Nicolas Cage compie 60 anni: 'Mi mancano ancora 15 anni belli' | divertimento

Date:

Share post:

Ersilia Toscani
Ersilia Toscani
"Tipico pioniere della birra. Appassionato del web adatto agli hipster. Fanatico dell'alcol certificato. Amante di Internet. Amante degli zombi incredibilmente umile."

Nicolas Cage ha effettivamente costruito la sua tomba e la sua tomba piramidale alta 3 metri si trova a New Orleans. Festeggia il suo 60esimo compleanno: “Il tempo è mio amico. Mio padre ha appena compiuto 75 anni. Quindi mi restano ancora ben 15 anni. Forse di più.”

Si vede come uno sciamano di Hollywood. È un vulcano di talento. I suoi grandi occhi fumosi brillano quando ti parla. Una volta sono stato a lungo con lui all'hotel Soho House di Berlino. Ruba da dentro.

Bild: Non hai un solo capello grigio!? Rise come un aquilone: ​​”Ah! Ah! Certo che sono di colore! Tutto in me è arte. Sono un attore!”

L'attore Nicolas Cage con il giornalista Norbert Kurzdorfer

Foto: Parvez

Indossa un orologio d'oro di 30 anni con lancette rosse da meditazione. La sua ombra è una tristezza silenziosa. Il suo amore segreto è la Germania: sua madre è tedesca. Una volta possedeva anche un castello in Baviera.

Nella cucina della sua esotica villa a Las Vegas è appeso un orologio a cucù. Si legge Hermann Hesse (“Siddhartha”). Ascolta la musica a 12 toni di Stockhausen (79+). Adora i vecchi film muti come “Nosferatu” di Murnau.

La leggenda del cinema Nicolas Cage è il camaleonte più imprevedibile di Hollywood.

Ha vinto un Oscar a 31 anni (“Leaving Las Vegas”, 1995). Era al verde: 20 milioni di debiti (crollo immobiliare). Ha guadagnato 120 milioni di dollari e ha perso di nuovo. Suo zio è la leggenda del cinema Francis Ford Coppola (84 anni, “Il Padrino”).

Chiunque compia 60 anni a Hollywood è praticamente morto, che si tratti di un nonno o di una leggenda vivente, come Brad Pitt, 60 anni. Era così famoso che suo figlio Kai-El (chiamato “Superman”) non lo chiamò “Papà” ma “Nicolas Cage”. Ha realizzato 116 film, comprese un sacco di stronzate. Ma era sempre speciale, diverso e sorprendente.

Nicolas Cage dentro

Nicolas Cage in “Scenario da sogno”

Foto: /AP

Gabbia come Dracula

Gabbia come Dracula

Immagine: Universal Pictures

A sessant’anni festeggia il suo ritorno. Solo nel 2023 è stato protagonista di 6 film (!). Ha realizzato classici come “The Rock” (1996) e “Moonstruck” (1987), blockbuster d'azione come “L'eredità del libro segreto” (2007), thriller su Dracula come “Renfield” (2023) o horror fantasy come “Ghost Rider”. “. “(2007).

Per lui il cinema è un’avventura: “Come attore, devi essere come un gangster e infrangere le regole!” Non fa uso di droghe né beve alcolici durante le riprese. Durante le vacanze al cinema beve cocktail Mai Tai e champagne Dom Pérignon, guarda senza sosta vecchi film cult e divora libri di filosofia.

Nicolas Cage alla première del film in Arabia Saudita nel dicembre 2023

Nicolas Cage alla première del film in Arabia Saudita nel dicembre 2023

Fotografia: Getty Images per il Red Sea International Film Festival

Non è presente sui social network. L'oasi della sua vita è Sin City – Las Vegas. Vive qui con la sua quinta moglie, la giapponese Reiko Shibata (29), perché qui ha vinto un Oscar (in piedi al bar) – e perché qui non ci sono tasse.

Una volta aveva un cobra velenoso (come modelli rappresentativi) e uno scheletro di dinosauro. Una volta faceva uso di droghe con il suo gatto. La vita folle si sta prendendo una pausa: sua figlia ha un anno.

Il suo motto di vita: “Non ho più bisogno di una carriera, ma ho bisogno di un lavoro. Quando lavoro sono una persona migliore e più sana! Sto fuori dal cortile del diavolo. Ho il fegato di un chierichetto”.

Nicolas Cage con la moglie Reiko Shibata

Nicolas Cage con la moglie Reiko Shibata

Foto: Giordania Strauss/DPA

BILD: Ruolo da sogno? “Sì – 'Captain Nemo' di Jules Verne. Sono nato nel Pacifico (Long Beach) 60 anni fa. E dopo il profumo di mia madre ho sentito l'odore del vento marino. Sono una persona acquatica.”

È anche membro della Foresta Nera. Voleva festeggiare il suo 60esimo compleanno nel suo ristorante preferito “Schwarzwaldstuben” nell'”Hotel Traube Tonbach” – era qui 4 anni fa quando il ristorante a 3 stelle bruciò – nel giorno del suo compleanno. Vita avventurosa.

Related articles

Spagna – Italia: Disgustosa provocazione dei tifosi! Ecco perché lo Schalke viene fischiato

Ecco come domina il favorito! Nella finale preliminare, la Spagna ha vinto 2-0 contro un'altra contendente al...

Questo cavo USB-C a doppia porta condivide in modo intelligente l’alimentazione

Alimentatori e cavi: la maggior parte dei nostri lettori probabilmente ne ha alcuni a casa. I cavi...