Marzo 4, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Nicolas Cage compie 60 anni: 'Mi mancano ancora 15 anni belli' | divertimento

Nicolas Cage compie 60 anni: 'Mi mancano ancora 15 anni belli' |  divertimento

Nicolas Cage ha effettivamente costruito la sua tomba e la sua tomba piramidale alta 3 metri si trova a New Orleans. Festeggia il suo 60esimo compleanno: “Il tempo è mio amico. Mio padre ha appena compiuto 75 anni. Quindi mi restano ancora ben 15 anni. Forse di più.”

Si vede come uno sciamano di Hollywood. È un vulcano di talento. I suoi grandi occhi fumosi brillano quando ti parla. Una volta sono stato a lungo con lui all'hotel Soho House di Berlino. Ruba da dentro.

Bild: Non hai un solo capello grigio!? Rise come un aquilone: ​​”Ah! Ah! Certo che sono di colore! Tutto in me è arte. Sono un attore!”

L'attore Nicolas Cage con il giornalista Norbert Kurzdorfer

Foto: Parvez

Indossa un orologio d'oro di 30 anni con lancette rosse da meditazione. La sua ombra è una tristezza silenziosa. Il suo amore segreto è la Germania: sua madre è tedesca. Una volta possedeva anche un castello in Baviera.

Nella cucina della sua esotica villa a Las Vegas è appeso un orologio a cucù. Si legge Hermann Hesse (“Siddhartha”). Ascolta la musica a 12 toni di Stockhausen (79+). Adora i vecchi film muti come “Nosferatu” di Murnau.

La leggenda del cinema Nicolas Cage è il camaleonte più imprevedibile di Hollywood.

Ha vinto un Oscar a 31 anni (“Leaving Las Vegas”, 1995). Era al verde: 20 milioni di debiti (crollo immobiliare). Ha guadagnato 120 milioni di dollari e ha perso di nuovo. Suo zio è la leggenda del cinema Francis Ford Coppola (84 anni, “Il Padrino”).

Chiunque compia 60 anni a Hollywood è praticamente morto, che si tratti di un nonno o di una leggenda vivente, come Brad Pitt, 60 anni. Era così famoso che suo figlio Kai-El (chiamato “Superman”) non lo chiamò “Papà” ma “Nicolas Cage”. Ha realizzato 116 film, comprese un sacco di stronzate. Ma era sempre speciale, diverso e sorprendente.

Nicolas Cage dentro

Nicolas Cage in “Scenario da sogno”

Foto: /AP

Gabbia come Dracula

Gabbia come Dracula

Immagine: Universal Pictures

A sessant’anni festeggia il suo ritorno. Solo nel 2023 è stato protagonista di 6 film (!). Ha realizzato classici come “The Rock” (1996) e “Moonstruck” (1987), blockbuster d'azione come “L'eredità del libro segreto” (2007), thriller su Dracula come “Renfield” (2023) o horror fantasy come “Ghost Rider”. “. “(2007).

Per lui il cinema è un’avventura: “Come attore, devi essere come un gangster e infrangere le regole!” Non fa uso di droghe né beve alcolici durante le riprese. Durante le vacanze al cinema beve cocktail Mai Tai e champagne Dom Pérignon, guarda senza sosta vecchi film cult e divora libri di filosofia.

Nicolas Cage alla première del film in Arabia Saudita nel dicembre 2023

Nicolas Cage alla première del film in Arabia Saudita nel dicembre 2023

Fotografia: Getty Images per il Red Sea International Film Festival

Non è presente sui social network. L'oasi della sua vita è Sin City – Las Vegas. Vive qui con la sua quinta moglie, la giapponese Reiko Shibata (29), perché qui ha vinto un Oscar (in piedi al bar) – e perché qui non ci sono tasse.

Una volta aveva un cobra velenoso (come modelli rappresentativi) e uno scheletro di dinosauro. Una volta faceva uso di droghe con il suo gatto. La vita folle si sta prendendo una pausa: sua figlia ha un anno.

Il suo motto di vita: “Non ho più bisogno di una carriera, ma ho bisogno di un lavoro. Quando lavoro sono una persona migliore e più sana! Sto fuori dal cortile del diavolo. Ho il fegato di un chierichetto”.

Nicolas Cage con la moglie Reiko Shibata

Nicolas Cage con la moglie Reiko Shibata

Foto: Giordania Strauss/DPA

BILD: Ruolo da sogno? “Sì – 'Captain Nemo' di Jules Verne. Sono nato nel Pacifico (Long Beach) 60 anni fa. E dopo il profumo di mia madre ho sentito l'odore del vento marino. Sono una persona acquatica.”

È anche membro della Foresta Nera. Voleva festeggiare il suo 60esimo compleanno nel suo ristorante preferito “Schwarzwaldstuben” nell'”Hotel Traube Tonbach” – era qui 4 anni fa quando il ristorante a 3 stelle bruciò – nel giorno del suo compleanno. Vita avventurosa.