento attualmente in vigore non verrà applicata.

Nella sua valutazione, l’Ökoinstitut giunge alla conclusione che questo cambiamento può contribuire a una transizione rispettosa del clima per il settore delle costruzioni, ma osserva che lo spostamento delle bollette e dei contratti di locazione esistenti comporterebbe uno sforzo di gestione significativo.

12/01/2023, 11:00 | Plastica biodegradabile resistente?

Gli scienziati di Costanza hanno dimostrato che durabilità e riciclabilità non si escludono a vicenda quando si tratta di plastica. Hanno sviluppato un materiale in poliestere biodegradabile che nonostante abbia buoni valori costruttivi.

READ  La cometa con un diametro di 150 km si sta dirigendo dritta verso la Terra

Le plastiche modellabili ad alto punto di fusione in polietilene (PE) sono tra le più stabili e durevoli. La longevità è anche il loro problema in quanto sono difficili da eliminare dopo l’uso. Secondo il gruppo di lavoro dell’Università di Costanza, un’alternativa ecologica potrebbe essere quella di utilizzare il materiale in poliestere che hanno sviluppato, che ha una cristallinità simile e un punto di fusione elevato simile al PE, ma si dice che sia biodegradabile senza lasciare residui. Gran parte del materiale può già essere idrolizzato da enzimi presenti in natura; Gli avanzi di questo processo vengono poi completamente compostati nel terreno.

01/12/2023, 08:30 | Gli studi sulla necessità di smantellare il Lützerath sono giunti a conclusioni diverse

Le indagini scientifiche sull’effettiva necessità di carbone sotto la Renania Lützerath non mostrano un quadro unificato. Il fabbisogno di carbone della miniera a cielo aperto di Garzweiler potrebbe essere coperto senza il carbone sotto Lützerath: questa è la conclusione dei ricercatori di Berlino, Flensburg e dell’Istituto tedesco per la ricerca economica. Anche con la massima capacità, entro il 2030 ci sarebbero trenta milioni di tonnellate di lignite in eccesso. Un’indagine commissionata da RWE è giunta a una conclusione diversa. In base a ciò, al presunto consumo minimo senza carbone sotto Lützerath, andrebbero comunque persi 17 milioni di tonnellate. Tuttavia, gli esperti hanno sottolineato che il carbone sotto la città non è il massimo della scala dell’anidride carbonica e la sua estrazione non è necessaria per la stabilità della rete, ma è guidata da un’economia di mercato. È stata chiamata dall’economista energetico Claudia Keifert Podcast MDRfermare immediatamente l’estrazione del carbone, poiché Lützerath danneggerebbe l’immagine della Germania come protettrice del clima.

12/01/2023, 06:00 | Sembra che la variante Corona XBB.1.5 si stia diffondendo in Europa

Il direttore dell’Ufficio regionale per l’Europa dell’Organizzazione mondiale della sanità, Hans Kluge a Copenaghen, ha dichiarato martedì che dati recenti provenienti da alcuni paesi europei indicano la crescente presenza di XBB.1.5, una variante omicron. Sono in corso lavori per valutare il potenziale impatto della variante. Dopo tre lunghi anni di pandemia, non ci si può permettere ulteriori stress sui sistemi sanitari. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la nuova variante è più convertibile di qualsiasi altra variante. Secondo l’epidemiologo di Brema Hajo Zeb, si può dire con relativa certezza che XBB.1.5 diventerà la variante dominante anche in Germania nei prossimi mesi, ma questo non è motivo di grande preoccupazione.

READ  Vitamina D, Omega 3 e sport contro il cancro

01/11/2023, 15:59 | Stazione spaziale internazionale: i viaggiatori spaziali dovrebbero rimanere più a lungo nello spazio

Astronauti e cosmonauti Sojuz MS-22Le missioni probabilmente rimarranno sulla Stazione Spaziale Internazionale ancora per diversi mesi. Questo è certo NASA E Roscosmos Mercoledì pomeriggio. Tre astronauti, originariamente attraccati a settembre, dovevano originariamente tornare con la loro capsula a marzo. Dopo che il refrigerante è fuoriuscito, la capsula dovrebbe ora passare attraverso Sojuz MS-23 Per proteggere l’equipaggio da temperature eccessive con elevata umidità. D’altra parte, l’MS-22 dovrebbe tornare sulla Terra senza pilota.

01/11/2023, 14:55 | Mappatura planetaria con intelligenza artificiale

Per molti secoli, le persone hanno lavorato per creare mappe accurate della superficie terrestre. Per non dover aspettare a lungo la Luna, Marte e simili, i ricercatori delle Università di Brema, Padova e Bologna hanno sviluppato un modo per includere l’intelligenza artificiale (AI) nella valutazione delle grandi quantità di dati che vengono generati quando registrazione dei corpi celesti. Il risultato è un build kit open source che può essere ulteriormente migliorato e che, secondo i ricercatori, rappresenta “un modo efficiente, semplice ed economico per mappare i pianeti nello spazio”. Hanno dimostrato la loro capacità operativa usando come esempio una sezione di Marte.

01/11/2023, 13:40 | Anche gli scimpanzé hanno dialetti

E nei loro gesti, Le note lo dimostrano sugli scimpanzé selvatici in Uganda. Un esempio di ciò è il contatto strappando le foglie. Il gruppo di scimpanzé ugandesi lo ha fatto in un modo unico per loro, che i ricercatori hanno interpretato come un dialetto gestuale diverso dai gesti di altri gruppi. Né l’habitat né i geni ne sono responsabili. Inoltre, si può vedere che una femmina di scimpanzé di un altro gruppo è stata in grado di interpretare correttamente l’accento. Questo parla della capacità di apprendere in età adulta.

READ  Spital Emmental Burgdorf - Una siringa per vaccinare contro il corona che una studentessa ha usato più volte?

01/11/2023, 12:40 | Nuove scoperte dalla ricerca sul cervello: come ricordiamo?

All’inizio dell’anno, neurologi e neurologi hanno pubblicato quattro entusiasmanti studi. A Friburgo ea Bonn si studiano diversi aspetti della memoria, a San Gallo si esamina lo sviluppo cellulare dei bambini piccoli ea Marburg ci si chiede come si possa stimare la lunghezza delle distanze.

La memoria umana è sicuramente uno degli argomenti più interessanti nella ricerca sul cervello ed è rappresentata in due rapporti all’inizio del 2023: all’Università di Bonn sono state esaminate le cosiddette “cellule gliali”, il secondo tipo di cellule madri dopo i neuroni . Si può identificare un gruppo speciale di queste cellule, che sono “cellule di luogo” responsabili del fatto che apprendiamo le strutture spaziali e possiamo orientarci meglio. All’Università di Friburgo, la domanda era come ricordiamo, in particolare come il cervello coordina le informazioni attuali dall’esterno con le evocazioni del passato. In tal modo, i ricercatori si sono imbattuti in una funzione speciale della zona incerta, una regione del cervello finora poco esplorata in cui le sinapsi controllano la memoria invertendo i segnali.

La buona notizia arriva dalla Svizzera, più precisamente dai ricercatori dell’Ostschweizer Kinderspital St. Gallen, che con l’aiuto di sonde ecografiche ad alta risoluzione, è ora possibile eseguire scansioni del cervello di neonati e bambini piccoli che prima non erano possibili. . Ciò include l’esame dello sviluppo del cervello e delle sinapsi, nonché la diagnosi di disturbi neurologici nei bambini piccoli o la valutazione della maturità dei bambini nati prematuramente.

Infine, all’Università di Marburg, viene perseguita la questione neurologicamente eccitante di come valutiamo le distanze. I primi risultati mostrano che i nostri cervelli devono lavorare meno quando si tratta di percorsi familiari rispetto a quando entriamo in “territorio inesplorato”. Mostra poi attività soprattutto quando pensiamo di aver raggiunto un obiettivo, ma non quando la distanza oggettivamente prefissata è finita.